Stampa la notizia

Roma arresto Raffaele Marra. Matteo Corsini : "Roma una fogna a cielo aperto,Virginia Raggi si deve dimettere e si torni a votare "

Roma arrestato Raffaele Marra. "Roma è una fogna a cielo aperto -sostiene Matteo Corsini fondatore del movimento Roma Risorge - la Raggi deve dimettersi e si deve tornare a votare.D'altronde una città che ha subito l'azione politica di quella politica legata alla malavita organizzata,deve provare qualsiasi cosa per cambiare.Virginia Raggi è legata ad alcuni centri i potere romani,che non hanno alcuna intenzione di mollare la presa sulle manopole del comando.Un Comune che andrebbe commissariato,i dirigenti apicali licenziati,la polizia municipale spazzata via .Per far Risorgere Roma, c'e' bisogno di un intervento deciso da parte di qualcuno che abbia nel suo track record quella capacita' di combattere  la corruzione in ogni sua forma.Virginia Raggi è stata abbindolata e la vicenda di Marra e della Muraro dimostra tutta la sua incapacita' , non soltanto nel governare la città di Roma,ma a risultare decisiva per quelle attività di contrasto al malaffare amministrativo.roma ha bisogno di un Sindaco che sia capace di fronteggiare i fenomeni di corruzione dilagante e questo sindaco non è Virginia Raggi." 

Roma Risorge comitato elettorale