Martedi' 25 Giugno 2024
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Editoria
  • CORSERA LA SETTE CORSA AL VOTO IRRUZIONE DER MITRAGLIA ENRICO MENTANA DA PAOLO CELATA. INTELLIGENZA E ARGUZIA SI RIPRENDONO LA SCE...

CORSERA LA SETTE CORSA AL VOTO IRRUZIONE DER MITRAGLIA ENRICO MENTANA DA PAOLO CELATA. INTELLIGENZA E ARGUZIA SI RIPRENDONO LA SCENA

London 30 agosto 2022 by Evelina Christtiller 

Oggi ho rivisto er mitraglia negli studi di La Sette, apparso nel programma "La corsa al voto" condotto da Paolo Celata. Ero comodamente seduto sul mio sofà e sono letteralmente saltato per aria, facendomi tornare in mente la medesima intensità con cui mio Zio che fece lo stesso balzo nel 1970 al secondo o terzo goal dell'Italia contro la Germania finendo tra le braccia di mio padre seduto sulla sedia accanto. Una felicità assoluta. Adoro er mitraglia, con quei suoi ricciolini bianchi, alcuni dei quali ormai incorniciano il suo volto angelico, come fossero codine di maialini natalizi. A Paolo Celata consiglioi di riprende i panni di inviato speciale perchè putroppo ha lo stesso vizio della Lilly Gruber ( Regina dei Panegirici delle Non Domande) , parla sempre sopra agli ospiti e le sue domande non hanno il dono della sintesi, ma quasi sempre le sputa una dietro l'altra, impedendo al botta & riposta di avere la sua peculiare dinamica. Inoltre Celata ha un altro problema trascina le parole, prima di tirare fuori una sillaba, assistiamo impotenti a rumori gutturali fastidiosissimi. No bocciato !!!

Mi domando come sia possibile che un conduttore possa fare una prima domanda, poi una seconda e poi una terza, senza attendere la replica dell'ospite? Lilly Griuber fa poi dei comizi, che io definisco panegirici, dove alla fine non c'è mai la domanda ma un allargarsi dalla bocca stretta e lo sguardo riempito dal compiacimento di aver dato corso al panegirico della serata. Una domanda deve avere il dono ( come insegna Bruno Vespa) sintetica e sopratutto comprensibile quindi deve finire con un interrogativo. Comunque er Mitraglia Riccioli di Maialino Natalizio, ci ha rallegrato la giornata dando sfogo alla sua maestria di anchor man, difronte allo schermo con i nuovi sondaggi dei partiti. 

In Corsa per il Voto si tiene in piedi grazie ad Alessandro De Angelis e i suoi raffinati ragionamenti che si illuminano anche per la prontezza nei botta & riposta con gli ospiti. Celata voto 4, insufficiente meglio come inviato a cui il mio voto sarebbe da 6.5 molto sufficiente. Alessandro De Angelis una super star del giornalismo a cui affiderei il ruolo centrale del conduttore cattivissimo  e senza remore. Rampollo di una nobile famiglia pronto a far cadere la scure sulla testa del primo irriverente ospite di turno. Alessandro De Angelis lo trovo raffinatissimo, arguto, sempre ben vestito, forse è il nipote di Antonio Caprarica? 

 

Saluti

 

Jack 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.