Giovedi' 30 Giugno 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
CORSERA ESTERI FLASH.BANGLADESH ROGO NEI SETTE PALAZZI DI DACCA,BRUCIATE VIVE CENTINAIA DI PERSONE.

CORSERA ESTERI FLASH.BANGLADESH ROGO NEI SETTE PALAZZI DI DACCA,BRUCIATE VIVE CENTINAIA DI PERSONE.

04 Giugno 2010

Dacca 4 Giugno 2010 (Corsea.it) dal nostro corrispondente Ugo Sanchez

Una sera di festa che si trasforma in tragedia in uno dei quartieri più antichi e popolosi di Dacca,la perla delle città del Bangladesh.La città dei suoni e dei prfumi,dove tutto può accadere,dove ogni storia è sussurata di bocca in bocca,come scritta nel libro dei misteri.Sono leggende e profezie che incantano la popolazione più povera del mondo,ma che vive nei sogni fantastici dei suoi eroi.Una meraviglia di architettura della trasformazione ,sono colori intensi e vividi quelli che colpiscono il visitatore al suo primo arrivo in questa città caotica e senza limite di continuità.Dacca,la città che non finisce mai,arroccata su se stessa,bellissima e straordinaria,come tanti...

Leggi la notizia
ISTANBUL I PACIFISTI DI FREEDOM FLOTILLA TORNANO A CASA.

ISTANBUL I PACIFISTI DI FREEDOM FLOTILLA TORNANO A CASA.

03 Giugno 2010

Istanbul 3 Giugno 2010 (Corsera.it)

I pacifisti della Freedom Flotilla,dopo tre giorni di carcere , sono giunti questa notte a Instanbul accolti da una folla immensa di circa diecimila persone,quasi fossero una squadra di calcio tornata vincente da un torneo.Sono arrivati anche i pacifisti italiani insieme alle bare degli altri attivisti assassinati.

I giornali di tutto il mondo scrivono che i pacifisti del convoglio ONG sono stati accolti da eroi,eppure dietro di loro c'è un lago di sangue,che forse si poteva e doveva evitare.Ha sparato Israele,hanno sparato le teste di cuoio,ma chi ha brandito le sbanghe e lanciato bottiglie incendiarie contro i militari?

continua

Leggi la notizia
STRAGE DI GAZA IDENTIFICATE LE VITTIME,OTTO TURCHI E UN AMERICANO.

STRAGE DI GAZA IDENTIFICATE LE VITTIME,OTTO TURCHI E UN AMERICANO.

03 Giugno 2010

Ankara 3 Giugno 2010 (Corsera.it)

Sono stati identificati i nove attivisti morti nell'attacco israeliano alla Freedom Flotilla: si tratta di otto cittadini turchi e un cittadino americano di origine turca. Lo dicono i medici legali. (RCD)

Leggi la notizia
TURCHIA ISKENDERUM ASSASSINATO A COLTELLATE MONSIGNOR PADOVESE .LA VENDETTA NON SI E' FATTA ATTENDERE.

TURCHIA ISKENDERUM ASSASSINATO A COLTELLATE MONSIGNOR PADOVESE .LA VENDETTA NON SI E' FATTA ATTENDERE.

03 Giugno 2010

Istanbul 3 Giugno 2010 (Corsera.it)

La vendetta per la strage di Gaza non si è fatta attendere.Avevamo appena fatto in tempo a scrivere che a considerare eroi i pacifisti di Freedom Flotilla era pericoloso,e poche ore dopo,altri fanatici religiosi,credendosi martiri oppure santi,hanno colpito.Ma dobbiamo attenderci altri atti di follia non solo in Turchia,anche in Occidente,perchè accanto ai pacifisti filopalestinesi,si sono schierati personaggi del calibro di Erdogan.La Turchia deve sapere che per stare in Europa,deve scegliere tra democrazia e fanatismo religioso.Noi abbiamo già scelto.(Corsera.it)

Leggi la notizia
VATICANO BASTA EMBARGO A GAZA.IL MONDO SI INGINOCCHIA AD HAMAS.

VATICANO BASTA EMBARGO A GAZA.IL MONDO SI INGINOCCHIA AD HAMAS.

03 Giugno 2010

Milano 3 Giugno 2010 (Corsera.it)

La strage di Gaza ha avuto le sue immediate conseguenze,la morte di Monsignor Padovanese e le dichiarazioni del Vaticano contro l'embargo di Gaza.Il mondo politico e diplomatico ha paura dei terroristi di Hamas e si inginocchia a quelle che appaiono essere le immediate ritorsioni dell'organizzazione militare palestinese.

Hamas blocca ingresso aiuti della flottiglia a Gaza. Hamas non permetterà l'ingresso nella Striscia di Gaza degli aiuti umanitari trasportati dalla flottiglia assaltata dai soldati israeliani. Lo ha annunciato oggi il portavoce del gruppo palestinese, Ahmed al Kurd, secondo quanto riporta l'edizione online del

Leggi la notizia
ISRAELE,BENYAMIN NETANYAHU:NESSUNO FORZI IL BLOCCO NAVALE DI GAZA.

ISRAELE,BENYAMIN NETANYAHU:NESSUNO FORZI IL BLOCCO NAVALE DI GAZA.

02 Giugno 2010

Benyamin Netanyahu è rientrato dal Canada prima del previsto. All’indomani del sanguinoso assalto contro la flotta pacifista, il premier israeliano ha visitato i sei soldati rimasti feriti e ricoverati in ospedale. Poi ha presieduto una riunione di Gabinetto dedicata alla sicurezza e ha cancellato una visita alla Casa Bianca.

Mentre le imbarcazioni sono state fatte attraccare nel porto di Ashdot, Israele ha assicurato che gli aiuti umanitari a bordo delle navi sono già stati consegnati agli abitanti di Gaza.
Ma Ghazi Hamadi, un portavoce palestinese, dà una versione differente dei fatti: “Gran parte del materiali non può entrare a Gaza, come materiali da costruzione, cemento, ferro, materiale elettrico”.

Nella Striscia, secondo Ghazi Hamad, possono entrare soltanto prodotti alimentari e medicinali.
Il governo israeliano intanto ha ribadito la propria posizione: non sarà permesso ad altre imbarcazioni di raggiungere la Striscia, forzando così il blocco navale.

Leggi la notizia
STRAGE DI GAZA,ERDOGAN UN PASSO INDIETRO DELLA TURCHIA IN EUROPA.

STRAGE DI GAZA,ERDOGAN UN PASSO INDIETRO DELLA TURCHIA IN EUROPA.

02 Giugno 2010

Tel Aviv 2 Giugno 2010 (Corsera.it)di Matteo Corsini

"E' pericoloso essere nostri nemici." Le dichiarazioni del primo ministro turco Erdogan contro Israle lasciano l'amaro in bocca e sicuramente allontanano la Turchia da quel processo di integrazione con l'Europa.La sfida di battaglia,l'urlo di guerra suona sinistro per noi occidentali,come Israele avesse compiuto una strage senza giustificazione alcuna.Molti dei pacifisti a bordo della Freedom Flotilla erano simpatizzanti filopalestinesi legati alle organizzazioni dei guerriglieri di HAMAS.(Corsera.it)

leggi le short all'interno.

Leggi la notizia
MEDIORIENTE,ISRAELE STRAGE IN ALTO MARE 10 PASSEGGERI UCCISI DELLA FLOTTA INTERNAZIONALE PRO-PALESTINA.

MEDIORIENTE,ISRAELE STRAGE IN ALTO MARE 10 PASSEGGERI UCCISI DELLA FLOTTA INTERNAZIONALE PRO-PALESTINA.

31 Maggio 2010

GAZA - Almeno 10 passeggeri della flotta internazionale di attivisti pro-palestinesi che si dirigeva verso Gaza sono rimasti uccisi durante un assalto delle forze di sicurezza israeliane: l'ha annunciato la catena televisiva privata israeliana '10'. (RCD)


Leggi la notizia
GAZA STRAGE IN ALTO MARE 10 MORTI.ISRAELE ATTACCA NAVI ONG PRO-PALESTINA DELLA FREEDOM-FLOTILLA.

GAZA STRAGE IN ALTO MARE 10 MORTI.ISRAELE ATTACCA NAVI ONG PRO-PALESTINA DELLA FREEDOM-FLOTILLA.

31 Maggio 2010

Tel Aviv 31 Maggio 2010 (Corsera.it)dal nostro corrispondente Daniel Juang

Le teste di cuoio dell'esercito israeliano hanno attaccato nella notte le  6 navi del convoglio Freedom Flotilla dirette a Gaza con un carico di 10.000 tonnellate di aiuti umanitari per la popolazione palestinese.A bordo vi sono circa un migliaio di pacifisti che volevavo sbarcare nella Striscia di Gaza,enclave palestinese.

Il convoglio della Freedom-flotilla era composto da alcune navi tra cui Mavi Marmara battente bandiera turca,la prima ad essere presa d'assalto.A bordo risultano 3 morti e diversi feriti.Gli scontri sono proseguiti all'interno degli altri convogli della ONG diretta a Gaza.Si calcola che....

Leggi la notizia
STRAGE A LARGO DI GAZA.FREEDOM FLOTTIGLIA PESCECANI D'ASSALTO FANNO STRAGE DI PACIFISTI.

STRAGE A LARGO DI GAZA.FREEDOM FLOTTIGLIA PESCECANI D'ASSALTO FANNO STRAGE DI PACIFISTI.

31 Maggio 2010

Tel Aviv 31 Maggio 2010 (Corsera.it)di Matteo Corsini.

Ogni giorno dobbiamo svegliarci al mattino e sapere che qualcuno muore,che un altro giorno di pace è interrotto,come il cuore che si ferma,e uccide,questa volta sono stati squali armati,veloci battelli delle teste di cuoio israeliane che hanno assalto i vascelli della Freedom Flotilla e hanno compiuto una strage di innocenti,pacifisti di tutto il mondo.Perchè?

Lo flottiglia Freedom delle organizzazioni non governative,faceva rotta verso Gaza,ma durante la notte le teste di cuoio dell'esercito della Stella di David,le

Leggi la notizia
MAREA NERA,FALLISCE IL TENTATIVO TOP KILL.ADESSO E' IL PIU' GRANDE DISASTRO ECOLOGICO DELLA STORIA.

MAREA NERA,FALLISCE IL TENTATIVO TOP KILL.ADESSO E' IL PIU' GRANDE DISASTRO ECOLOGICO DELLA STORIA.

30 Maggio 2010

New York 30 Maggio 2010 (Corsera.it)dal nostro inviato Alekander Dubin.

E' fallito l'ultimo tentativo, denominato top kill, della BP di arginare la falla in fondo all'oceano.Sono ventimila i barili dei petrolio che continuano a uscire dalle viscere della terra,costituendo ad oggi forse il più grande disastro ecologico della storia dell'umanità.Il Golfo del Messico continua ad ammantarsi della schiuma del petrolio di questa immensa marea nera....

Leggi la notizia
MANOVRA FINANZARIA.ANCE,PAOLO BUZZETTI:UN PAESE COLABRODO E COSTRUTTORI ALLA CINGHIA.

MANOVRA FINANZARIA.ANCE,PAOLO BUZZETTI:UN PAESE COLABRODO E COSTRUTTORI ALLA CINGHIA.

28 Maggio 2010

Roma 28 Maggio 2010 (Corsera.it)di Matteo Corsini

Manovra finanziaria,Paolo Buzzetti preisdente dell'Ance,lancia l'allarme per le imprese del settore che vedono un futuro nero."Siamo alla cinghia" commenta Buzzetti " e il futuro sarà ancora peggiore.Le principali città italiane senza fondi per gli interventi strutturali,continueranno ad allagarsi e ad essere invivibili." (Corsera.it)

(ASCA) - Roma, 28 mag - La Manovra approvata dal Governo rischia di paralizzare le infrastrutture regionali e locali. L'allarme e' lanciato dai costruttori dell'Ance secondo i quali il combinato disposto previsto dalla manovra, tra tagli di trasferimenti e l'irrigidimento del patto di stabilita', con un'ulteriore stretta degli investimenti anche dei comuni virtuosi, portera' di fatto a una quasi totale paralisi delle infrastrutture regionali e locali. ''E questo con ripercussioni pesanti sia per ...

Leggi la notizia
CORSERA ESTERI FLASH.INDIA,TRAGEDIA AEREA,BRUCIATI VIVI 160 PASSEGGERI.

CORSERA ESTERI FLASH.INDIA,TRAGEDIA AEREA,BRUCIATI VIVI 160 PASSEGGERI.

22 Maggio 2010 NUOVA DELHI - Almeno 160 persone sono morte nell'incidente aereo avvenuto ad un velivolo della Air India, uscito di pista e incendiatosi in fase di atterraggio nei pressi della citta' di Bangalore. Lo ha confermato il ministro dell'Interno dello stato meridionale indiano di Karnataka, V.S. Acharya. Sull'aereo, proveniente da Dubai, c'erano 172 persone, di cui 9 membri dell'equipaggio. (RCD) Leggi la notizia
CORSERA ECONOMIA.ANGELA MERKEL IL BASTONE E LA CAROTA.

CORSERA ECONOMIA.ANGELA MERKEL IL BASTONE E LA CAROTA.

20 Maggio 2010

Berlino 20 Maggio 2010 (Corsera.it)di Matteo Corsini.

La crisi dell'euro divampa anche grazie alla esasperazione delle forti scosse speculative,che condizionano l'andamento dei mercati azionari.Ieri il Cancelliere Angela Merkel aveva tuonato sulla capacità di resistenza dell'euro,che qualora non tenesse,rischierebbe di travolgere anche lo stesso concetto di Europa."Se cade l'Euro,cade l'Europa!" ha esclamato.Frase che aveva fatto tremare l'Europa e l'Euro.Frase poco compresa dia mercati,anzi vissuta drammaticamente,come l'effetto di una sconfitta.Ma era così?

continua

Leggi la notizia
WALL STREET CROLLO DA PAURA DOW JONES -3.68%.REGNA IL PANICO.

WALL STREET CROLLO DA PAURA DOW JONES -3.68%.REGNA IL PANICO.

20 Maggio 2010

New York 20 Maggio 2010 (Corsera.it)

Mentre la crisi dell'Euro grazie alle ricoperture tecniche,respira riportando sulla soglia dell'1.25 il cambio sul dollaro,dall'altra parte dell'oceano il crollo della borsa americana è una voragine,senza soluzione di continuità.Per l'intera giornata i listini hanno continuato a segnare rosso,profondo ,tanto cupe erano le indicazioni sull'economia a stelle a strisce che non riesce a recuperare.L'America ha paura della ...

Leggi la notizia
CORSERA ESTERI FLASH.BANGKOK ASSASSINATO FABIO POLENGHI,GIORNALISTA E FOTOREPORTER

CORSERA ESTERI FLASH.BANGKOK ASSASSINATO FABIO POLENGHI,GIORNALISTA E FOTOREPORTER

19 Maggio 2010 MILANO - Un giornalista italiano, un fotoreporter, Fabio Polenghi, 45 anni, è rimasto ucciso durante gli scontri tra manifestanti e militari a Bangkok. A riferirlo è l'agenzia Ansa, secondo la quale il fotografo è stato riconosciuto da una amica attraverso le immagini diffuse dalla tv del suo trasporto in ospedale. La prima a dare la notizia della morte di un giornalista italiano era stata la France Press, che citava fonti sanitarie locali secondo cui «un italiano di 45 anni è stato colpito allo stomaco ed è arrivato cadavere in ospedale».
«Un italiano è stato portato morto all'ospedale - aveva riferito alla France Presse il direttore dell'ospedale della polizia, Jongjet Aoajenpong -. È un giornalista ed è stato colpito allo stomaco». Un altro giornalista, di nazionalità olandese, è stato ferito e ricoverato. Leggi la notizia
AFGHANISTAN.MASSACRATI QUATTRO SOLDATI ITALIANI.DUE MORTI E DUE FERITI.

AFGHANISTAN.MASSACRATI QUATTRO SOLDATI ITALIANI.DUE MORTI E DUE FERITI.

18 Maggio 2010

Roma 18 Maggio 2010 (Corsera.it)

Auto blu per i politici in luogo di carri blindati  sicuri per i nostri soldati.

Sono stati massacrati quattro soldati italiani:Massimiliano Ramadù di 33 anni è morto insieme al suo compagno capolralmaggiore Luigi Pascazio di appena 25 anni.I feriti sono Gianfranco Scirè di 28 anni e Cristina Buonacucina caporale di 27 anni.Adesso i giornali italiani piangono questi nostri ragazzi,ci sono grandi titoli,lacrime di coccodrillo,la Patria si stringe intorno a loro.Ma l'ignavia del Ministero della Difesa è evidente,lo ripetiamo da anni che i nostri mezzi militari sono inadatti alle esigenze della guerriglia terroristica.Questi due ragazzi sono morti dentro un carro lince,colpiti da una granata ad altissimi potenziale.Sono morti in pattugliamento.Potevano o avrebbero incontrato la morte altrove,in situazioni magari anche più banali,ma dentro un carro che doveva proteggerli è sicuramente una beffa del destino.

L' Italia sopporta un costo altissimo per le auto blu,sono centinaia e centinaia,e non riesce a dotarsi di mezzi militari moderni per proteggere le nostre truppe in missione.A che razza di gioco giochiamo caro Ministro Umberto Bossi?

Leggi la notizia
KABUL 20 MORTI IN ATTENTATO KAMIKAZE CONTRO CONVOGLIO NATO

KABUL 20 MORTI IN ATTENTATO KAMIKAZE CONTRO CONVOGLIO NATO

18 Maggio 2010

Kabul 18 Maggio 2010 (Corsera.it) dal nostro corrispondente Muhama Kallyed

Un boato spaventoso ha squarciato l'aria da pochi minuti a Kabul.Un kamikaze si è scagliato contro un convoglio della Nato causando almeno 20 morti e decine di feriti.L'attentato è avvenuto nella parte occidentale della città a pochi isolati dal ministero dell'energia e dell'acqua.Molti feriti sono stati trasportati verso gli ospedali.Questo ennesimo attentato è il segno evidente che la guerriglia talebana ha rinvigorito le sue attività nell'imminenza del contrattacco militare che dovrà avvenire nei prossimi giorni.(Corsera.it)

Leggi la notizia
AFGHANISTAN.ATTENTATO KAMIKAZE A CONVOGLIO NATO ALMENO 20 MORTI

AFGHANISTAN.ATTENTATO KAMIKAZE A CONVOGLIO NATO ALMENO 20 MORTI

18 Maggio 2010

Kabul 18 Maggio 2010 (Corsera.it)

UN kamkaze è andato contro un convoglio militare Nato,riuscendo a colpire almeno quattro suv e causando la morte di almeno 20 persone,oltre che decine di feriti.Molti sono civili ,sostiene un funzionario dell'esercito Afghano.Il boato è stato fortissimo,l'ennesimo,che ha devastato il centro della città di Kabul,presso le sedi istituzionali.(Corsera.it)

Leggi la notizia