Giovedi' 13 Agosto 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • ROMA CRONACA
  • CORSERA CORONAVIRUS ROMA POSTI DI BLOCCO RISCHIO CONTAGIO COVID-19, POLIZIA ROMA CAPITALE SENZA DISPOSITIVI DI SICUREZZA INDIVIDUA...

CORSERA CORONAVIRUS ROMA POSTI DI BLOCCO RISCHIO CONTAGIO COVID-19, POLIZIA ROMA CAPITALE SENZA DISPOSITIVI DI SICUREZZA INDIVIDUALI

ROMA 21 MARZO 2020 CORSERA.IT  by dr.Matteo CorsiniNei giorni della pandemia virale del Covid-19, il Governo e i rappresentanti regionali e comunali dello Stato, alternano propaganda a demagogia, spingendo gli italiani dentro le loro abitazioni e alterando il sistema di tutela dei diritti personali e fondamentali sanciti dalla nostra Costituzione. La propaganda è quella di farci lavare le mani, senza imporre l'obbligo di indossare le mascherine per tutti i cittadini che decidano di mettersi in movimento fuori di casa, anche per le legittime e autorizzate attività strettamente necessarie, come fare la spesa, andare ad aiutare genitori anziani o famigliari in difficoltà, oppure la passeggiata sottocasa.

I romani infatti non si trasmetteranno più il Covid-19 andando a pranzo da Mastino a Fregene, ma sicuramente lo faranno nelle riunioni condominiali degli inquilini sulle terrazze condominiali, dove i bambini giocano insieme senza l'uso delle mascherine, mentre i genitori conversano affabilmente , magari sdraiati sotto un ombrellone . 

Coronavirus, arriva la stretta sui movimenti nel corso del week-end nella Capitale , ma si rischia il contagio tra le forze della polizia municipale, che non hanno in dotazione sufficienti Dispositivi di Sicurezza Individuale, le cosiddette mascherine. Nel provvedimento sindacale " Emergenza Covid-19 .Dispozioni di servizio" , si legge chiaramente : "Per l'esecuzione dei controlli si impone rispetto delle misure precauzionali e le regole di ingaggio indicate nella circolare del Comando Generale 17 marzo 2020, prot. 64412.  "I funzionari o i capo pattuglia verificheranno che ogni operatore disponga di tutti i DPI del caso e li utilizzino nei casi indicati dal Comando Generale". In sostanza , le pattuglie della polizia municipale di Roma,  dispongono di mascherine protettive, ma dovranno indossarle soltanto nei casi di contatto personale. Le mascherine non saranno indossate nel corso dei controlli previsti, in cui, si legge sempre nel provvedimento : "Il personale assegnato a tale incarico,ha il compito di controllare gli spostametni dei veicoli, tramite specifici posti di blocco nelle località che saranno indicate nel modello 44"ì .Devono preventivamente essere predisposti imbuti delimitati con coni flessibili e devno essere fermati TUTTI I VEICOLI E NON SEMPLICEMENTE A CAMPIONE , al fine di verificare la legittimità degli spostamenti." 

Questo dispositivo vale per la Polizia Roma Capitale, Polizia di Stato, Esercito Italiano. Non ci sono mascherine sufficienti per gli operatori dello Stato sul territorio e pertanto le attività di controllo si stanno trasformando in un fattore capillare di trasmissione del Covid-19 .

Pertanto ai posti di blocco, i cittadini romani, si ritroveranno funzionari della Polizia Roma Capitale, sprovvisti, nella maggior parte dei casi, delle mascherine, con  l'evidente rischio di contagio da Covid-19 tra operatori dello Stato e automobilisti. Pertanto se i funzionarti della Polizia di Roma Capitale, effettueranno il fermo degli automobilisti in assenza dei DIP , tale atto risulterà gravemente lesivo della salute dei cittadini che potranno respingere ogni e qualsivoglia avvicinamento da parte del personale impiegato.Inoltre, come spesso illustrato dal Corsera.it, la distanza di sicurezza di un metro indicata dagli infettologi, non è quella sufficiente all'aria aperta ad eludere il potrenziale contagio da Covid-19. I cittadini sono nel diritto di sottrarsi al fermo per evidenti motivi di violazione al DPCM del 2 marzo del 2020, in cui si indicano le misure da adottare al fine del contenimento del contagio da Coronavirus .

 

CorSera.it Copyright 2020 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.