Mercoledi' 15 Luglio 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Calcio
  • CHELSEA.ROMAN ABRAMOVICH IL RE LANCIA LA SFIDA AL MONDO DEL CALCIO CON 50 MILIONI DI STERLINE.INGAGGIATO A PESO D'ORO CARLO ANCE...

CHELSEA.ROMAN ABRAMOVICH IL RE LANCIA LA SFIDA AL MONDO DEL CALCIO CON 50 MILIONI DI STERLINE.INGAGGIATO A PESO D'ORO CARLO ANCELOTTI.

Londra 1 Giugno 2009 (Corsera.it)

Il Re del Mondo Roman Abramovich,l'arcimiliardario petroliere russo si è fatto un nuovo regalo ,ha comprato Carlo Ancelotti il tenico del Milan e ha messo sul piatto la cifra stratosferica di 50 milioni di sterline per la campagna acquisti del prossimo anno.Un sogno che si sta realizzando e probabilmente il secondo di Carlo Ancelotti sarà proprio Maldini ,il terzino bandiera del Milan che al termine della sua ultima ...

...partita di giocatore , ha salutato con uno strattone il nuovo tenico della società rossonera Leonardo.

Il sito ufficiale del Chelsea storico club londinese, questa mattina apre con l'annuncio ufficiale "Siamo orgogliosi di annunciare che Carlo Ancellotti è il nostro nuovo manager ".

UN contratto di tre anni che comincerà dal 1° Luglio del 2009.


 ALtra fonte La Repubblica ."Carlo - si legge ancora - era il candidato numero uno per l'incarico. Ha dimostrato per un lungo periodo la sua abilità, di progettare e costruire team capaci di confrontarsi con successo sia nei grandi campionati nazionali che nelle competizioni internazionali". "Siamo sicuri - conclude la nota - che tutti al Chelsea lo accoglieranno a braccia aperte e non vediamo l'ora di lavorare con lui".

"Il Milan è stata una grande esperienza per me. Ho guidato un grande team che ha vinto molti titoli in questi otto anni. Ora penso che è arrivato il tempo di cambiare". Queste le prime parole di Carlo Ancelotti da "Bleu", nell'intervista rilasciata al sito ufficiale del club inglese. "Voglio fare una nuova esperienza. E' la prima volta per me in Inghilterra e voglio imparare molto - spiega Ancelotti - quando inizierà la nuova stagione cercherò di parlare meglio la lingua inglese perchè è importante per me parlare con i giocatori con il team con gli assistenti e tutti gli operatori che lavoreranno con me".

"Ora voglio ringraziare il Milan e i suoi giocatori, i suoi tifosi - dice ancora Ancelotti. "Sono stato benissimo in questi 8 anni e nei 5 da giocatore ma era arrivato il momento di cambiare e voglio mettere tutte le mie energie per il Chelsea. Chelsea e Milan sono tra i più grandi club in Europa - ha aggiunto Ancelotti - e vogliono vincere in tutte le competizioni ma penso che ci sarà la stessa pressione anche qui in Inghilterra".


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.