Giovedi' 22 Ottobre 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Finanza
  • CORSERA FINANZA GRAZIE MARIO DRAGHI UN ANNO VISSUTO PERICOLOSAMENTE...

CORSERA FINANZA GRAZIE MARIO DRAGHI UN ANNO VISSUTO PERICOLOSAMENTE

BERLINO 6 SETTEMBRE 2012 CORSERA.IT

CRISI EURO.UN ANNO VISSUTO PERICOLOSAMENTE.ADESSO POSSIAMO PROPRIO DIRLO.UN ANNO DI MERDA PER L'EUROPA INTERA.UN ANNO CHE CI POTEVAMO RISPARMIARE,NEI MODI E NELLE PAROLE CHE SONO STATE IMPIEGATE.UN ANNO SOTTO LA RIGIDA PRESSIONE DELLA GERMANIA,CHE HA SPINTO I PAESI MENO VIRTUOSI A LANCIARSI A CAPOFITTO NELEL RIFORME.

LA BCE TARGATA MARIO DRAGHI FINALMENTE FA IL PASSO DECISIVO E AUTORIZZA L'ACQUISTO ILLIMITATO DI BOND TRA 1 E 3 ANNI.IL BOARD DELLA BCE SUBISCE IL

VOTO CONTRARIO DEI RAPPRESENTANTI DELLA BUNDESBANK,MA VA AVANTI CON IL SUO PIANO ANTIPSREAD.ERA ORA,DICIAMO NOI.UN ANNO VISSUTO PERICOLOSAMENTE,SOTTO LA MINACCIA INCENDIARIA DELLA SPECULAZIONE ANTIEURO,CHE HA FATTO CENTINAIA DI MIGLIAIA DI VITTIME IN TUTTA EUROPA,INVSTITORI GRANDI E ...

PICCOLI E SPINGENDO ALCUNI PAESI MEMBRI DELL'UNIONE EUROPEA,PIU' SPEDITAMENTE VERSO LA RECESSIONE ECONOMICA.CI DOMANDIAMO SE NON FOSSE STATO IL CASO DI AGIRE PRIMA,DI METTERE IN CAMPO,QUESTI STESSI PROGRAMMI,ANCHE QUALCHE MESE ORSONO,QUANDO LA CRISI PAREVA VOLESSE DIVORARCI ANCHE L'ANIMA,UNA CRISI CHE IN ITALIA HA FINITO DI PARALIZZARE ANCHE IL MERCATO IMMOBILIARE,UNICA VERA STAMPELLA DELL'ECOOMIA REALE,NEI MOMENTI DI CRISI E INCERTEZZA.

BEH ADESSO NON POSSIAMO FARE ALTRO CHE RILASSARCI UN ATTIMO E POI DA DOMANI MATTINA RIPRENDERE IL CORSO DELLA NOSTRA VITA,QUELLA DI UN TEMPO,QUELLA PIENA DI DOLCE SERENITA'.GLI INUCBI PEGGIORI SONO FUGGITI DIETRO LE PAROLE DI MARIO DRAGHI,LE PAURE,IL PANICO DELL'INCERTEZZA DEL FUTURO.OGGI GIOVEDI' 6 SETTEMBRE FINISCE LA GUERRA CONTRO L'EURO,SI SPEZZA LA TENAGLIA TERRIBILE SUI MERCATI FINANZIARI.OGGI L'EUROPA RINASCE DI NUOVO,PIU' SERENA E I PAZZI INDEMONIATI TEDESCHI SI SONO SEDATI,SPERIAMO PER SEMPRE.

OGGI FINISCE L'EUROPA DEL DRAMMA COLLETTIVO,DI QUEL VINCOLO DELL'EURO CHE APPARIVA SENZA VIA DI USCITA.OGGI LE CAMPANE DOVREBBERO SUONARE A FESTA E IL 6 SETTEMBRE DIVENTARE UN GIORNO DI FESTA NELLE SCUOLE.OGGI L'ITALIA RISORGE INSIEME ALAL SUA POLTIGLIA DI BANCHIERI E POLITICI DA STRAPAZZO.OGGI L'IRRAZIONALITA' SI DILEGUA,COME NUBI AL VENTO.

MA QUANTE SONO LE COSE CHE DOBBIAMO FARE ANCORA,QUANTE LE COSE CHE ABBIAMO IMPARATO CON LA CRISI?

L'ITALIA DEVE TORNARE A CRESCERE,METTERE IN ATTO LE RIFORME NECESSARIE A LIBERARE IL MONDO DEL LAVORO E DELLE PROFESSIONI,SCIOGLIERE I NODI DELLA BUROCRAZIA E RENDERE ACCESSIBILE LO STUDIO ACCADEMICO AI MOLTI.L'ITALIA DEVE DARSI NUUOVE REGOLE E NUOVE REGOLE,SVILUPPARE GLI INTERESSI DIVERSI CHE SI AFFERMANO NEL MONDO.QUESTA ITALIA DEVE USCIRE DAL TUNNEL PROFONDO DELLA CRISI ECONOMICA.LO DOBBIAMO FARE INSIEME,GIORNO PER GIORNO E CON LEALTA'.

CON LA CRISI ABBIAMO IMPARATO A CAPIRE CHE ALLE VOLTE IL SUPERFLUO NON E' INDISPENSABILE,GLI STATUS SIMBOL COME AUTOMOBILI E BARCHE,POSSONO RIMANERE IN GARAGE.ABBIAMO IMPARATO CHE LA SOLIDARIETA' AIUTA GLI UOMINI E FORTIFICA LA DEMOCRAZIA,ABBIAMO IMPARATO CHE SIAMO IN FONDO TUTTI UGUALI DIFRONTE AL DISASTRO,ALLE CONDIZIONI ESTREME DELL'ECONOMIA E DELLA FINANZA.ABBIAMO IMPARATO CHE SEPARARCI VUOL DIRE ALLE VOLTE MORIRE.ABBIAMO IMPARATO CHE GLI AFFETTI PIU' CARI E PIU' PROFONDI SONO L'ìUNICA COSA CHE VALE LA PENA DI COLTIVARE,L'UNICA FORZA CHE AVVEVAMO DENTRO COME ESTREMA RISORSA DEL NOSTRO ANIMO IN SUBBUGLIO.

ABBIAMO IMPARATO CHE SOLTANTO LA FORZA DELEL IDEE,IL CORAGGIO DEL LAVORO E LA VOLONTA' DEL RINNOVAMENTEO,SONO LE COEE SU CUI INVESTIRE IL NOSTRO PRESENTE PER IL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI.QUESTA CRISI CI HA SPIEGATO CHE NON SEMPRE LA LOGICA FUNZIONA,CHE NNO SEMPRE QUELLO CHE PENSIAMO SI PUO' REALIZZARE SEMPRE E COMUNQUE,CHE ALLE VOLTE PER CONDURRE IN AVANTI I SOGNI E' NECESSARIO SOFFERMARSI SU QUANTO SI DEVE ANCORA REALIZZARE.

UNA CRISI TANTO PROFONDA,QUANTO IMPORTANTE,UNA CRISI TANTO INCREDIBILE E IMPROVVISA,QUANTO STRAORDINARIA IN FONDO,SE OGGI CI GUARDIAMO INDIETRO L'ITALIA E' MOLTO AVANTI E QUELLA ROTTA E INCANTATA CE LA SIAMO LASCIATA ALLE SPALLE,FORSE PER SEMPRE.

 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.