Giovedi' 30 Giugno 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Cronaca
  • AVETRANA DELITTO.SARAH SCAZZI MORTA PER ASFISSIA IN 2 MINUTI....

AVETRANA DELITTO.SARAH SCAZZI MORTA PER ASFISSIA IN 2 MINUTI.

Chi ha strangolato Sarah ha lasciato sul suo collo «un solco molle prodotto da una struttura nastriforme, a bordi paralleli e rigidi» che «presenta in alcuni tratti, lungo i bordi, alcune depressioni ripetitive poste linearmente, tendenti a rappresentare le impronte di una cintura». Quindi l'arma del delitto sarebbe proprio quella: una cintura, come lo stesso Michele Misseri ha indicato nel suo ultimo interrogatorio, e che il medico legale aveva già individuato nei giorni precedenti grazie a tracce simili a cuciture lasciate sul collo. La relazione medico-legale ora è nelle mani del tribunale del Riesame che deciderà entro domani TARANTO - Sarah Scazzi è stata uccisa con una cintura, è morta per asfissia in 2-3 minuti e nessuno saprà mai dire se è stata violentata da morta oppure no. Questo sostiene la perizia medico-legale depositata ieri dal professor Luigi Strada. Il medico ha simulato il delitto assieme a Misseri: il risultato è che lo zio di Sarah è sembrato così impacciato e goffo da far dubitare che possa essere lui l'assassino.

Chi ha strangolato Sarah ha lasciato sul suo collo «un solco molle prodotto da una struttura nastriforme, a bordi paralleli e rigidi» che «presenta in alcuni tratti, lungo i bordi, alcune depressioni ripetitive poste linearmente, tendenti a rappresentare le impronte di una cintura». Quindi l'arma del delitto sarebbe proprio quella: una cintura, come lo stesso Michele Misseri ha indicato nel suo ultimo interrogatorio, e che il medico legale aveva già individuato nei giorni precedenti grazie a tracce simili a cuciture lasciate sul collo. La relazione medico-legale ora è nelle mani del tribunale del Riesame che deciderà entro domani (dopo l'udienza fiume di ieri) se scarcerare o no Sabrina. Strada scrive che la cintura del delitto «ha una larghezza media di 2,6 centimetri con bordi abbastanza netti e squadrati». Nelle conclusioni la perizia dice: «Possiamo escludere che si tratti di un cinturone alto oltre i 3 centimetri e che ha dimensioni compatibili sia con le cinture da uomo che da donna». Misseri ha indicato una cintura più alta di quei 3 centimetri e delle 49 sequestrate a casa sua soltanto 4 sarebbero all'esame dei Ris perché compatibili con i segni sul collo di Sarah. Sugli abusi sessuali che Michele Misseri dice di aver commesso sul cadavere di sua nipote (secondo lui uccisa da sua figlia Sabrina) la perizia non dà certezze, data la lunga permanenza in acqua della vittima: «Riteniamo di non poter dare indicazioni dettagliate di un'avvenuta violenza sessuale».lA REPUBBLICA. 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.