Martedi' 07 Luglio 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Internet
  • SCIOPERO GIORNALISTI.FERRUCCIO DE BORTOLI:" IL CORRIERE DELLA SERA STA MORENDO." SFIDA AD INTERNET....

SCIOPERO GIORNALISTI.FERRUCCIO DE BORTOLI:" IL CORRIERE DELLA SERA STA MORENDO." SFIDA AD INTERNET.

Roma, 1 ott. (Apcom) - Braccio di ferro tra direzione e Comitato di redazione del Corriere della sera. I giornalisti del quotidiano di via Solferino oggi e domani sono in sciopero in risposta alla lettera del direttore del Corsera, Ferruccio De Bortoli, che affronta le sfide imposte dalla multimedialità e dalle nuove tecnologie. Nelle stesse giornate, il suo sito Corriere.it non verrà aggiornato.

 "In sintesi vi potrei dire - scrive De Bortoli - investiamo di più nel giornale e nella qualità, ritorniamo a dare spazio ai giovani, ma ricontrattiamo quelle regole, in qualche caso autentici privilegi, che la multimedialità (e il buon senso) hanno reso obsolete".

La risposta del Cdr è stata dura: "La lettera elencava già i risultati che una pseudo-negoziazione avrebbe dovuto raggiungere e si chiudeva intimando che 'se non ci sarà accordo, i patti integrativi verranno denunciati, con il mio assenso'. Tale approccio è in aperto e ingiustificato contrasto con il senso di responsabilità mostrato dalla Redazione", ha risposto il Cdr che chiede anche "un'informazione libera e autorevole". La lettera del Cdr continua dicendo che "chi scrive deve poterlo fare senza pressioni, minacce, ricatti".

De Bortoli, da parte sua, ha in mente una strategia diversa per far fronte alla crisi che sta colpendo il sistema dell'informazione, in Italia come nel resto del mondo. Il direttore chiede quindi che i giornalisti della carta stampata inizino a contribuire alle iniziative nate grazie all'innovazione tecnologica, dal sito internet alla versione del giornale su IPad, fino alla web tv, iniziative finora guardate con "atteggiamento di sufficienza e sospetto" dai giornalisti. Conclude De Bortoli: "Non è più accettabile una visione così gretta e corporativa di una professione".


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.