Domenica 21 Luglio 2024
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Immobiliare
  • IMMOBILIARE.MATTEO CORSINI GLOBAL CAPITAL OLTRE 50 MILIONI DI EURO INVESTITI NEL 2011....

IMMOBILIARE.MATTEO CORSINI GLOBAL CAPITAL OLTRE 50 MILIONI DI EURO INVESTITI NEL 2011.

Roma 14 Febbraio 2011 Corsera.it di Laura Minoli

Intervista a Matteo Corsini Presidente del fondo Global capital di Roma.

Immobiliare,il mercato sale o scende? Gli indicatori del settore sono tutti in discesa,la crisi è evidente in tutta Italia,diminuite il numero di compravendita e allungati i tempi di gestione.Le agenzie immobiliari sono allo sbando,la cronaca degli ultimi giorni,riporta la crisi di un impiegato che ha dato fuoco ad una agenzia Tecnocasa.Eppure nella capitale c'è chi si muove con dinamismo,quasi nulla stia accadendo e' un noto immobiliarista romano,nipote dei fratelli GRA,quelli che idearono e costruirono il più grande anello autostradale della Capitale.Matteo Corsini raider del mercato immobiliare è balzato agli onori delle cronache finanziarie,dopo aver acquistato in pool con Alerion industries,il portafoglio immobiliare della UNIPOL assicurazioni per un controvalore all'epoca stimato di 140miliardi.

Oggi è a capo del fondo immobiliare Global capital e soltanto dall'inizio dell'anno ha favorito investimenti immobiliari per oltre 50 milioni di euro.

Redattore:Il settore immobiliare è in crisi e Lei continua ad investire come nulla fosse.Ci spiega le sue strategie?

Corsini:Il mercato non è in crisi,si sta lentamente normalizzando,dopo gli anni di fuoco che hanno visto oscillare le quotazioni del mattone in modalità shizofrenica.

Redattore:Ma i suoi colleghi sono fermi,i costruttori hanno chiuso i cantieri.

Corsini:Molti operatori sono in crisi,ma soltanto a causa delle loro erronee strategie commerciali,hanno seguito l'istinto irrefrenabile dell'avidità,perchè il mercato permetteva guadagni enormi con poco capitale.

Redattore: e oggi cosa e' cambiato?

Corsini:per investire si deve disporre di soldi veri,avere una conoscenza del mercato nei minimi particolari,ma sopratutto avere conoscenza delle normative,conoscere bene il diritto,vale a dire si deve aver studiato a fondo e a lungo,per comprendere bene le dinamiche immobiliari.

Redattore: quali sono le sue strategie per il prossimo futuro?

Corsini: Abbiamo investito oltre 50 milioni,acquistando proprietà immobiliari nel centro di roma,la Capitale offre oggi opportunità uniche .Global Capital è un partner ideale per chiunque voglia investire nel mondo immobiliare,con oculatezza e senza troppi voli pindarici,un fondo che offre garanzie patrimoniali e sopratutto un know-how incomparabile,frutto dell'esperienza e della conoscenza.

Redattore: Chi sono i vostri partners ?

Corsini: Andiamo avanti con le nostre gambe,nei prossimi cinque anni investiremo oltre 150 milioni di euro e se le condizioni economiche miglioreranno,potremo aumentare la forbice della leva finanziaria,che oggi è molto bassa,per raggiungere i 500 milioni di euro in investimenti immobiliari.

Redattore:Ma non pensate che assumete un rischio troppo alto se le condizioni del mercato non miglioreranno?

CORSINI: Siamo convinti che il basso costo del denaro,favorirà il ciclo inflazionistico sia in Europa che negli Stati UNiti e dunque il principale obiettivo delle aziende e degli investitori è mettere al riparo il potere di acquisto della moneta e mai come il mattone è utile a questa strategia.

Redattore:I fondi immobiliari vendono a mani basse,anzi non riescono a trovare intelocutori e voi siete in agguato?

Corsini:E' un termine giusto,siamo in agguato,pronti a saltare sul carro delle nuove opportunità,in un mercato che finalmente si è pulito di operatori senza scrupoli ,ma sopratutto di quelli improvvisati,che acquistavano senza badare a spese e sopratutto non facevano alcuna due diligence delle loro proprietà immobiliari.

Redattore:Come vede le dismissioni dei portafogli immobiliari delle banche?

Corsini:Siamo invitati ai loro tavoli,per esaminare le loro offerte,ma sono un negoziatore molto duro,mi piace guardare bene e in fondo al bicchiere.Oggi per avere successo nell'immobiliare,si devono guardare meglio al profilo amministrativo giuridico,perchè un immobile alle volte può essere una trappola mortale.

Redattore: Lo è stato per molti operatori.

Corsini:Il mercato immobiliare suggerisce investimenti d'oro,ma si gira come un cobra quando è stuzzicato per il verso sbagliato,e molti gruppi finanziari economicamente validi,oggi sono finiti a gambe all'aria.

 

GLOBAL CAPITAL SRL

globalcapitalsrl@pecimprese.it

068086058

ROMA Via Frattina  35

CORSERA.IT COPYRIGHT

 

 

 

 

 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.