UNICREDIT AUMENTO CAPITALE SI INCENDIA PIAZZA AFFARI CROLLANO LE BANCHE ITALIANE

MILANO 9 GENNAIO 2012 CORSERA.IT

ITALIA SEMBRA WALL STREET NEL 1929.TUTTO CROLLA.IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO MARIO MONTI PRESO IN GIRO DAI MERCATI.SIAMO AL PARADOSSO DI UN GOVERNO DI BANCHIERI CHE HA FINITO PER AFFOSSARE LE NOSTRE BANCHE.SINDROME LEHMAN BROTHERS.C'E' QUALCOSA CHE NON FUNZIONA.A PIAZZALE PONTE MILVIO UNA FILIALE UNICREDIT NON RESTITUISCE I BANCOMAT AI CLIENTI.E' ALLARME ROSSO PER IL SISTEMA BANCARIO ITALIANO.

PIAZZA AFFARI SI INCENDIA SULL'AVVIO DELL'AUMENTO DI CAPITALE DI UNICREDIT.CROLLANO LE BANCHE,I CADUTA VERTICALE ANCHE MONTE DEI PASCHI DI SIENA.SIAMO AL RIDICOLO.MARIO MONTI IERI SERA AVEVA DICHIARATO CHE IL SISTEMA BANCARIO ITALIANO E' SOLIDO,MA I TITOLI PRECIPITANO.E' UN ATRAGEDIA MILIONI DI RISPAMIATORI ITALIANI HANNO PEDUTO I LORO RISPARMI.E' COME WALL STREET NEL 1929.

Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti