Venerdi' 14 Giugno 2024
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Finanza
  • CORRIERE FINANZA MATTEO CORSINI GRA CON GIORGIA MELONI PREMIER PRONTI 50 MILIARDI DA INVESTIRE IN ITALIA CITY E WALL STREET SGUARD...

CORRIERE FINANZA MATTEO CORSINI GRA CON GIORGIA MELONI PREMIER PRONTI 50 MILIARDI DA INVESTIRE IN ITALIA CITY E WALL STREET SGUARDO POSITIVO AL GOVERNO

London 30 September 2023 by May Caristella 

Intervistiamo il dr Matteo Corsini GRA erede di una delle più importanti dinastie di costruttori romani, una volta attore e produttore cinematografico, oggi  immobiliarista e finanziere della city Londra e di Wall Street, Presidente di Corsini real estate con sede a Capital Tower a pochi passi dalla capitale finanziaria d'Europa.

D." Cosa pensa dell'ultima uscita di Giorgia Meloni su quei poteri forti che vorrebbero imporre un governo tecnico ? Qualcuno pensa che le faranno fare la fine di Giovanna D'Arco ..."

R: " I poteri forti italiani giocano ancora un ruolo importante nel nostro paese, certamente fanno il loro gioco, assumeranno delle decisioni a tutela dei loro interessi, ma qui nella city o a Wall street ci sono tanti banchieri finanzieri amici che votano per Giorgia Meloni e per una Italia forte. Quindi il nostro messaggio è altrettanto chiaro che nessuno tocchi Caino, noi sosteniamo il Governo di Giorgia Meloni, perchè una che dormiva testa piedi con la sorella ha tanta di quella benzina da spendere che pochi immaginano. Giorgia Meloni rappresenta bene l'Italia nel mondo. "

D." Lei e' amico della Giorgia Meloni ? Una volta ha detto che lei e Giorgia siete come Marcantonio e Cleopatra...."

R:"Le persone intelligenti mi affascinano sempre e malgrado tutti ne dicano di cotte e di crude sul suo aspetto fisico, per me è molto seducente direi sexy almeno sullo schermo.. Viso fiero occhi blu squardo intenso, una vera romana degna di nota."

R:"Quindi la conosce molto bene ? "

R." Io non l'ho mai vista e conosciuta,tantomeno mai entrato in una sede di Fratelli d'Italia, i fascisti non li sopporto,  ma è romana come me e la considero alla stregua di mia sorella Lorenza. Sebbene io sia un capitalista romano marchiato a pelle con l'acronimo GRA, non mi considero di destra, sono sempre stato a sinistra nella mia vita,ma Giorgia Meloni mi ha colpito e mi convince, statuaria, spacca lo schermo, ha una capacità di linguaggio migliore di tutti capace di inghiottire uno come Sgarbi in poche battute. Una tosta battagliera e con le idee chiare in testa. Non sono facile a complimenti come sapete essendo anche editore del CorSera.it ma Giorgia Meloni mi convince giorno dopo giorno e di fronte alla mediocrità di tutti gli altri staglia come una Giovanna D'Arco e personalmente mi impegnerò ad evitare che faccia la stessa fine. "

D: " Ci sono grandi progetti per l'Italia ? "

R: " Grandi progetti e intenzione di investire miliardi di dollari 50/100 secondo i business plan che potranno essere messi in opera con legislazioni speciali del Governo. Come detto basterebbe costruire le ITT ( innovation technology towers) per fornire formazione di primo livello alle giovani generazioni . "

D." Quali sono i suoi piani strategici ? " 

R." Al momento siamo impegnati in alcune acquisizioni nel settore alberghiero ma ci interessano anche altri mercati come le infrastrutture .Ma vedremo dipenderà dalle occasioni che arriveranno. "

D." Il turismo in Italia sta crescendo a dismisura ...."

R." E' il nostro mercato di riferimento e per questo non abbiamo limiti di spesa, contiamo su amici banchieri e direi i più grandi del mondo con cui ogni giorno ci confrontiamo con grandi appetiti per l'Italia . Se Roma fosse in vendita potremo acquistarla tutta per 3 trilioni di dollari e ripianare cento volte il deficit italiano. "

D:" Lei è un grande capitalista e anche un riconosciuto filantropo queste due figure come si conciliano dentro di lei ?"

R: " Quasi tutto quello che guadagno lo regalo agli altri compro case a chi ne ha bisogno assisto le persone che sono in difficoltà. Io di mio non ho quasi nulla neanche il telefonino è intestato a me. Fare soldi è un traguardo inutile se non hai il piacere di condividere con gli altri il frutto delle tue capacità imprenditoriali. Sono come San Francesco, si ricorda la scena del film che ho girato come attore coprotagonista insieme a Michey Rourke, quando Francesco fece entrare i poveri nelle sue case e questi pur saccheggiando le sue ricchezze presero a dileggiarlo ?  Quando si fa del bene alle volte si deve essere pronti a subire il male.Ma questo fa parte dell'indole umana. So cosa significa regalare case a chi non le possiede e so quale possono essere le reazioni dei beneficiati. " 

 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.