Lunedi' 28 Novembre 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Finanza
  • CORRIERE.IT CORSERA MATTEO CORSINI ALITALIA DAL CONTROVERSO MATRIMONIO NEI CIELI AL BUSINESS HOTEL DA 50 MILIARDI ...

CORRIERE.IT CORSERA MATTEO CORSINI ALITALIA DAL CONTROVERSO MATRIMONIO NEI CIELI AL BUSINESS HOTEL DA 50 MILIARDI

London 3 agosto 2022 by Eveline Cantelly

Finanza e mercato immobiliare.

intervistiamo il dr Matteo Corsini, classe 1963, segno zodiacale Toro, dal controverso matrimonio dei cieli al business hotel da 50 miliardi di euro. www.corsinirealestateconsulting.com 

"Sembrava ieri quando propose ad Emirates di dare origine ad una partnership con Alitalia. Non tutti erano convinti e qualche giornale disse che si trattava di un "controverso matrimonio dei cieli " . " 

"Beh incontrati tutti, dai sindacati e Cimoli ai rappresentanti del Governo Berlusconi ...." 

"Beh, l'idea di legare il destino Alitalia, con gli Emirati Arabi Uniti, fu sensazionale, anche se all'epoca non la videro di buon occhio, sopratutto Cimoli, forse indaffarato a coprire i buchi di bilancio. Ma fu proprio il governo italiano a seguire quella direzione e con l'affare Ethiad cercano di recuperare il tempo perduto, ma come tutti sappiamo, l'accordo era sterile e improduttivo di un recupero dell'azienda ormai al collasso. Alitalia sarebbe stata un bell'affare per me e i miei soci in affari di Istithmar ma non siamo riusciti malgrado gli sforzi. "

"Anche Silvio Berlusconi le copiò l'idea di Alitalia come boutique del Made in Italy ? "

"Silvio Berlusconi ha attinto dal mio progetto a piene mani e di questo ne vado orgoglioso. Silvio Berlusconi è un uomo creativo e se non fosse stato per quel delirio del Bunga Bunga, oggi gli italiani lo avrebbero osannato."

"Ma torniamo a lei, adesso si è gettato a capofitto nel business miliardario degli alberghi , crfede che sia un buon momento malgrado crisi economica, pandemia e vaiolo della scimmie ? "

" Sono un operatore finanziario , fabbrico soldi partendo dal nulla. I soldi sono conseguenza dei business redditizzi, quelli buoni per intenderci. Il settore turistico ricettivo sarà ancora afflitto da gravi carenze per i prossimi 18/24 mesi , ma poi tornerà vivido più che mai. Adesso il settore è affaticato malgrado l'euforia degli ultimi tre mesi. Ma tutti noi sappiamo come questo sia un fuoco di paglia. Ad ottobre in Italia dovremo fronteggiare una delle crisi più gravi del nostro dopo guerra, così come accadrà in Spagna e in Francia . Questo è il momento adatto per vendere a mani forti. La regola primaria è vendere sul verde e acquistare sul rosso. "

"Quindi oggi siete prede o cacciatori ? "

" Nel corso del prossimo semestre abbiamo intenzione di allocare risorse per 500 milioni di euro, ma abbiamo potenzialità di fatto illimitate, oltre 50 miliardi di euro da investire subito negli hotels di grande richiamo in Italia, a Milano, Cortina d'Ampezzo, Roma, Firenze , Forte dei Marmi, Palermo, Bologna, Venezia .....Siamo tra i migliori specialisti del settore in Italia e contiamo su una ramificazione territoriale unica, con oltre 400 operatori, che sono  i nostri soldati al fronte. "

"Finanza solida e capacità di lettura del territorio ? "

"Vediamo le cose migliori, le selezioniamo, ma cerchiamo anche di costuire partneship con operatori del settore e family offices. Abbiamo raggiunto una dimensione si può dire globale e cresciamo a ritmi vertiginosi. "

"Settore turistico è dunque un target per diversificare finanza? "

"Esatto, la situazione economica è in stallo, pre fase recessiva, indebitamento colossale degli stati, aumento del costo del denaro per drenare gli effetti catastrofici dell'inflazione...."

"Eppure sembrerebbero ingredienti tutti a suo favore...."

"E lo sono.Sarà un'estate di fuoco. "

"Estate di lavoro. D'altronde questo agosto è anomalo, con l'inizio della Premier dalla settimana entrante e in Italia dal 13 agosto. "

"Ha un sogno nel cassetto ? "

"Comprare la Roma e vincere la Chiampions league." 

 

 

 

 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.