Martedi' 14 Luglio 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Fester
  • CORSERA DIFFAMAZIONE TORNA IL CARCERE RUTELLI E LEGA NORD HANNO CONDANNATO LO ZIO FESTER ALESSANDRO SALLUSTI...

CORSERA DIFFAMAZIONE TORNA IL CARCERE RUTELLI E LEGA NORD HANNO CONDANNATO LO ZIO FESTER ALESSANDRO SALLUSTI

ROMA 14 NOVEMBRE 2012 CORSERA.IT

FRANCESCO RUTELLI (COMPAGNO DI MERENDE DI LUSI) API E LA LEGA NORD DI ROBERTO MARONI,LO SCOIATTOLO DELLA PADANIA,HANNO CONDANNATO LO ZIO FESTER ALESSANDRO SALLUSTI AL CARCERE PER IL REATO DI DIFFAMAZIONE,E' STATO PROPRIO A CAUSA DI UN EMENDAMENTO PRESENTATO DELLA LEGA NORD E APPOGGIATO ANCHE DALL'API DI RUTELLI, CHE IERI SERA AL SENATO  IL GOVERNO E' STATO BATTUTO.UNA PAGINA ORRIBILE DELLA STORIA REPUBBLICANA,REALIZZATA DA CHI HA COSTRUITO LA SUA FORTUNA DIFFAMANDO A PIENE MANI IL CAVALIERE SILVIO BERLUSCONI CON LE FAMOSE INCHIESTE DE LA PADANIA SUL BERLUSCONI MAFIOSO.A PARTECIPARE A QUESTO SCEMPIO ANCHE L'API DI FRANCESCO RUTELLI,EX COMPAGNUCCIO DI BOTTEGA DI LUSI,QUELLI DEL PARTITO DELLA MARGHERITA,DEI 20 MILIONI INGOIATI PER CASE E UTILITA' PERSONALI.UN BELL'ESEMPIO DI EDUCAZIONE CIVICA.

AGI) - Roma, 13 nov. - Sulla norma della Lega che reintroduce per i giornalisti la pena alternativa del carcere, il governo in Senato e' stato battuto. Il sottosegretario alla Giustizia, Antonino Gullo, ha infatti in Aula invitato il Carroccio al ritiro dell'emendamento che e' stato invece confermato. Il parere del governo e' dunque diventato contrario e quindi l'esecutivo e' andato sotto per i 131 voti favorevoli con cui la proposta e' passata. Che il governo abbia prima invitato al ritiro del testo, e che quindi il parere sia diventato contrario, lo ha confermato lo stesso sottosegretario, interpellato dai cronisti al Senato.
 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.