Domenica 25 Ottobre 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
CORSERA CORONAVIRUS MA SIAMO ALLA FINE DEL MONDO? ACCUSE ALLA CINA, MA NESSUNO FA COME LORO

CORSERA CORONAVIRUS MA SIAMO ALLA FINE DEL MONDO? ACCUSE ALLA CINA, MA NESSUNO FA COME LORO

22 Aprile 2020

NEW YORK 22 APRILE 2020 by ALAN PARKER  ai confini del mondo conosciuto

Buongiorno cari Lettori, qui a New York è il coprifuoco, come vivere in un ghetto allargato alla John Carpenter, Fuga da New York. La pandemia da coronavirus ha costretto in casa gli americani, ha spento i motori della Grande Mela, la città che non dormiva mai. I finanziaeri di Wall strett sono fuori gioco, usano il pallottoliere, ma quelle grandi fortune ad oggi sono inservibili, tutto ciò che il denaro può regalare, non è disponibile sul mercato, anzi non è utilizzabile. Il tempio delle sovrastrutture del consumismo sfrenato, alla Crudelia De Mon, si è sbriciolato, caduto in Terra, come le statue di Saddam Hussein alla liberazione di Baghdad. I falsi miti, i prodotti del lusso, si sono sbriciolati come miraggi nel deserto, che l'umanità ha inseguito,senza mai riuscire a dissertarsene. Il mondo delle società post moderne è confluito nle lago della disperazione, della noia, l'inutilità dell'esistenza, della depressione. La gente non sa più cosa fare, come ingannare il tempo, i sincroni dinamici dei parallelismi sociali, sono spenti, come il traffico, la folla stipata nei treni della metropolitana, gli assembramenti clou delle feste, del Ferragosto in spiaggia, del capodanno nelle baite di montagna, o le notti di follia ubriachi a strillare nelle discoteche.

Leggi la notizia
CORSERA CORONAVIRUS ANCE GABRIELLA BUIA

CORSERA CORONAVIRUS ANCE GABRIELLA BUIA "FOLLE PREFERIRE LE LIBRERIE ALL'EDILIZIA ". FORSE HONORE' DE BALZAC AVREBBE QUALCOSA DA DIRE

11 Aprile 2020

ROMA 11 APRILE 2020 by dr.Matteo Corsini 

CorSera.it Copyright 2020 

( Nella fotografia un dipinto straordinario di Giannoni che celebra le librerie dimenticate e perdute ) 

LE ILLUSIONI DELLA CULTURA NON SONO MAI PERDUTE. 

Le immagini dei droni, spiegano che la città eterna dovrà cambiare pelle e anche in fretta. I droni spiegano che il Sindaco di Roma dovrà chiudere larghe parti della città al logorio del traffico. I droni ci stanno indicando quale strada intraprendere per vincere le sfide del futuro, e la cementificazione è una delle strade sbagliate. Il recupero edilizio della città di Roma, è la strada da intraprendere, ripensando, rimodellando la capitale millenaria dell'impero romano. Riaprire dalle librerie è quanto da me auspicato in diversi articoli sul CorSera.it , tenendo bene a mente cosa diceva Clifford Greetz , il celebre antropologo "Esseri umani senza cultura sarebbero mostri con qualche istinto utile, con pochi sentimenti identificabili e senza alcuna intelligenza".

Basta scempi a Roma, basta cemento, ma razionalizzazione. Quando il presidente dell'Ance Gabriella Buia sostiene che " i libri non si possono comprare su internet ? " testimonia tutta la sua ignoranza, incapacità di capire e vedere cosa sarà il futuro. La cultura disegna il mondo, incide sulla capacità dell'essere umano di apprezzare il circostante, di capirne il linguaggio, di decifrarne la simbologia, di ghermire codici universali che costituiscono l'energia stessa del pensiero. Se la gente si sente soffocare dentro la propria casa, vuol dire che.....

Leggi la notizia
CorSera Sardine, il disagio della civiltà. Il Manifesto politico di un fenomeno sociale

CorSera Sardine, il disagio della civiltà. Il Manifesto politico di un fenomeno sociale

15 Dicembre 2019

Roma 15 dicembre 2019. CorSera.it. Dr.Matteo Corsini 

Il Manifesto delle Sardine.

Dipingere le piazze italiane, con migliaia di sardine colorate come dentro un acquario, sarebbe stato degno dei più grandi esecutori della Land Art, come Walter De Maria o Richard Long. Sardine e società,  interazione tra arte, pensiero e natura, quel sentire comune che spinge alla ricerca di nuovi linguaggi,a cui tendenzialmente ci si riferisce, quando i fenomeni sociali nascono per gemmazione spontanea e non per un calcolato programma politico. E le Sardine fanno bene, per il momento, a mantenere integra questa forza,che li ha spinti fuori dagli abissi,ovunque essi fossero, per trovare altri luoghi dove assembrarsi.Ma chi sono le Sardine ? Cosa vogliono o cosa rappresentano? 

Per voler descrivere il fenomeno delle Sardine, credo che non vi sia altro modo che rispolverare un paragrafo scritto dal grande pittore Wassily Kandinsky, nel suo Punto Linea Superficie  : “Se il deserto è un mare di sabbia,composto esclusivamente di punti, non a caso la capacità di movimento invincibile e tempestosa di questi punti morti ha effetti terrificanti.” Il fenomeno delle Sardine sta avendo effetti terrificanti sulla società italiana, proprio perchè ha spinto tutti noi a capire, descrivere, dare una connotazione, per la paura che questa configurazione ci sfugga,  non soltanto dal ragionamento, ma per altri, dal controllo politico. Giornalisti e sociologi si affannano a capire cosa è andato ben oltre le loro conoscenze, e le eminenze grigie cercano di trovare un modo di arpionarle, o come sostiene la Gruber, inscatolarle.Ma il fenomeno Sardine , può ben essere descritto come una rivoluzione sociale e culturale, che va ben aldilà di un semplice manifestarsi di esigenze personali o sociali.

Le Sardine sono in fuga verso il nulla,quello spazio che va riempito dall’istinto che le spinge lontano dal pericolo. Devono nascere ,non sanno esprimersi, raccontano il disagio della civiltà e ne sono il loro maggiore interprete.

Leggi la notizia
Roma il degrado della città eterna :

Roma il degrado della città eterna :

26 Marzo 2019

«Perche’ mi schiante ? » « Perche’ mi  scerpi? »

Come proteggere l’architettura urbana dal vandalismo quotidiano. L’arma vincente sensibilizzare la società politica con la cultura. Una campagna pubblicitaria mettendo al suo centro il canto XIII della Divina Commedia «Perché mi schiante? » «Perché mi scerpi? »

“Allor porsi la mano un poco avante, 
e colsi un ramicel da un gran pruno; 
e ’l tronco suo gridò: «Perché mi schiante?».

 

Da che fatto fu poi di sangue bruno, 
ricominciò a dir: «Perché mi scerpi? 
non hai tu spirto di pietade alcuno?

Chi grida è Piero delle Vigne. Nel tronco vive il suo spirito. L’architettura urbana esprime il susseguirsi di epoche storiche con opere in cui vive lo spirito creativo dell’architetto, dell’artista.

Tu che danneggi, sporchi, imbratti, inzozzi, le opere del patrimonio culturale Italiano, nell’atto stesso vandalico, ecciti il grido di Piero delle Vigne. «Perché mi schiante?» «Perché mi scerpi? » «Perché mi laceri? » «Perché mi rovini? »

 

Renato Corsini

 

 

Leggi la notizia
CorSera Crozza in Luigi Di Maio il Cercopiteco, separato alla nascita da suo fratello Campbell. Tutti i segreti del suo linguaggio non umano

CorSera Crozza in Luigi Di Maio il Cercopiteco, separato alla nascita da suo fratello Campbell. Tutti i segreti del suo linguaggio non umano

13 Maggio 2018

Milano 12 Maggio 2018 CorSera Copyright 2018 All rights reserved 2018 Le anticipazioni di Fratelli di Crozza venerdì 18 Aprile ultima puntata.

Siamo in grado di anticparvi la prossima puntata di Fratelli di Crozza , con l'attore comico genovese nei panni di un Luigi di Maio versione Cercopiteco giallo verde, alla scoperta dell'origine della sua specie nella ricerca del fratello da cui si separò fin dalla nascita. Insieme scopriremo tutti i segreti del linguaggio segreto del Movimento Cinque Stelle , chi sono i veri protagonisti e le parole chiave che usano più frequentemente per comunicare fra di loro. Ogni scoperta è come potrete leggere rigorosamente scientifica.Leggete e cominciate a ridere. (CorSera numero di redazione 335291766 invia il tuo sms)

Le nostre strade si sono divise, nel corso dell’evoluzione, circa 30 milioni di anni fa. Da allora tra uomo e cercopiteco di Campbell (Cercopithecus campbelli campbelli), una scimmietta arboricola dell’Africa Occidentale, vige l’incomprensione più totale. Noi rinchiusi nelle rigide leggi della sintassi umana, loro, i primati, in indecifrabili vocalizzi scimmieschi. Ma forse le cose stanno cambiando: un team internazionale di scienziati è infatti recentemente riuscito a "tradurre" alcuni dei versi di questi nostri lontani "cugini". Scoprendo uno dei più complessi esempi di linguaggio non umano mai conosciuti finora.

Leggi la notizia
Roma Instagram Ferdinando Masciotta il nuovo sito online.Storia degli imprenditori romani di successo

Roma Instagram Ferdinando Masciotta il nuovo sito online.Storia degli imprenditori romani di successo

18 Gennaio 2017

Ferdinando Masciotta è un imprenditore romano che opera nel settore del turismo dalla fine degli anni ’90. E’ stato socio fondatore del Rotary Club di Roma Campidoglio ed ex socio del Rotaract Club di Roma Eur dal 1985 al 1993 di cui oggi è socio Onorario.  Ferdinando Masciotta è stato financing Project Manager di molte opere infrastrutturali di grande importanza a livello nazionale.  E’ sposato, ha due figli ed i suoi hobby sono la fotografia ed il tennis. Nel 2008 è stato insignito del Paul Harris. Visita il sito www.ferdinandomasciotta.it e seguilo sui canali social!

Leggi la notizia
Referendum, un test culturale, dobbiamo porci il problema di come salvare l'Italia dall'imbarbarimento culturale

Referendum, un test culturale, dobbiamo porci il problema di come salvare l'Italia dall'imbarbarimento culturale

01 Dicembre 2016

CorSera.it Matteo Corsini

Referendum ,Silvio Berlusconi scherza e immagina che Matteo Renzi, potrebbe condurre l'Isola dei Famosi.Ma e' proprio contro questa mentalita',cultura,ossessione del bunga bunga,che tutti noi dobbiamo opporci.

Il Referendum e' anche un test culturale per l'Italia,un esame del nostro ordinamento giuridico,l'organizzazione sociale,un esame sull'efficienza paese.Ma contestualmente dobbiamo porci il problema dell'imbarbarimento culturale in cui l' Italia e' caduta,afflosciata,anche grazie all'avvento della televisione commerciale di Berlusconi.L'Italia deve rinnovarsi,la culla della cultura giuridica storica mondiale,oggi si dibatte nella polemica referendaria,mentre servizi giornalistici televisivi e della carta stampa non fanno altro che programmare le interviste ad un popolo bue,per la gran parte costituito da ignorantoni,capre,come alle volte urla Vittorio Sgarbi in televisione.

Leggi la notizia
FILOSOFIA ROMANZO MATTEO CORSINI LA RINASCITA DELLA CULTURA COME SENSAZIONE DELLA REALTA'

FILOSOFIA ROMANZO MATTEO CORSINI LA RINASCITA DELLA CULTURA COME SENSAZIONE DELLA REALTA'

21 Aprile 2014 Roma 21 Aprile 2014 Corsera.it di Paola Colomba intervista a Matteo Corsini scrittore e filosofo Corsini: Scrissi quel libro quando avevo appena 18 anni,era gia' al tramonto di quella che comunemente veniva considerata la rivoluzione d'Ottobre,i moti rivoluzionari studenteschi che presero piede in Italia dal '68 in poi. Colomba: Ma lei ha fatto l'immobiliarista per oltre venticinque anni e' possibile conciliare il lavoro di scrittore e di filosofo? Corsini:lei si e' riposta da sola.La cultura la dimensione estetica come la chiamava Herbert Marcuse e' il proponimento principale dell'arte in senso allargato della letteratura e della poesia. Se l'arte ha un obiettivo non e' soltanto quella di intervenire nel contesto storico. D'altronde questi sono temi cari scaturiti con la crisi del Neo-classicismo che ha avuto come capostipiti ad esempio Theodore Gericault la cui poetica era dominata dall'energia,la furia che non si concretizza semplicemente in un'azione definita,storica. Ma gia nel corso del settecento troviamo nell'Illuminismo, Francesco Goya fa dell'arte irrazionalismo puro l'artista diventa testimone del proprio tempo contro lo stesso. Da lui nasce come tutti sappiamo il romanticismo l'equazione che diede vita al realismo storico. La superficie delle cose veniva scavata oltre i grandi ideali conoscitivi religiosi morali. Nella seconda meta’ del XVIII secolo nasce la filosofia dell’arte,l’estetica. Leggi la notizia
DIZONARIO LATINO NON DESISTAM QUIN ILLUM ALIQUANDO ERUAM MATTEO CORSINI LE FRASI CELEBRI CICERONE

DIZONARIO LATINO NON DESISTAM QUIN ILLUM ALIQUANDO ERUAM MATTEO CORSINI LE FRASI CELEBRI CICERONE

18 Novembre 2013 ROMA 18 NOVEMBRE 2013 CORSERA.IT CICERONE NON DESISTAM QUIN ILLUM ALIQUANDO ERUAM. NON SMETTERO' DI CERCARE FINTANTO CHE NON LO AVRO' SCOVATO. Leggi la notizia
CORSERA ROMANZO "IL NAUFRAGIO" STORIA DI UN CINQUANTENNE DIVENTATO SINGLE D'IMPROVVISO

CORSERA ROMANZO "IL NAUFRAGIO" STORIA DI UN CINQUANTENNE DIVENTATO SINGLE D'IMPROVVISO

15 Settembre 2013 New York 15 Settembre 2013 Corsera.it di Alekander Dubin La prima cosa che ti soggiunge allo spirito e allo sguardo,appena ti svegli al mattino,sono le stampelle che circondano il tuo spazio vitale.Stampelle di acciaio o di legno,vuote,che tintinnano come lampadari in una chiesa con poca luce.Camicie cellofanate appese ovunque nelle stanze dell'ufficio,testimonianza di un breve viaggio in tintoria, che si e' precipitati nella condizione di single,ospitati alla meno peggio nel proprio ufficio,nel frattempo diventato una stamberga,in cui il disordine spadroneggia,irriverente e sorridente al tuo cospetto. Se si giunge nella condizione di single all'improvviso, diciamo dopo venti anni di matrimonio o convivenza,non si ha neanche il tempo per approntare una brandina da campo,ma forse come e' accaduto al sottoscritto,utilizzare per gentile cortesia della mamma,un materassino da sdraio da esterno,sistemato sul pavimento freddo e....dormirci sopra,come Crocodile Dundee o Giuseppe Garibaldi,che preferiva i pavimenti umidi alla calda accoglienza del letto.Non so quale sia l'effetto terapeutico del giaciglio sul pavimento ma il nostro principale fornitore di benessere sessuale ne trae un vantaggio quasi unico.Finalmente dopo anni di misteriosa latitanza,il nostro predominante consigliere anticipa il risveglio rimbrottandoci la pigrizia dell'ennesimo sbadiglio mattutino... Leggi la notizia
CORSERA MATRIMONI GAY ELEZIONI POLITICHE 2013 MATTEO CORSINI:MICHAELA BIANCOFIORE L'INVIDIA PER LA FELICITA' DEGLI ALTRI

CORSERA MATRIMONI GAY ELEZIONI POLITICHE 2013 MATTEO CORSINI:MICHAELA BIANCOFIORE L'INVIDIA PER LA FELICITA' DEGLI ALTRI

07 Gennaio 2013

ROMA 7 GENNAIO 2013 CORSERA.IT

SCRIVI A REDAZIONE@CORSERA.IT

RICEVIAMO DA ENRICO OLIARI E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO.UN CARO SALUTO AD ENRICO DA MATTEO CORSINI EDITORE DEL CORSERA.IT

Biancofiore, Oliari (GayLib): “Le coppie gay non sono una priorità? Pensi meno alle torte e più ai diritti degli italiani”

“La contrarietà di Micaela Biancofiore alle unioni gay, nonostante l’apertura fatta oggi dal presidente Berlusconi, è la vera novità di questa campagna elettorale: in genere la deputata altoatesina ripete in modo robotico quello che dice il capo. Tuttavia non mi stupisco, poiché a straparlare di libertà sono tutti capaci, ma quando si arriva al dunque, vengono alla luce i bigottismi ed i perbenismi di sempre”. Lo afferma Enrico Oliari, presidente di GayLib (gay di centrodestra) il quale interviene sulle dichiarazioni dell’on. Biancofiore rilasciate Klauscondicio, il talk show di Klaus Davi in onda su Youtube.
“Non capisco – ha ripreso Oliari - perché, secondo Biancofiore, il riconoscere la coppia omoaffettiva non debba rappresentare una priorità: le coppie dello stesso sesso sono una realtà in tutti i paesi dell’Unione europea occidentale, in diversi dell’Europa ...

 

Leggi la notizia
SPAGNA TERREMOTO SISMA IL GIORNO MALEDETTO 5.3 SCALA RICHTER

SPAGNA TERREMOTO SISMA IL GIORNO MALEDETTO 5.3 SCALA RICHTER

11 Maggio 2011 MILANO - Una scossa sismica di 5,2 gradi della scala Richter è stata registrata alle 18,47 nel sud della Spagna, nella Murcia. L'epicentro è stato posizionato nella cittadina di Lorca, vicino al confine con l'Andalusia, a una profondità di circa 10 chilometri. Secondo le prime notizie vi sarebbero alcune vittime: almeno sette secondo fonti locali. A Lorca sono crollati alcuni edifici ed è stata danneggiata la facciata della chiesa di San Francisco, il campanile dela chiesa di San Diego e La Torre del Castillo. La scossa principale era stata preceduta da un altro sisma alle 17,05 di 4,4 gradi. Il sindaco della città ha confermato tre vittime, ma ha aggiunto che potrebbero essere cinque. Le autorità stanno valutando lo sgombero dell'ospedale che avrebbe sofferto danni strutturali. La scossa - che ha provocato alcune frane che hanno interrotto al circolazione Leggi la notizia
ARTE LIBRI.MASSIMO GIANNONI IL FUTURO ORFANO DELLA MEMORIA

ARTE LIBRI.MASSIMO GIANNONI IL FUTURO ORFANO DELLA MEMORIA

04 Maggio 2011

NEW YORK 4 MAGGIO 2011 CORSERA.IT di Matteo Corsini

Civiltà e memoria del libro.Cultura e storia,almeno il suo ricordo.

Da qualche tempo sono immerso nella corsa del futuro,immerso nei colori e nel profumo delle biblioteche di Massimo Giannoni.Sono immerso in una cascata di colori,una scorpacciata di pennellate ad olio,così grasse e dense,come nettare della conoscenza,divino sortilegio della cultura millenaria dell'uomo,che ne sono quasi diventato pazzo.Mi ci vorrei zavorrare dentro,come in un mare, e venirne fuori con acqua grondante sul corpo,come dopo un lungo tuffo fin dentro gli abissi.

Immerso nel tempo,quello antico e polveroso...

Leggi la notizia
DELITTO MELANIA REA UCCISA DALL'AMANTE DEL MARITO?

DELITTO MELANIA REA UCCISA DALL'AMANTE DEL MARITO?

01 Maggio 2011

Ascoli 1 Maggio 2011 CORSERA.IT

Melani Rea colpita a morte da una donna? Forse un'amante del marito Salvatore Parolisi? Quante donne frequentava Salvatore Parolisi istruttore delle donne soldato del Reggimento Piceno ad Ascoli? Che qualcuna delle sue allieve si sia invaghiata di lui fino al punto di voler uccidere la moglie Melania Rea? Quante amanti ha avuto il Salvatore Parolisi?

Le ferite rinvenute sul corpo di Melani Rea,sebbene portate con un coltello,sono superficiali e lasciano immaginare che la mano  appartenesse ad una donna.

Si tinge di giallo il mistero della morte di Melani Rea,eppure,dai particolari appare anche chiaro l'evidente messa in scena,tra siringa e laccio emostatico.Forse Melani Rea è stata uccisa da due persone,caduta in una trappola,qualcuno che voleva liberarsi di lei per sempre.

Leggi la notizia
ROMA ANTICA LATINO DIRITTO.MATTEO CORSINI.OMNEM OPEN SALUTIS IN VIRTUTE PONERE.

ROMA ANTICA LATINO DIRITTO.MATTEO CORSINI.OMNEM OPEN SALUTIS IN VIRTUTE PONERE.

06 Aprile 2011

Roma 5 aprile 2011 CORSERA.IT studi e riflessioni in latino a cura di Matteo Corsini Enciclopedia universale di Scienze Giuridiche.

Omnem opem salutis in virtute ponere.

Riporre nel proprio valore ogni speranza di salvezza.

Ciò che affascina della lingua latina,è la sua freschezza,la sua sagacia,la sua raffinata e superba conoscenza del mondo e delle cose,sopratutto del se.

Ciò che ci trascina con vivido fulgore dentro gli abissi della mente umana,in ciò che si condisce alla storia,alle gesta antiche,al sommo divenire delle azioni in leggenda.Questa è la storia di Roma,la nostra storia.Apprendiamo con umiltà e passione.

 

Leggi la notizia
WEB SILVIO BERLUSCONI DOPO VERONICA LARIO,L'ANGELO NOEMI E POI L'INFERNO DEL BUNGA BUNGA.

WEB SILVIO BERLUSCONI DOPO VERONICA LARIO,L'ANGELO NOEMI E POI L'INFERNO DEL BUNGA BUNGA.

17 Marzo 2011

Roma 17 Marzo 2011 CORSERA.IT

A cosa crede il web.Secondo le pagine visitate si deduce questo:

Silvio Berlusconi la sua malinconica esitenza è dettata dalla fuga della moglie Veronica Lario,le tranquille giornate trascorse insieme a Noemi Letizia,quando lo andava a trovare a Palazzo Chigi e poi dopo soltanto l'Inferno del Bunga Bunga,il turbinio delle feste,con le ospiti di Lele Mora,tutte escort,ragazze che entravano e uscivano dalla sua vita,con il solo scopo di riempirsi le tasche di soldi e prenderlo in giro,quel povero vecchio "dal culo flaccido".Una giostra infernale che ha avvinghiato il Premier Silvio Berlusconi,forse per sfuggire alla sua solitudine.Rimpiange Noemi Letizia oggi il Cavaliere di Arcore,rimpiange il volto acqua e sapone di una vera amica del cuore,di una fidata ragazza che lo chiamava PAPI a tutte le ore del giorno.

Leggi la notizia
SANREMO VIDEO ROBERTO BENIGNI LE LACRIME PER L' INNO DI MAMELI

SANREMO VIDEO ROBERTO BENIGNI LE LACRIME PER L' INNO DI MAMELI

19 Febbraio 2011

Sanremo 19 Febbraio 2011 CORSERA.IT

Pubblichiamo il video dell'inno di Mameli interpretato da Roberto Benigni,la passione e le lacrime del comico toscano.Un'idea straordinaria che stringe in una morsa di gioia e dolore l'intera platea del festival di Sanremo.

 

Leggi la notizia
VIDEO ANNOZERO BEPPE GRILLO IMBESTIALITO POLITICI TUTTI VIA A CALCI NEL CULO.

VIDEO ANNOZERO BEPPE GRILLO IMBESTIALITO POLITICI TUTTI VIA A CALCI NEL CULO.

13 Febbraio 2011

Roma 13 febbraio 2011 CORSERA.IT

Beppe Grillo interviene ad Annozero.Istrionico come al solito,vuole mandarli a casa tutti i politici italiani che spendono un miliardo di euro come rimborsi elettorali,togli i soldi e la politica diventa una cosa meravigliosa.Non abbiamo bisogno di essere rappresentanti da qursti cialtroni dilettanti allo sbaraglio....

Leggi la notizia
VIDEO SHOCK ANNOZERO MARYSTHELL GARCIA ANDATE A FARE IN CULO UNA NEGRA INCAZZATA.

VIDEO SHOCK ANNOZERO MARYSTHELL GARCIA ANDATE A FARE IN CULO UNA NEGRA INCAZZATA.

23 Gennaio 2011

Milano 23 Gennaio 2011 CORSERA.IT

MarYsthell Garcia fantastica,un'eroina internazionale.Una tigre che si difende con i denti contro le intrusioni nella sua vita privata.

Michele Santoro mandato a fare in culo in diretta TV dalla brasiliana Maristel Garcia,una femmina da schianto.Una delle amiche di Silvio Berlusconi,forse una di quelle con cui diverte il suo reale augello.Ma forse una semplice amica importunata.

Un video meravigliao,Maristel incazzata come una "negra" che sbatte la porta in faccia all'inviata segucio di ANNOZERO.Una scena patetica,il giornalista che cerca lo scoop sullo sfruttamento della prostituzione.

"Il punto è che dovete andare a fare in culo."Video shock di Maristel Garcia,manda a fare in culo l'inviato...

Leggi la notizia