BERLUSCONIA .L'IMPERO DEL CAZZO.TOPOLANEK SILVIO BERLUSCONI LA GARA AL PENE PIU' DURO.

Roma 5 Giugno 2009 (Corsera.it)

Dopo essere passato per cornuto per bocca della signora Daniela Santanchè,l'idea che il paparazzo Zappadu lo avesse immortalto con il cazzo nudo e ben disteso al vento,inorgogliva forse il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi,ma lo scettro di maschio dell'Impero del Cazzo è giunto quest'oggi a contenderlo niente di meno che l'ex primo Ministro ceco Mirev Topolanek."Sono io l'uomo ritratto nudo nella foto,ma è un fotomontaggio." Ha gridato quest'oggi sulla stampa,dopo che la fotografia del cazzo duro aveva fatto il giro del mondo,inquietando anche il Vaticano.

Ricordiamo che sulla proprietò della Certosa è stato posto il vincolo del segreto di Stato,dunque la residenza è ufficialmente italiana,pubblica e dello Stato.Non c'è a nostro avviso violazione della privacy,al contrario,le fotogrfie ritraggono gli ospiti del Premier a cazzo duro,per di più accompagnati su voli di Stato.Cosa ne direbbe il mitico Alessio Vinci e Sansonetti che questa sera a Matrix hanno omaggiato il Presidentissimo insieme a quella lenza di Gianluigi Paragone?

Un valzer dei giornalisti di Governo,assistiti da una vecchia volpe come Sansonetti che suona la grancassa a morto della sinistra,recita la parte dellopposizione,senza praticamente mai dire nulla,una umiliazine per il giornalismo intransigente e libero.

Divaghiamo è notte fonda,salutiamo anche Mike Buongiorno intervistato su Rai 2

Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti