Mercoledi' 15 Luglio 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • GIANFRANCO FINI E' LA FINE.SANTA LUCIA IL MINISTRO FRANCIS: AUTENTICA E AUTOGRAFA LA LETTERA DEL DOSSIER PATACCA TULLIANI....

GIANFRANCO FINI E' LA FINE.SANTA LUCIA IL MINISTRO FRANCIS: AUTENTICA E AUTOGRAFA LA LETTERA DEL DOSSIER PATACCA TULLIANI.

New York 24 Settembre (Corsera.it)

L'avevamo scritto,Gianfranco Fini ha perso la testa per una bella ragazza e ha segnato la fine della sua carriera politica.Si stringe il forcipe intorno alla testa di Gianfranco Fini.Il ministro della giustizia di Santa Lucia Rudolph Francis ha dichiarato pubblicamente,durante una breve conferenza stampa,che la lettera del dossier patacca è autentica,autografa,scritta da lui stesso per informare il suo Governo nella persona del Primo Ministro King..Difficile adesso per Gianfranco Fini uscire dall'angolo.Il FLI e' finito.

Gianfranco Fini risponde che domani verrà mandato in

 ...onda un video con la sua verità sulla casa dei Tulliani a Montecarlo.Ma la vicenda assume connotati ormai grotteschi e per i Presidente della Camera la strada è in salita.(Corsera.it)

(La Repubblica)DAI CARAIBI - La lettera caraibica in cui si indica in Giancarlo Tulliani il titolare della società off shore proprietaria della casa di Montecarlo, però, è autentica. Lo ha confermato nel corso di una conferenza stampa il ministro della Giustizia di Saint Lucia, L. Rudolph Francis. «Ho deciso di scriverla al primo ministro per informarlo su una vicenda che rischiava di danneggiare l'economia dell'isola», ha detto il ministro caraibico confermando quando scritto nel pomeriggio dal Fatto Quotidiano. «L'attenzione dei giornalisti italiani e, pare, la presenza dei servizi segreti», ha spiegato, «stava danneggiando la reputazione della piccola isola che vive della sua riservatezza sulle vicende fiscali dei clienti». Dubbi su come sia arrivata in italia. «Il nostro sistema di comunicazione ha dimostrato una chiara vulnerabilità», ha detto il ministro Francis durante la conferenza stampa a cui assisteva anche l'inviato de La Stampa, Francesco Semprini. Francis ha spiegato che i risultati della indagine preliminare su due società off shore, la Timara e la Primntemps, sono stati inviati, come «Confidencial memo» al Primo Ministro dell'Isola ma che il tutto è stato pubblicato da due quotidiani domenicani. «Non so come la lettera che ho scritto al primo ministro sia finita nelle mani dei giornalisti che l'hanno pubblicata», ha sostenuto Francis davanti ai tre inviati della stampa italiana che adesso, spera il governo, non avranno più ragioni di restare a Santa Lucia ha concluso il ministro di Santa Lucia.


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.