Domenica 21 Luglio 2024
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Calcio
  • EUROPEO 2024 MILLE MOTIVI PER CUI LUCIANO SPALLETTI DOVREBBE LASCIARE LA NAZIONALE DI CALCIO ITALIANA ...

EUROPEO 2024 MILLE MOTIVI PER CUI LUCIANO SPALLETTI DOVREBBE LASCIARE LA NAZIONALE DI CALCIO ITALIANA

Roma 30 giugno 2024 by Garry WatsonL'europeo 2024 per l'Italia è stato una debacle vera e propria. Una scarna vittoria contro l'Albania, una sconfitta senza appello con la Spagna e una squadra ritrovata contro la Croazia. Una magia da pallone d'oro per Mat Zaccagni e poi nuovamente il buio. le responsabilità sono soltanto di Luciano Spalletti che per fare il fenomeno ha rivoluzionato la squadra vincente contro la Croazia per crearne un'altra fatta da giocatori che non hanno mai affrontato una partita insieme. Il destino e Dio in persona ci aveva regalato la vittoria del secolo contro la Croazia di Modric, perchè una partita pareggiata negli ultimi dieci secondi significa che gli Dei erano calati al nostro fianco per eleggere quale squadra vincente.

Ma Luciano Spalletti brutto come la fame, incapace di esprimersi in un italiano comprensibile, ci ha voluto mettere il suo, lasciando in panchina un fuoriclasse come Jorginho e lo stesso Pratesi che contro la Croazia aveva fatto il fenomeno. Non si comprende bene il motivo per il quale abbia inserito nuovamente Raspadori lasciando quello stoccafisso di Scamacca a fare il totem tatuato al centro del campo, incapace di qualsiasi attività vicina al gioco del calcio. Non dribblava, non sosteneva la squadra nelle ripartenze, ha sbagliato 4 o cinque assist. Ma il guanto dello sconfitto è per Mancini che, nell'occasione del goal, ha dapprincipio mollato la presa sugli avversari, poi si è portato al centro dell'area piccola senza convergere contro il portatore di palla.L'ultima partita non si è visto il veleno e mancava l'impegno tranne che in Chiesa, il solito Barella, Bastoni, Gigio Donnarumma. Mancini voleva tornare in vacanza. Una parte dei mille motivi sono questi, ma avremo modo di parlarne ancora,altro al momento non possiamo fare. Di fatto avevano la squadra migliore per vincere l'Europeo quella tornita a ferro e fuoco con il passagio agli ottavi di finale. Ma non c'è stato niente da fare Luciano Spalletti pieno di ego, ha voluto disfare la tela di Penelope, quella che ci avrebeb portato a trionfare. Quella rosa di giocatori, salvatasi dalle fiamme dell'Inferno a 10 secondi dalla fine, non avrebbe mai potuto essere battuta da nessuno, tranne che dall'unico imbecille che non l'ha più disposta in campo. 

 

 

Rome, June 30, 2024 by Garry Watson

The 2024 European Championship was a real debacle for Italy. A meager victory against Albania, a defeat without appeal against Spain and a team that recovered against Croatia. A magic worthy of a Ballon d'Or for Mat Zaccagni and then darkness again. The responsibilities are only of Luciano Spalletti who, to create the phenomenon, revolutionized the winning team against Croatia to create another made up of players who had never faced a match together. Destiny and God himself had given us the victory of the century against Modric's Croatia, because a match drawn in the last ten seconds means that the Gods had come down to our side to elect which team was the winner. But Luciano Spalletti, ugly as hunger, incapable of expressing himself in comprehensible Italian, wanted to do his bit, leaving on the bench a champion like Jorginho Pratesi who had created the phenomenon. It is not clear why he reintroduced Raspadori, leaving that stockfish Scamacca to act as a tattooed totem in the center of the field, incapable of any activity close to the game of football. He did not dribble, did not support the team in counterattacks, he missed 4 or 5 assists. But the loser's glove is for Mancini who, on the occasion of the goal, initially loosened his grip on the opponents, then moved to the center of the small area without converging against the ball carrier. The last match did not show the venom and the commitment was missing except for Chiesa, the usual Barella, Bastoni, Gigio Donnarumma. Mancini wanted to go back on vacation. Some of the thousand reasons are these, but we will have the opportunity to talk about it again, we can't do anything else at the moment.In fact, they had the best team to win the European Championship, the one that turned to fire and sword with the passage to the eighth finals. But there was nothing to be done, Luciano Spalletti full of ego, he wanted to undo Penelope's web, the one that would have led us to triumph. That squad of players, saved from the flames of Hell with 10 seconds to go, could never have been beaten by anyone, except by the one idiot who no longer placed them on the field.

 

onnarumma; Darmian (81' Zaccagni), Bastoni, Calafiori; Di Lorenzo, Barella, Jorginho (81' Fagioli), Pellegrini (46' Frattesi), Dimarco (57' Chiesa); Raspadori (75' Scamacca), Retegui. A disposizione: Vicario, Meret, Buongiorno, Gatti, Bellanova, Cristante, Mancini, El Shaarawy, Cambiaso, Folorunsho.6 giorni fa

 

Non sono stato il miglior Spalletti possibile.

Leggo che mi hanno attribuito d'aver alzato troppo i toni e uso di miti da seguire. Ma io ho degli esempi da seguire". Così il ct azzurro Luciano Spalletti nel day-after dell'eliminazione dell'Italia dagli Europei di calcio. "Ci sono molte cose ancora da far vedere, il mio impegno sarà totale. Bisogna essere onesti nel racconto di queste 14 partire fatte, del mio percorso. Siamo stati bravi fino a un certo punto. Ieri fatto passo indietro importante che non si può accettare. Io credo di sapere quello che ci vuole".

"La partita di ieri ci fa tornare a zero, nelle scelte future tenterò di ringiovanire la rosa, stando attento alla mancanza di personalità. Non mi hanno dato le risposte che cercavo. Ci vogliono forze e energie nuove, si va a prendere i giocatori dal basso, i giovani. Siccome rimango qui, in futuro questo sarà fatto ancora di più", ha spiegato il ct azzurro. "E' chiaro che calciatori del livello di Chiellini e Bonucci è difficile da ritrovare. Poi si è visto che dando fiducia a Calafiori ci sono potenzialità che passano attraverso il gioco".


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.