YARA GAMBIRASIO OMICIDIO LETTERA ANONIMA SVELA IL MISTERO.

Brembate di sopra 2 aprile 2011 CORSERA.IT

(Ansa)Nuovo testimone sul caso di Yara Gambirasio, a più di un mese dal ritrovamento del corpo della tredicenne in un campo di Chignolo d'Isola (Bergamo). A riportare la notizia è L'Eco di Bergamo, che pubblica alcuni stralci di una lettera anonima recapitata alla redazione del giornale, in cui un uomo sostiene di aver visto tre ragazzi nel campo di via Bedeschi, a Chignolo, il 26 novembre scorso, giorno della scomparsa di Yara, intorno alle 19.

Il testimone è un agente di commercio 40enne che sostiene di abitare a 40 chilometri dalla zona, ma che spesso si trova in provincia di Bergamo per lavoro. Dice di vuole restare anonimo poiché quella sera era insieme a una prostituta: "La donna mi ha portato nello spiazzo esattamente di fronte al campo - si legge in uno stralcio della lettera pubblicato sul giornale - . Avvicinandomi al limite ....
Commenta questo articolo

Tutti i commenti