Domenica 21 Luglio 2024
HOTLINE: +39 335 291 766
CORSERA QUIRINALE MARIO MONTI SI E' DIMESSO E' LA FINE DI UN INCUBO PER GLI ITALIANI

CORSERA QUIRINALE MARIO MONTI SI E' DIMESSO E' LA FINE DI UN INCUBO PER GLI ITALIANI

21 Dicembre 2012

ROMA 21 DICEMBRE 2012 CORSERA.IT

MARIO MONTI E' SALITO AL QUIRINALE E SI E' DIMESSO E' LA FINE DI UN INCUBO PER GLI ITALIANI CHE CON LE PROSSIME ELEZIONI SI RIPRENDERANO LA COSA PUBBLICA FINITA IN MANO AD UN ESECUTIVO DI TECNICI.LA FINE DI UN INCUBO MICIDIALE,FATTO DI IMPOSTE E DI TASSE.DEVASTATO IL SETTORE IMMOBILIARE CON IL CARICO DA 90 DELL'IMU,UNA SORTA DI PATRIMONIALE CHE HA FINITO DI FERMARE IL MERCATO.UN SALASSO.MA DOVE ANDREMO A FINIRE?

Leggi la notizia
CORSERA AQUILA TERREMOTO LETTERA DENUNCIA PROF. CARLO COSMELLI I MORTI CAUSA DELLA PROPAGANDA MEDIATICA DI BERLUSCONI E BERTOLASO

CORSERA AQUILA TERREMOTO LETTERA DENUNCIA PROF. CARLO COSMELLI I MORTI CAUSA DELLA PROPAGANDA MEDIATICA DI BERLUSCONI E BERTOLASO

11 Novembre 2012

ROMA 11 NOVEMBRE 2012 CORSERA.IT riceviamo dal professor Carlo Cosmelli Universita' La Sapienza Roma e volentieri pubblichiamo scrivi a redazione@corsera.it

LEGGETE CON ATTEZIONE LA LETTERA DEL PROFESSOR COSMELLI,E' UNA CLAMOROSA DENUNCIA AL SISTEMA PROPAGANDISTICO DI GUIDO BERTOLASO-L'EDITORE MATTEO CORSINI

Gentile Federico Fubini,
oggi, domenica 11, a prima pagina,sul Corriere della Sera, ha commentato la sentenza sul terremoto dell'Aquila. Non credo che la sua interpretazione sia corretta.
Io, come....
Leggi la notizia
CORSERA TERRORISMO ELSA FORNERO MINACCE ALLA FIGLIA SILVIA DEAGLIO CAZZI AMARI CON FURORE DEL POPOLO

CORSERA TERRORISMO ELSA FORNERO MINACCE ALLA FIGLIA SILVIA DEAGLIO CAZZI AMARI CON FURORE DEL POPOLO

10 Novembre 2012 (AGI) - Torino, 10 nov. - Una busta contenente una lettera di minacce e' stata recapitata alla figlia del ministro del Lavoro Elsa Fornero, Silvia Deaglio. La notizia si e' appresa oggi anche se il plico e' arrivato due giorni fa presso l'Universita' di Torino, dove la figlia del ministro e dell'economista Mario Deaglio e' docente, con affrancatura francese. Sul fatto indagano i carabinieri. - La busta di colore giallo, senza mittente, e' stata recapitata al dipartimento universitario, dove la figlia del ministro lavora come docente di genetica. All'interno del plico, secondo quanto si apprende dalle pagine torinesi del quotidiano 'La Repubblica', un foglio bianco di formato A4 su cui e' incollato un ritaglio di giornale con la foto del presidente del consiglio Leggi la notizia
CORSERA BAKWA AFGHANISTAN QUATTRO SOLDATI ITALIANI FERITI

CORSERA BAKWA AFGHANISTAN QUATTRO SOLDATI ITALIANI FERITI

25 Ottobre 2012

KABUL 25 OTTOBRE 2012 CORSERA.IT

Quattro militari italiani sono rimasti feriti e un soldato afghano è rimasto ucciso nel corso di uno scontro a fuoco avvenuto oggi alle 13.40 locali nel distretto di Bakwa, nella provincia di Farah (a sud di Herat), nel corso di un'operazione congiunta della Task Force South East con unità del 207 Corpo dell'esercito afgano.

I quattro militari  non sono in pericolo di vita. E' quanto apprende l'Agi dalla base di Herat. Uno dei quattro ha però riportato ferite più gravi.

Secondo le prime ...

Leggi la notizia
CORSERA PROVINCE PRONTO DECRETO RIFORMA CANCELLATI 36 ENTI I NOMI

CORSERA PROVINCE PRONTO DECRETO RIFORMA CANCELLATI 36 ENTI I NOMI

22 Ottobre 2012 ASCA) - Roma, 22 ott - Saranno 50 le Province italiane nelle Regioni a statuto ordinario. Lo riporta il ''Corriere della Sera'' anticipando gli ultimi ritocchi del governo al decreto legge che riforma le Province italiane e che arrivera' con un decreto legge all'esame del primo Consiglio dei ministri di novembre.

Le Province con meno di 350 mila abitanti o un'estensione inferiore ai 2.500 chilometri quadrati dovranno essere accorpate con quelle vicine e, considerando solo le Regioni a Statuto ordinario, gli enti scenderanno da 86 a 50, comprese le dieci Citta' metropolitane Leggi la notizia
CORSERA LETTERA LAVITOLA CASA MONTECARLO IL DOSSIER CONTRO GIANFRANCO FINI

CORSERA LETTERA LAVITOLA CASA MONTECARLO IL DOSSIER CONTRO GIANFRANCO FINI

29 Settembre 2012

Nel testo, zeppo di refusi e strafalcioni, Lavitola elenca una serie di benefici che l’ex premier gli avrebbe concesso in cambio di favori vari. In particolare, un rimborso spese per il viaggio a Santa Lucia, in America Centrale, per procurare atti che avrebbero dovuto dimostrare che proprietario effettivo di quell’appartamento di Montecarlo (un tempo appartenuto ad An) era il cognato di Fini. Lavitola scrive di aver ottenuto «400/500mila euro (non ricordo) di rimborso spese per la “Casa di Montecarlo”, dove io ce ne ho messi almeno altri 100.000. Martinelli (il presidente di Panama, ndr) ha contribuito con 150.000 euro oltre che con il volo privato da Panama a Roma (circa 300.000 euro), quando Le portai i documenti originali di Santa Lucia (circa 300.000 euro)». Documenti di cui Berlusconi si sarebbe servito per colpire il presidente della Camera e che dunque, afferma l’ex direttore dell’Avanti!, «scottavano»: per evitare che gli fossero trovati, li portarono fuori dall’aeroporto i piloti del volo privato Panama-Roma pagato, appunto, dal presidente del paese centroamericano.

Secca e durissima la reazione di Fini alle rivelazioni di Lavitola: «Dovrei dire che sono soddisfatto e che il tempo è

Leggi la notizia
CORSERA ALESSANDRO SALLUSTI CARCERE CORSA CONTRO IL TEMPO PER SALVARE LO ZIO FESTER

CORSERA ALESSANDRO SALLUSTI CARCERE CORSA CONTRO IL TEMPO PER SALVARE LO ZIO FESTER

29 Settembre 2012

ROMA 29 SETTEMBRE 2012 CORSERA.IT DI MAC

ALESSANDRO SALLUSTI EVITIAMO IL CARCERE PER LO ZIO FESTER.MI DOMANDO QUALE DIFFERENZA CI SIA TRA UN CONSIGLIERE REGIONALE CHE VA A SCIARE CON I SOLDI DELLA COLLETTIVITA' E UN GIORNALISTA CHE TRADISCE LA SUA PROFESSIONE SCRIVENDO A COMANDO DEL SUO PADRONE.NESSUNA CREDO.

SONO FIGLIO DI UN GIORNALISTA LIBERO,CHE HA FATTO DELLA SUA PROFESSIONE UNA FEDE DELLA LIBERTA' DI PENSIERO E DELL'INDIPENDENZA DA QUALSIASI EDITORE.ACCANTO A LUI NEL CORSO DELLA MIA ADOLESCENZA,HO SOPPORTATO IL PESO DELLA MASSONERIA,DI QUEL POTERE CHE ABBRACCIA OGNI COSA IN QUESTA ITALIA DERELITTA.700 DENUNCE SULLE MALVERSAZIONI DEL CONI,LO SPRECO DI ...

Leggi la notizia
CORSERA CARCERE PER ALESSANDRO SALLUSTI SALVATE LO ZIO FESTER

CORSERA CARCERE PER ALESSANDRO SALLUSTI SALVATE LO ZIO FESTER

24 Settembre 2012

ROMA 24 SETTEMBRE 2012 CORSERA.IT

ALESSANDRO SALLUSTI,IL DIRETTORE DEL GIORNALE,RICORDA LO ZIO FESTER DELLA FAMIGLIA ADDAMS,MA E' ANCHE IDENTICO A FRANKENSTEIN JUNIOR.UN INCROCIO PERFETTO,QUASI UNO SCHERZO DEL DESTINO,ANCHE GRAZIE AL RUOLO DI GIORNALISTA CHE INTERPRETA.SEMBRA CATTIVO MA NNO LO E',INFILA LE BOMBE SOTTO IL LETTO DI TUTTI,MA POI FORSE SE NE PENTE.RECITA LA PARTE DEL GIORNALISTA D'ASSALTO MA GLI TREMANO LE MANI,QUANDO AFFRONTA L'INTERLOCUTORE CON LE SUE FRECCIATINE.TUTTO SOMMATO E' UN SIMPATICONE.

 MERCOLEDI' SERA POTREBBE GIA' ENTRARE IN CARCERE.L'ITALIA SI MOBILITA PER SALVARE LO ZIO FESTER,QUEL SIMPATICONE DI GIORNALISTA AL ...

Leggi la notizia
CORSERA IL GIORNALE ALESSANDRO SALLUSTI VIENE ARRESTATO ORRORE IN ITALIA

CORSERA IL GIORNALE ALESSANDRO SALLUSTI VIENE ARRESTATO ORRORE IN ITALIA

22 Settembre 2012

ROMA 21 SETTEMBRE 2012 CORSERA.IT

HO LETTO IERI SERA TARDI SUL SITO WEB DEL IL GIORNALE, UN ARTICOLO A FIRMA DI VITTORIO FELTRI, CHE IL GIORNALISTA ALESSANDRO SALLUSTI,POTREBBE ESSERE ARRESTATO,DA QUI A QUALCHE GIORNO, PER UN REATO DI OPINIONE.C'E' LA FOTO DI ALESSANDRO DIETRO UNA PARETE ROSSA,QUASI FOSSE UN CONDANNATO A MORTE.UN ORRORE GIUDIZIARIO QUELLO A CUI POTREMMO ASSISTERE,UN ORRORE DELLA DEMOCRAZIA MODERNA,UN ORRORE DEL NOSTRO LEGISLATORE.UN ORRORE PER LA COMUNITA'.INAMMISSIBILE CHE UN GIORNALISTA,UN' OPINIONISTA,POSSA ESSERE ARRESTATO IN ITALIA,NEL 2012,PER AVER SCRITTO UN ARTICOLO .LA REDAZIONE DEL CORSERA.IT ADERISCE ALLA GIUSTIFICATA PROTESTA DEI GIORNALISTI ITALIANI CONTRO QUESTA BARBARIE.CREDIAMO CHE IL GOVERNO DI MARIO MONTI DOVREBBE IMMEDIATAMENTE PORRE RIMEDIO A QUESTO TUMORE DEL NOSTRO ORDINAMENTO GIURIDICO.

PER QUANTO CI RIGUARDA NON POSSIAMO CHE AUGURARE AD ALESSANDRO SALLUSTI DI EVITARE LA CARCERAZIONE E QUALORA AVVENISSE PARTECIPEREMO ALLA PROTESTA NAZIONALE,ALLO SCIOPERO DELLA FAME DI VITTORIO FELTRI,INSOMMA ALLA GIUSTIFICATA PROTESTA DELLA SOCIETA' CIVILE CONTRO L'IMBARBARIMENTO DEL NOSTRO SISTEMA GIUDIZIARIO.

 

MATTEO CORSINI

Leggi la notizia
CORSERA SCANDALO REGIONE LAZIO MARIO MONTI IL RITEGNO DI DIMETTERSI

CORSERA SCANDALO REGIONE LAZIO MARIO MONTI IL RITEGNO DI DIMETTERSI

21 Settembre 2012

ROMA 21 SETTEMBRE 2012 CORSERA.IT

CARO PROFESSORE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO MARIO MONTI,GENTILI SIGNORI DELL'ESECUTIVO,A SEGUITO DELLO SCANDALO DELLA REGIONE LAZIO,DOVRESTE AVERE IL RITEGNO DI DIMETTERVI IN BRANCO,ANZI IN CORO.MA CHE CE SIETE STATI A FA,FINO ADESSO AL GOVERNO? MA NON DOVEVATE TAGLIARE I COSTI DELLA SPESA PUBBLICA? NON DOVEVATE ABOLIRE PRIVILEGI E SPESE FOLLI DEI NOSTRI POLITICI?

LO SCANDALO DELLA REGIONE LAZIO SUONA COME...

Leggi la notizia
CORSERA FIAT LA GERMANIA HA DISTRUTTO L'AUTO ITALIANA

CORSERA FIAT LA GERMANIA HA DISTRUTTO L'AUTO ITALIANA

18 Settembre 2012

 ROMA 18 SETTEMBRE 2012 CORSERA.IT

LA CRISI DELLA FIAT E' IL SINTOMO IMPRESSIONANTE DELLA CRISI ECONOMICA ITALIANA.SERGIO MARCHIONNE AFFERMA UN PRINCIPIO INDUSTRIALE CHE A MIO AVVISO APPARE GIUSTO E CHIARO,SE LA NUOVA PANDA NON HA AVUTO SUCCESSO SUL MERCATO INTERNO,VUOL DIRE CHE IL MERCATO NON C'E' IN ITALIA.LA CRISI DELL'EURO,LE FORZATURE DELLA GERMANIA,HANNO SBRICIOLATO IL SISTEMA FINANZIARIO ITALIANO,IL MERCATO INTERNO NON REAGISCE.L'ITALIA E' NELLA MERDA,ALLA FINE,MALGRADO GLI SCONGIURI DI MARIO MONTI,SAREMO COSTRETTI A CHIEDERE L'INTERVENTO AL FONDO SALVA STATI.LA GERMANIA SI E' SPINTA OLTRE,HA VOLUTO FORZARE IL BRACCIO DI FERRO NELLE SUE ESTREME CONSEGUENZE E  IL RISULTATO E' CHIARO A TUTTI,L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA ITALIANA E' DISTRUTTA.SE VOGLIAMO MUOVERE DELLE ...

Leggi la notizia
CORSERA ECONOMIA MARIO MONTI ABBIAMO CONTRIBUITO ALLA RECESSIONE IN ITALIA

CORSERA ECONOMIA MARIO MONTI ABBIAMO CONTRIBUITO ALLA RECESSIONE IN ITALIA

11 Settembre 2012
Mario Monti al Salone del Tessile di Milano ammette: "È ovvio che con le nostre decisioni abbiamo contribuito all'aggravarsi della recessione in Italia. È stata una scelta necessaria per ottenere un risanamento più duraturo". Il premier chiede poi uno sforzo congiunto tra imprese e sindacati per superare la crisi e promette: "Entro la fine della legislatura sbloccheremo investimenti per 50 miliardi"
Leggi la notizia
CORSERA ALCOA DOLCE VITA A VIA VENETO SCONTRI E FERITI

CORSERA ALCOA DOLCE VITA A VIA VENETO SCONTRI E FERITI

10 Settembre 2012 Roma, 10 set. - Scontri, tensione e feriti a Roma al corteo e al sit-in dei circa 500 lavoratori Alcoa, giunti dalla Sardegna, in occasione dei vertice al ministero dello Sviluppo economico che deve fare il punto della situzione sul futuro dello stabilimento sardo. Bombe carta, petardi, cariche di alleggerimento delle forze dell'ordine e una tentata aggrassione al responsabile economico del Pd Stefano Fassina giunto al dicastero di via Veneto per solidarieta' nei confronti dei lavoratori: questa la cronaca della mattinata durante la quale l'azienda ha confermato la chiusura degli impianti a fine anno. Tra i manifestanti anche i tre operai che si sono asserragliati per alcuni giorni sul silos dello stabilimento di Portovesme.

Sono otto....

Leggi la notizia
CORSERA ZAPPADU SILVIO BERLUSCONI LA GROTTA DI ALIBABA' E I QUARANTA LADRONI

CORSERA ZAPPADU SILVIO BERLUSCONI LA GROTTA DI ALIBABA' E I QUARANTA LADRONI

10 Settembre 2012

PORTO ROTONDO 10 SETTEMBRE 2012 CORSERA.IT

ANTONELLO ZAPPADU LE FOTOGRAFIE DEL RE DEL BUNGA BUNGA SILVIO BERLUSCONI.ESCONO LE FOTOGRAFIE DELLA GROTTA DI VILLA CERTOSA,COME QUELAL DI ALIBABA' E I QUARANTA LADRONI.TORNA IN AUGE L'EPOCA DEL RE DEL BUNGA BUNGA,FOTOGRAFIE DI TOPOLANEK CAZZO DURO AL VENTO,DECINE DI CONIGLIETTE SEMINUDE IN GIRO PER LA VILLA CERTOSA.ATMOSFERA GAUDENTE PER IL NOSTRO EX PRESIDENTE DEL CONSIGLIO SILVIO BERLUSCONI CHE IN QUESTI GIORNI E' IN RITIRO MALINDI CON FLAVIO BRIATORE.FA NOTIZIA NEL MONDO LA GROTTA DA 007 DI VILLA CERTOSA....

Leggi la notizia
CORSERA FINANZA L'ITALIA CHIEDERA' SCUDO ANTISPREAD

CORSERA FINANZA L'ITALIA CHIEDERA' SCUDO ANTISPREAD

06 Settembre 2012 AGI) - Roma, 6 set. - L'Italia "e' in attesa di capire meglio i piani della Bce" prima di chiedere a Bruxelles, entro la fine dell'anno, un aiuto, attraverso l'acquisto di bond. Lo sostiene il Financial Times, secondo il quale le "difficolta' crescenti obbligheranno l'Italia a valutare una richieste di soccorso all'Unione europea attraverso l'acquisto di bond". "Il peggioramento della situazione economica - si legge in un pezzo pubblicato nella seconda pagina dal FT - e gli alti costi del debito spingono alti esponenti del governo italiano ad avvertire che il paese potrebbe avere bisogno di applicare il programma ... Leggi la notizia
CORSERA ECONOMIA MONTI HOLLANDE A PASSO DI DANZA IN EUROPA

CORSERA ECONOMIA MONTI HOLLANDE A PASSO DI DANZA IN EUROPA

04 Settembre 2012

ROMA 4 SETTEMBRE 2012 CORSERA.IT

CRISI EURO.MARIO MONTI FRANCOIS HOLLANDE A PASSO DI DANZA IN EUROPA.FRANCI E ITALIA SONO CONCORDI SU TUTTO,SU UNA MAGGIORE COESIONE POLITICA IN EUROPA,ALLA COSTRUZIONE DELLA TAV,MA SOPRATUTTO CHE L'UNIONE EUROPEA DEVE ATTIVARSI PER FAR SCENDERE LO SPREAD,L'INCUBO DEL 2012.ORMAI GLI SPREAD ALTI NON HANNO PIU' NULLA DA CONDIVIDERE CON L'ECONOMIA REALE DEI PAESI COINVOLTI.LE DECISIONI DEL CONSIGLIO UE DEVONO DUNQUE ESSERE APPLICATE AL PIU' PRESTO.

Leggi la notizia
CORSERA CRONACA MILANO MARTINI/ULTIMA INTERVISTA IL DITO PUNTATO CONTRO LA PEDOFILIA

CORSERA CRONACA MILANO MARTINI/ULTIMA INTERVISTA IL DITO PUNTATO CONTRO LA PEDOFILIA

02 Settembre 2012

MILANO 2 SETTEMBRE 2012 CORSERA.IT

LA MORTE DEL CARDINALE CARLO MARIA MARTINI RISCHIA DI APRIRE UN VESPAIO NELLA CHIESA CATTOLICA.NELLA SUA ULTIMA INTERVISTA IL VESCOVO DI MILANO CARLO MARIA MARTINI ACCUSA LA CHIESA DI ESSERE INDIETRO DI 200 ANNI E I SUOI ABITI SONO TROPPO POMPOSI COME I SUOI RITI.CARLO MARIA MARTINI VESCOVO TRA GLI UOMINI,CRITICAVA ASSAI ASPRAMENTE ALCUNI ATTEGGIAMENTI DELLA CHIESA,UNA FARETRA DI FRECCE CARICHE DI VELENO.ADESSO QUELL'ULTIMA INTERVISTA ESPLODE SUI GIORNALI ITALIANI,NEL WEB,NELLE

Leggi la notizia
NAPOLITANO CARBOSULCIS LAGGIU' ALL'INFERNO LA RIVOLTA DEI MINATORI ITALIANI

NAPOLITANO CARBOSULCIS LAGGIU' ALL'INFERNO LA RIVOLTA DEI MINATORI ITALIANI

30 Agosto 2012 AGI) - Roma, 30 ago. - Non e' ineluttabile la chiusura della miniera della Carbosulcis a dicembre: per il sottosegretario allo Sviluppo economico Claudio De Vincenti "non sta scritto da nessuna parte che debba chiudere per il 31 dicembre": lo ha affermato durante la trasmissione 'Radio anch'io'. Secondo De Vincenti, infatti, e' ancora pensabile "che si possano trovare soluzioni" di tipo alternativo. Un'altra buona notizia per i minatori della Carbonsulcis che hanno passato la quarta notte in miniera per protesta e che ieri sono stati protagonisti, con un loro rappresentante, di una clamorosa azione: si e' tagliato le vene in diretta tv. Leggi la notizia
CRISI EURO ILVA PARERE CONSULTA UN PAESE ANDATO A PUTTANE

CRISI EURO ILVA PARERE CONSULTA UN PAESE ANDATO A PUTTANE

13 Agosto 2012

TARANTO 13 AGOSTO 2012 CORSERA.IT

ILVA TARANTO QUANDO UN PAESE FINISCE A PUTTANE.ANTONIO CATRICALA' CHIAMA LA CONSULTA DI INTERVENIRE SULLA DECISIONE DEL GIP DI REVOCARE LA NOMINA DEL RPESIDENTE DELL'ILVA BRUNOFERRANTE.I SINDACATI PROCLAMANO LO SCIOPERO NELLO STABILIMENTO.

Leggi la notizia
CRISI:FRATTINI,A MONTI CRITICHE ROZZE E STRUMENTALI CORSERA

CRISI:FRATTINI,A MONTI CRITICHE ROZZE E STRUMENTALI CORSERA

08 Agosto 2012 ASCA) - Roma, 7 ago - ''Mario Monti e' pienamente rispettoso del Parlamento italiano e nessuno lo puo' accusare di lesioni al parlamentarismo. Le critiche tedesche sono non solo sbagliate ma ingenerose: se c'e' un paese che, sia nel trattato di Roma che in quello di Lisbona, ha spinto per una maggiore legittimazione dei parlamenti nazionali, e' l'Italia'', il mio sospetto e' che ''certe reazioni nascondano il fastidio di chi scopre un'Italia piu' forte in ambito europeo, piu' assertiva e sicura, non piu' indebolita da una maggioranza fragile''. Cosi' l'ex ministro degli Esteri, Franco Frattini (Pdl), in un'intervista al ''Corriere della Sera'', commenta le polemiche suscitate in Germania dall'intervista rilasciata dal presidente del Consiglio, Mario Monti, al settimanale ''Der Spiegel'' in cui il ... Leggi la notizia