USA MIDTERM.IL TEA TERMINATOR PARTY ABBATTE BARACK OBAMA.

New York 3 Novembre 2010 (CORSERA.IT) dal nostro corrispondente Bob Quagliata

Una tempesta perfetta,quella del Tea party che si è abbattuta contro Barack Obama,uno schiaffo gelato al comandante in capo,quel primo presidente nero,che negli ultimi due anni non ha saputo accendere nel popolo americano, quella scintilla determinante per ribaltare le sorti di un paese soffocato dalla crisi economica.I repubblicani passano e stravincono in diversi ....

.....stati come il Kentuchy e la Florida,i suoi artigli hanno il volto di nuovi giovanissimi leader da Rand Paul e Marco Rubio.

Tea Party o Terminator Party come qualcuno l'ha già ribattezzato,sottrae ai democratici anche la California del Governatore  Arnold Schwarzenegger,l'ex terminator di Hllywood,a cui ormai il partito repubblicano pare essersi ispirato.

Barack Obama salva le penne,il Tea party vince ,si aggiudicano la Camera,ma non riesce a infrangere i muraglioni demoratici al Senato.In lacrime il nuovo speaker John Boehner.I Tea party stravincono in Kentucky e Florida e si affermano nuove stelle nel panorama politico americano come rand Paul e Marco Rubio.

 

 

Commenta questo articolo

Tutti i commenti