Venerdi' 12 Agosto 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • News Mondo
  • CORSERA.IT.TEHERAN NEL CUORE DELLA CITTA' ANCORA SCONTRI.MORTI E FERITI IN UN MARE DI SANGUE....

CORSERA.IT.TEHERAN NEL CUORE DELLA CITTA' ANCORA SCONTRI.MORTI E FERITI IN UN MARE DI SANGUE.

Teheran 27 Dicembre 2009 (Corsera.it) dal nostro inviato Ettore Geronzi.

Teheran ancora una volta cuore di una battaglia violenta,tra manifestanti antigovernativi e forze della polizia,che hanno represso le  manifestazioni in un mare di sangue con morti e feriti.Sono le piazze di Imam Hossein e Engelab il teatro agghiacciante degli scontri,un rivolo di ... 

... sangue cosparso in terra che arriva fino al quartiere Pich Shemrun.Sarebbero almeno tre i manifestanti uccisi e decine sono quelli feriti anche gravemente,la testa rotta,gambe e braccia flagellate dai manganelli.Una furia omicida quella delle forze dell'ordine governative che non hanno avuto pietà dei manifestanti.

 

Altra fonte.La polizia sarebbe subito intervenuta prima con i gas lacrimogeni e poi caricando la folla, che avrebbe incendiato dei cassonetti. L’opposizione contraria ad Ahmedinejad aveva convocato per domenica mattina delle manifestazioni a margine delle cerimonie per l’Ashura, la principale festività religiosa sciita.

 

VITTIME - Anche l'altro sito web dell'opposizione, Rahesabz, parla di tre vittime nei disordini, affermando che uno dei suoi reporter ne è stato testimone. Il sito web Jaras precisa da parte sua che «la polizia ha aperto il fuoco» e che i manifestanti gridavano «Morte al dittatore» dopo aver dato fuoco ad una moto della polizia. Jaras in precedenza aveva detto che gli agenti avevano sparato lacrimogeni e in seguito ha parlato di colpi d'arma da fuoco in varie zone della capitale iraniana. Non si hanno per il momento conferme indipendenti delle informazioni date dai siti internet.


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.