Stampa la notizia

Turchia Istanbul Besiktas Bursaspor autobomba esplode accanto allo stadio 15 morti un bagno di sangue
Un'autobomba, che aveva come obiettivo un autobus di poliziotti, è esplosa aIstanbul, in Turchia, uccidendo almeno 15 persone, tra le quali molti agenti. Lo scoppio si è verificato vicino allo stadio della squadra di calcio del Besiktas al termine del match contro il Bursaspor, e alcuni testimoni hanno raccontato di aver sentito anche colpi d'arma da fuoco dopo l'esplosione. La polizia ha immediatamente cordonato tutta l'area.
l ministro dell'Interno turco, Suleyman Soylu, ha spiegato che a saltare in aria è stata "probabilmente un'autobomba vicino al posto nel quale erano situate le nostre forze speciali di polizia. L'esplosione si è verificata subito dopo la partita, dopo che tutti i tifosi del Bursaspor erano usciti dallo stadio.