DEFAULT UNGHERIA CRISI EURO.LA BORSA DI ATENE AFFONDA ,MA ESTATE RICCHISSIMA.

Atene 7 Giugno 2010 (Corsera.it)

L'euro affonda toccando quota 1.19 sul dollaro e la crisi peggiora con le notizie provenienti dall'Ungheria.La borsa di Atene crolla,sotto gli effetti di una grande manovra speculativa,perchè la Grecia si rimetterà in piedi con questa estate.L'euro debole favorirà l'export e il turismo interno e a settembre le trimestrali delle aziende saranno piene di utili per un exploit borsistico senza precedenti.Ricordate che ogni movimento al ribasso contiene principalmente una pressione speculativa.

(AGI) - Roma, 7 giu. - Le Borse europee riducono leggermente le loro perdite, anche se Atene affonda a -4,47%. Londra cede l'1,16%, Milano lo 0,66%, Francoforte lo 0,82% e Parigi l'1,23%. Budapest arretra del 2,8%.

Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti