Domenica 12 Luglio 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi come Gesù Cristo. In tre giorni risuscito Eluana. La Chiesa cattolica attende il miracolo....

Berlusconi come Gesù Cristo. In tre giorni risuscito Eluana. La Chiesa cattolica attende il miracolo.

Roma 9.2.2009 (corsera.it) Nel suo delirio di onnipotenza, Berrlusconi ha dichiarato, il fatto è notorio, che il governo presentava a tamburo battente un disegno di legge da trasmettere al Parlamento per  la sua fulminea approvazione i tre- quattro giorni per consentire la prosecuzione della vita vegetativa di Eluana. Per un momento, Berlusconi si è sentito Gesù Cristo, figlio di Dio per i cristiani, e quindi Dio stesso.    “ Ha dichiarato; Posso distruggere il tempio di Dio e ricostruirlo in tre giorni” ( Matteo 26,61).

“ Io distruggerò questo tempio fatto da mani di uomo e in tre giorni ne edificherò un altro non fatto da mani di uomo” ( Marco 14,58). Le accuse dei farisei a Gesù che riferivano ciò che non avevano compreso. La sua allusione alla morte e alla resurrezione al terzo giorno. Berlsuconi in questa drammatica vicenda ha avvertito l’afflato dello Spirito Santo, a modo suo. Ha fatto i conti con i sondaggi, con il voto dei cattolici e con la Santa Sede. Paragonarsi a Gesù Cristo, un colpo di scena, che ha estasiato la Curia romana e galvanizzato i sanfedisti scesi immediatamente a  manifestare la loro gioia. Si è assicurato i voti del centro e l’assenso incondizionato del partito di Casini. Peccato che nel suo delirio abbia inciampato nella Costituzione e nel suo servitore, il presidente della Repubblica, che ha l’obbligo di salvaguardare lo Stato di diritto e la sua laicità, ciò che è sostanzialmente il debito a Cesare.

Renato Corsini.

 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.