Sabato 23 Ottobre 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Cronaca
  • LAMPEDUSA SBARCANO I CLANDESTINI DI NATALE.IL MONDO DEVE SALVARLI....

LAMPEDUSA SBARCANO I CLANDESTINI DI NATALE.IL MONDO DEVE SALVARLI.

Lampedusa 27.12.08 (corsera.it) Ultimissima breaking news delle ore 10.15.

a cura di Matteo Corsini.

L'ondata di sbarchi dei clandestini continua a ritmo serrato a Lampedusa,anche e proprio durante i giorni di Natale.Il mondo deve salvare questa gente,accoglierli,creare una sistemazione.Ma chi manovra il traffico di questi diseredati deve essere stroncato.La soluzione è offrire un periodo di permanenza a chi possa pagare l'ingresso in Europa.E' una tassa straordinaria che andrebbe a finanziare le strutture di accoglienza e di formazione,anzichè ingrassare i negrieri di questo traffico illecito.

L'articolo migliore della stampa Italiana di oggi 27.12.2008 .

Fonte l'Unità .Continua a Lampedusa l'ondata di sbarchi di migranti iniziata la notte della vigilia di Natale.Un altro grosso barcone è stato intercettato, nella notte, da una motovedetta della Guardia costiera a mezzo miglio da Capo Grecale e scortato in porto. A bordo c'erano in totale 247 persone, tra cui 15 donne.

Poco prima erano sbarcati sull’isola altri 80 migranti, intercettati a 24 miglia a sud dell'isola, a bordo di un gommone. Avevano lanciato un sos con un telefono satellitare quando erano a 60 miglia dalle coste siciliane. Immediate le ricerche anche con l'ausilio della nave della Marina militare «Bettica». Infine sono stati agganciati dalla Guardia di finanza che li ha condotti a terra.

È il decimo sbarco consecutivo che si registra sull'isola, dove dal giorno di Natale sono giunti oltre 1.300 extra comunitari. Nel Centro di prima accoglienza, che in questo momento ospita circa 1.500 persone, la situazione è al collasso, come raramente in precedenza accadeva durante la stagione invernale.


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.