Stampa la notizia

GENOVA ITALIA SERBIA I TIFOSI SERBI SCATENANO L'INFERNO.

Genova 11 Ottobre 2010 (Corsera.it)

La partita Italia Serbia è stata nuovamente interrotta a causa delgi incidenti scatenati dalla tifoseria serba, capitanata da ex miliziani dell'esercito di Slobodan Milosevic.Energumeni tatutati che inneggiano allo scontro,soldati di una milizia che cerca lo scontro anche con le forze armate italiane,in un giorno di lutto per l'Italia.Scontri,tafferugli.I tifosi hanno scatenato la loro rabbia rompendo i vetri,bruciando sedie e reti...

Petardi in campo tra i giocatori dell'Italia.Cesare Prandelli prende le sue cose in panchina e attende di uscire dallo stadio.Impossibile giocare,la polizia attende ad intervenire.Idranti spenti.I tifosi servi continuano a distruggere ogni cosa...

 

segue

Inserisci il testo della notizia