Lunedi' 28 Novembre 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Sport
  • CORSERA F1 GP AUSTRIA CHARLES LECLERC SI BEVE LA RED BULL DI MAX VERSTAPPEN,ANZI LA PRENDE A SCHIAFFI PER BEN TRE VOLTE......

CORSERA F1 GP AUSTRIA CHARLES LECLERC SI BEVE LA RED BULL DI MAX VERSTAPPEN,ANZI LA PRENDE A SCHIAFFI PER BEN TRE VOLTE...

Spielberg 11 luglio 2022 by Pedro Alcantarez

La Ferrari di Charles Leclerc si beve la Red Bull di Max Verstappen, anzi la prende a schiaffi per ben tre volte, tanti sono stati i sorpassi del ferrarista ai danni dell'algido MAX, travolto dalla forza centrifuga del passo gara della fuoriserie di Maranello.Brucia la monoposto di Carlo Sainz, ma insieme alle lacrime di disperazione del pilota spagnolo, andava in fumo anche il sogno di vittoria della Red Bull,che pensava dia vere già le mani sul trofeo del GP d'Austria. Ma il destino ha sparigliato le carte proprio all'ultimo minuto, e quello che sembrava impossibile, acciuffare MAX Verstappen e superarlo, si è avverato, con un anelito di paura nei tre giri finali, quando l'acceleratore della Ferrari di Charles Leclerec, non aveva più alcuna intenzione di tornare al suo posto. La monoposto rimaneva accelerata e le ultime curve sono state da cardiopalma, con il rischio che l'auto finisse di sbandare uscendo dal sogno straordinario. Ma il destino beffardo, messe in ginocchio le ambizioni di Red Bull, aveva ben visto di aggiungere sapore con un pizzico di pepe e di sale, nella prelibata pietanza che i ferraristi avrebbero gustato da li a pochi minuti: la vittoria!!!
 

Il Drake esulta, lo immaginiamo così. Esulta con lui il popolo ferrarista e i tifosi di tutto il mondo, che hanno riconosciuto in questa vittoria, una nuova era sorgere e imporsi ai più forti, nel loro campo di battaglia. Carlos Sainz l'altro predestinato di questo nuovo ciclo Ferrari è uscito con la sua monoposto i fiamme, tanto l'aveva spinta al massimo, ad un soffio dal secondo sorpasso al grande MAX: Il pilota olandese non ha fatto altro che domandarsi della forza del propulsore Ferrari,stupefatto di tanta potenza del motore.

Charles Leclerc dopo cinque gran premi di digiuno ha ritrovato la forza per ribaltare dietro alle spalle il destino avverso, nel modo in cui riescono soltanto i campionii. Questa Ferrari mette paura e la power unit di seconda generazione montata per l'occasione sulla HAAS di Schumacher ha detto la sua, mettendo le ali al figlio della leggenda Micheal 7 volte campione del mondo.Quella di ieri domenica 10 luglio 2022 è da considerarsi come il giorno della rinascita Ferrari a livello mondiale. Le due monoposto di Leclerc e Sainz erano come due tigri a caccia della vittima predestinata, un incredulo e sgomento MAX Verstappen, che arrancava sulla pista di casa, il leggendario Red Bull Ring. Tutrti si aspettavano la vittoria dei BULLS , ma così non è andata. I ferraristi di tutto il mondo hanno assistito ad una delle corse più belel di sempre e il grande DRAKE ha goduto come un matto . A lui dobbiamo la felicità di questo sogno, del mito Ferrari. Grazie !!!

 

 

 il primo successo della Ferrari in Austria dal 2003, terza vittoria stagionale per Leclerc che parte dietro a Verstappen ma finisce davanti. Seconda vittoria consecutiva per la Ferrari dopo Silverstone. Max secondo. Fiamme sulla Ferrari di Sainz costretto al ritiro. Out anche Perez con la Red Bull dopo un contatto al primo giro. Hamilton chiude terzo. Ancora a punti Mick Schumacher, sesto. Il Mondiale torna il 24 luglio in Francia: 

 

 

La classifica GP Austria SPielberg 

GP d'Austria a 10 giri dal termine
Charles LECLERC
Max VERSTAPPEN+3.533
Lewis HAMILTON+32.866
George RUSSELL+48.516
Esteban OCON+49.446
Mick SCHUMACHER+56.990
Kevin MAGNUSSEN+59.946
Lando NORRIS+60.604
Daniel RICCIARDO+65.538
Alexander ALBON1 L
Valtteri BOTTAS1 L
Pierre GASLY1 L
Lance STROLL1 L
Fernando ALONSO1 L
GuanyuZHOU1 L
Yuki TSUNODA1 L
Sebastian VETTEL1 L

 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.