Venerdi' 27 Novembre 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Esteri
  • CORSERA CORONAVIRUS USA DONALD TRUMP EFFETTO HIROSHIMA. 4600 MORTI IN UN GIORNO, 37 MILA IN TOTALE, OLTRE 700 MILA CONTAGI...

CORSERA CORONAVIRUS USA DONALD TRUMP EFFETTO HIROSHIMA. 4600 MORTI IN UN GIORNO, 37 MILA IN TOTALE, OLTRE 700 MILA CONTAGI

NEW YORK 18 APRILE 2020 CORSERA.IT 

Le notizie che arrivano dagli Stati Uniti sono ben peggiori delle più nefaste aspettative. In un solo giorno sono morte 4600 persone, due volte le vittime delle Torri Gemelle. Per l'America è un catasclisma, per il Presidente degli Stati Uniti d'Ameria Donald Trump è una sconfitta personale, la sua crocifissione. Fu lui  sfidare la pandemia, quando il flagello infettivo si era già abbattuto sulla Cina e sull'Italia. I contagi hanno superato quota 700 mila e i morti in totale sono arrivati a 37 mila. Donald Trump sta cercando di far aprire gli Stati con meno contagi, ma tutti sanno che è un suicidio, come spingere la gente a cotrarre il coronavirus e poi richiudere tutto. Certo le cose non si mettono bene, tutt'altro. Donald Trump sa bene che se la diffusione raggiugerà 100 mila morti, la sua rielezione alla Presidenza degli Stati Uniti sarebbe preclusa. 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.