Venerdi' 22 Gennaio 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Cronaca
  • CORSERA BANCA D'ITALIA IGNAZIO VISCO TRA LE SUE MANI UN DOSSIER TOP SECRET CLASSIFICATO MORANDI. ALLARME PER LO STATO DI PERICOLO ...

CORSERA BANCA D'ITALIA IGNAZIO VISCO TRA LE SUE MANI UN DOSSIER TOP SECRET CLASSIFICATO MORANDI. ALLARME PER LO STATO DI PERICOLO AL COMITATO DI GESTIONE DI SIDIEF SPA

Roma 28 novembre 2020 CorSera.it by Riccardo Marte Melbourne Australia 

Banca d'Italia, nelle mani di Ignazio Visco un dossier scottante, classificato "Morandi". Pare che uno dei tanti palazzi della Banca d'Italia, oggi trasferiti nella società SIDIEF SPA, nel corso degli ultimi cento anni, abbia subito centinaia di alterazioni della sua originaria struttura portante. Quella arrivata nelle mani del governatore di Banca d'Italia IGNAZIO VISCO, sembrerebbe riguardare Palazzo Borghese e nella relazione di un noto ingegnere strutturista , la rivelazione di decine e decine di lesioni strutturali, realizzati in violazione delle norme costruttive, statiche e sismiche. Palazzo Borghese è gravemente lesionato per la frenetica attività speculativa della Banca d'Italia, che nel corso del tempo vi ha realizzato appartamenti, uffici di grande lusso stravolgendo la bellezza del loggiato del famoso architetto Antonio De Battistis. Una speculazione finita male e realizzata sotto l'occhio compiacente della Soprintendenza di Roma.Le alterazioni, incisioni e abusi edilizi, effettuate nella struttura, già fragile del palazzo, non sarebbero mai state riconsolidate, come previsto dalle norme contneute nel NTC 2018 paragrafo 8.3. 

Il direttore del comitato di gestione Mario Breglia, ha tra le sue mani il dossier scottante. Che cosa accadrà nei prossimi giorni? Il patrimonio immobiliare della SIDIEF spa è ben monitarato oppure uno di questi giorni ci ritroveremo a dover raccontare un episodio spiacevole come il crollo del ponte Morandi a Genova e piangere altre vittime innocenti?  


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.