Sabato 23 Ottobre 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Cronaca
  • SARAH SCAZZI OMICIDIO COLPO DI SCENA INDAGATA COSIMA MISSERI...

SARAH SCAZZI OMICIDIO COLPO DI SCENA INDAGATA COSIMA MISSERI

Napoli 23 maggio 2011 CORSERA.IT

Omicidio Sarah Scazzi indagata,per concorso in omicidio, anche Cosima Misseri.Tutto scritto,la nuova linea degli inquirenti si allinea con quanto sostenuto da CORSERA.it alcuni mesi orsono:Sarah è stata uccisa nella casa dei Misseri, e non come ipotizzato da Michele, nel garage.Questo scenario aprirebbe dunque la strada ad un coinvolgimento anche della madre di Sabrina nell'omicidio della nipote,perchè sebbene stesse dormendo,non "avrebbe potuto non sentire " le grida della ragazza che veniva strangolata.

MILANO - Cosima Serrano, la moglie di Michele e Sabrina Misseri e zia dei Sarah Scazzi, è indagata. Il suo legale, Franco De Jaco, ha infatti reso noto a Chi l'ha visto? che la sua assistita ha ricevuto un avviso di garanzia per «concorso in omicidio, sequestro di persona e soppressione di cadavere» in merito al delitto della 15enne di Avetrana scomparsa il 26 agosto dello scorso anno e trovata morta in un pozzo. «È un atto dovuto in riferimento alle perizie genetiche in programma il 25 maggio», ha spiegato l'avvocato. De Jaco ha anche sottolineato che «sono stati prelevati campioni di dna dal compressore, dal telefonino e da altri oggetti e ci sarà una verifica tra quello ritrovato e quello di alcune persone, tra cui la signora Serrano. Cosima, quindi, ha la necessità di essere presente all'accertamento che avverrà dai Ris Roma il 25 maggio. Questo non è atto di incolpazione ma è un atto per consentire alla signora di conoscere il procedimento e seguirlo con un suo legale». «Se fosse stata ritenuta responsabile dei reati contestati anche a Sabrina e agli altri parenti sarebbe già stata fermata» ha aggiunto il legale. «Il 25 non saremo nemmeno presenti perché siamo assolutamente tranquilli» ha concluso l'avvocato.

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.