Martedi' 09 Agosto 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • ROMA ELEZIONI SINDACO LAND ART MATTEO CORSINI ROMA RISORGE IL PROGRAMMA LA CULTURA E L'ARTE ALL'ARIA APERTA NON PRIGIONIERA DEI MU...

ROMA ELEZIONI SINDACO LAND ART MATTEO CORSINI ROMA RISORGE IL PROGRAMMA LA CULTURA E L'ARTE ALL'ARIA APERTA NON PRIGIONIERA DEI MUSEI

Roma 21 Maggio 2013 Corsera.it


Matteo Corsini io e l'arte.Con me al Campidoglio PaoloTroilo,Guaitamacchi,Giannoni,Benetta,Floreani,e tanti altri artisti.Roma la piu' grande citta' dell'arte contemporanea e antica del mondo.La grande citta' della cultura a cielo aperto.Un diamante,un gioiello che si vedra' nello spazio.

Roma elezioni comunali Matteo Corsini 2013 candidato sindaco di Roma Risorge.Il nostro programma di Roma Risorge prevede la rinascita della capitale d’Italia partendo dall’arte,il tesoro archeologico e monumentale.L’arte deve far risorgere Roma,dalla sua civilta’ storica,dovranno rifiorire le borgate romane,l’arte e la cultura devono stare all’aria aperta e non rinchiuse nei musei. Conoscete la land art? ma consocere quale sia il significato profondo del linguaggio dell’arte moderna? Sono stato allievo di Giulio Turcato al Liceo artistico di Via di Ripetta  a Roma,ho compreso e conosciuto i linguaggio dell’arte,delle sue interpretazioni della sua necesita’ per lo spirito,la formazione la capacita’ di lettura del mondo circostante.Roma e’ questo,nella sua essenza e nella sua forza generatrice,Roma e’ quella tranquilla devastante energia della storia,che si contrappone alla desolazione dell’uomo solo imprigionato nella metropoli moderna,cosa che Roma non vuole essere,che deve cambiare,deve guardare al futuro ricominciando a leggere il passato a sentire i profumi,la grande forza della sua civilta’.

ROMA CENTO PASSI NELLA SUA STORIA.Il programma di Roma Risorge prevede interventi di carattere internazionale,la lettura del suo spazio e del suo territorio dai principali artisti del mondo.Roma al centro e centrifuga della cultura mondiale,dell’arte visiva e pittorica,degli interventi nel tessuto urbano dove pensiero e arte si incontrano per generare la dinamica dello sforzo ultimo,quello della conoscenza dell’Essere,dell’IO,il profondo significato della cultura stessa,conoscere noi stessi,imparare a diventare Siddharta,seguire il sentiero della propria fantasia,della contrapposizione tra realta’ e creazione.Non c’e’ un briciolo di questo nei programmi dei sindaci di Roma degli ultimi venti anni,per me Roma diventera’ una rassegna d’arte a cielo aperto.Le opere d’arte dei principali autori del mondo diventeranno parte integrante del nostro modo di vedere le cose di leggere il futuro e di partecipare allo spirito dell’uomo ad una dimensione.Saremo piu’ avanti degli altri,partendo da civilta’ e land art,oltre i confini dell’universo.Il pensiero,prima di tutto.

Inserisci il testo della notizia

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.