Lunedi' 06 Luglio 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Esteri
  • LIBIA IL PETROLIO DI MUAMMAR GHEDDAFI IN MANO AGLI INSORTI....

LIBIA IL PETROLIO DI MUAMMAR GHEDDAFI IN MANO AGLI INSORTI.

Parigi, 28 feb - Un responsabile libico della Arabian Gulf Oil Company, che si trova nella parte orientale, in gran parte controllata dagli oppositori del colonnello Gheddafi, ha detto al Wall Street Journal di domenica che le spedizioni di petrolio stavano per riprendere. Una petroliera che trasporta 700.000 barili di petrolio avrebbe lasciato il porto di Tobruk (nord-est della Libia), nella notte tra domenica e lunedi', diretta probabilmente in Cina, ha detto Bulifa Hassan, membro del Comitato esecutivo della societa' al quotidiano economico. La societa' e' stata presa in mano dagli oppositori del colonnello libico Muammar Gheddafi dopo le dimissioni del suo presidente, Abdulwanis Saad, fedele al potere, dice il giornale. L'ultima spedizione di petrolio dalla Libia risale a sabato 19 febbraio. La Libia e' un membro Opec, uno dei maggiori produttori di petrolio in Africa, con 1,8 milioni di barili al giorno. Le sue riserve sono stimate a 42 miliardi di barili. Il petrolio rappresenta oltre il 95% delle esportazioni e il 75% del bilancio dello Stato. Mai-Y- 28-02-11 08:13:58 (0043)ene 3 Inserisci il testo della notizia

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.