Lunedi' 28 Novembre 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Esteri
  • CORSERA DMITRY MEDVEDEV ODIO GLI OCCIDENTALI FARO' DI TUTTO PER ELIMINARLI BASTARDI E IMBRANATI ...

CORSERA DMITRY MEDVEDEV ODIO GLI OCCIDENTALI FARO' DI TUTTO PER ELIMINARLI BASTARDI E IMBRANATI

Mosca 8 giugno 2022 by Igor Pugacev indipendent blogger e dissidente russo 

L'odore acre della guerra in Ucraina, i miasmi del colera di Mariupol, le zaffate dei cadaveri in decomposizione , arrivano fin dentro al Cremlino, dove l'intellighenzia riunita intorno al Presidente russo Vladimir Putin, celebra la vittoria del proprio esercito in una cieca disperata propaganda alla Goebbles. Il potere in Russia ha assunto quel volto brutale del nazismo hitleriano, dove in nome di una distinta superiorità, si sterminava il nemico, si distruggevano le città, si dava sfogo alla propria sete di morte fin dentro le case dei civili innocenti.

Il disastro della guerra russa è davanti agli occhi di tutto il mondo e ancora nessuno è riuscito a fermare l'aggressione militare. Qualcuno dovrà farlo, perchè l'organigramma del potere in Russia è prossimo alla follia, alla esasperata ricerca della distruzione degli avversari, del mondo a cu non si riconosce diritto di esistenza. I nazisti fecero così dle poolo ebraico, annientando milioni di persone di altre nazioni. La sete di potere,quella dei soldi, della prevaricazione della forza costituisce lo scenario infernale della Guerra in Ucraina, i prodromi di quella che forse diventerà presto la Terza Guerra mondiale. Nulla ci lascia presagire qualcosa di diverso. Dobbiamo fermare Vladimir Putin e il suo capo della propaganda nazista Dmitry Medvedev.

 

Delirio choc del vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo ed ex presidente della Federazione russa, Dmitry Medvedev contro i nemici della Russia definiti "bastardi e imbranati".

Sul suo canale Telegram ha scritto: "Mi viene spesso chiesto perché i miei post sono così duri.

Attacco choc del vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo ed ex presidente della Federazione russa, Dmitry Medvedev contro i nemici della Russia definiti "bastardi e imbranati".

Sul suo canale Telegram ha scritto: "Mi viene spesso chiesto perché i miei post sono così duri.


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.