HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • IL RICATTO DI FINI.PASQUALE VIESPOLI A PORTA A PORTA CAMBIA ROTTA E SMORZA LO STRAPPO.TAPPO IN BOCCA AD ITALO BOCCHINO....

IL RICATTO DI FINI.PASQUALE VIESPOLI A PORTA A PORTA CAMBIA ROTTA E SMORZA LO STRAPPO.TAPPO IN BOCCA AD ITALO BOCCHINO.

Roma 9 Novembre 2010 CORSERA.IT

Il ricatto di Gianfranco FINI.Una coppia FINI TULLIANI di amantidi religiose.

Tappo in bocca a Italo Bocchino.Mentre il portavoce del FLI Italo Bocchino annunciava la rottura del FLI entro un mese data,Pasquale Viespoli faceva il suo debutto a Porta a Porta,mettendo a tacere le intemperanze del giovane napoletano.

Ieri sera a Porta a Porta,Pasquale Viespoli in diretta da Porta a Porta,ha cambiato rotta,improvvisamente,sulla ....

strategia di rottura di Gianfranco Fini.Il Presidente dei Senatori del FLI,ha infatti dichiarato:"Nessun inciampo tecnico fino allìapprovazione del patto di stabilità e della finanziaria."

Viespoli conferma quanto asserito dal Corsera.it ,alla convention di Bastia Umbra.Gianfranco Fini non ha consumato alcuno strappo,semmai era il sogno proibito di Italo Bocchino,ma come abbiamo potuto vedere,il portavoce del FLI e' stato mess a decantare.

Si conferma dunque quanto sostiene Corsera.it,Gianfranco Fini ha truccato le carte,lasciato intendere alla sinistra che vuole lo strappo,ma in realtà vuole ereditare il PDL,l'enorme massa elettorale e sta ricattando Silvio Berlusconi per ottenerla prima del tempo.Gianfranco Fini è abituato a godere delle eredità altrui,ricordiamo quella di Almirante,un partito MSI ormai diventato quello di FINI.Gianfranco Fini si appropria di tutto con disinvoltura,mi ricorda quell'uomo che al fine di sposare la figlia di un ricco signore,rimasta in cinta di un fidanzato volatilizzato,ricatta il suocero chiedendo oltre la dote,anche la quota di eredità prima della sua naturale dipartita.

Le parole di Pasquale Viespoli parlano chiaro,lo strappo è una semplice richiesta di chiarimento interno al centrodestra,la cui risposta è scontata.Nel programma potrebbe verificarsi,come ulteriore motivo di ricatto,le dimissioni degli esponenti del FLI a vario titolo nel Governo Berlusconi.Tasselli di un enorme ricatto politico.

CORSERA.IT COPYRIGHT RESERVED

 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.