Stampa la notizia

ELEZIONI 2013 PARTITO DEMOCRATICO IL VIRUS MONTE DEI PASCHI DI SIENA

ROMA 9 AGOSTO 2012 CORSERA.IT

PARTITO DEMOCRATICO.BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA EPITAFFIO DI UN MOVIMENTO POLITICO.PIERLUIGI BERSANI CERCA UNA VIA DI USCITA DALLO SCANDALO FINANZIARIO PIU' GRANDE D'ITALIA.IRRITAZIONE DI GIRGIO NAPOLITANO.

CRISI EURO.IL GOVERNO MARIO MONTI SEMBRA POTER RIMANERE SALDAMENTE IN SELLA IN QUESTE PRIME BATTUTE AGOSTANE.LO SPREAD RESISTE SOTTO LA SOGLIA PSICOLOGICA DEI 440 PUNTI,ANZI,I MERCATI AZIONARI EUROPEI SEMBRANO BEN INTONATI,ANCHE SULLA SPERANZA CHE LE BANCHE CENTRALI,CONCORDINO AZIONI COMUNI PER CONTRASTARE LA SPECULAZIONE.SI ATTENDE DA UN MOMENTO ALL'ALTRO UN INTERVENTO DELLA BCE,ECCO PERCHE' I MERCATI SONO CAUTI.SI GUARDA DUNQUE CON MAGGIORE RESPIRO ALLE PROSSIME ELEZIONI POLITICHE.MA DENTRO IL PARTITO DEMOCRATICO,ALEGGIA COME UN MOSTRO MARINO,IL VIRUS MONTE DEI PASCHI DI SIENA,L'ISTITUTO DI ROCCA SALIMBENI TECNICAMENTE FALLITO E SALVATO DA UN GENEROSO FINANZIAMENTO DELLO STATO ITALIANO.IL TRACOLLO,LO SCANDALO DEL MONTE DEI PASCHI DI SIENA E' LA MINA VAGANTE CHE STA AVVELENANDNO AD OGNI LIVELLO,IL SISTEMA POLITICO DELLA SINISTRA.LO SCANDALO ALLA LEHMAN BROTHERS HA DIFATTO DEVASTATO IL SISTEMA FINANZA DELLA SINISTRA ITALIANA,MESSO IN GINOCCHIO LA CITTA' DI SIENA,E LA FONDAZIONE MONTE DEI PASCHI DI SIENA,CHE RIFOCILLAVA CENTINAIA DI ASSOCIAZIONI COMUNALI E .

REGIONALI.LO SCANDALO DEL CRACK DELLA BANCA SENESE HA MESSO IN ALLARME I FUNZIONARI DEL PARTITO AD OGNI LATITUDINE DEL PAESE.LA SFORTUNATA ESPERIENZA INDUSTRIALE DELLA BANCA HA MINATO MOLTE CERTEZZE,QUELLE GARANZIE,CHE RUOTAVANO INTORNO AL PD.ADESSO NON C'E' FUTURO PER LA BANCA,CHE MOLTI DANNO PROSSIMA ALAL VENDITA,PER MIGLIAIA DI DIPENDENTI,PER GLI STRATI POLITICI FINANZIARI,CHE FACEVANO PERNO SULLA TERZA BANCA ITALIANA.LO SCANDALO MONTE DEI PASCHI DI SIENA E' DAVVERO UN VIRUS LETALE PER IL PARTITO DEMOCRATICO,POICHE' NE CONFONDE I LIMITI DELLA SUA AZIONE POLITICA CON LA REALTA' GESTIONALE,CHE A TUTTI GLI EFFETTI SI E' DIMOSTRATA FALLIMENTARE.CHI VOTEREBBE PER UN PARTITO POLITICO CHE HA MANDATO A FONDO ADDIRITTURA UNA BANCA IMPORTANTE E ANTICA COME IL MONTE DEI PASCHI DI SIENA.GIORGIO NAPOLITANO,SI SA,CHE SULL'ARGOMENTO E' SU TUTTE LE FURIE.LO SCANDALO MONTE DEI PASCHI DI SIENA DOVEVA RIMANERE TUTTO INTERNO AL PARTITO E INVECE E' ESPLOSO,ANCHE GRAZIE ALLA PERDITA DI VALORE DEI SUOOI TITOLI IN BORSA.LA CRISI FINANZIARIA EUROPEA HA MESSO IN GINOCCHIO UNA REALTA' INDUSTRIALE,CHE UNA VOLTA CONTAVA SU UN PATRIMONIO INGENTE E CHE OGGI MOSTRA LE SUE AMMACCATURE,ANZI,LE PEZZE AL CULO.LA FONDAZIONE E' INDEBITATA,CENTINAIA DI MIGLIAIA DI AZIONISTI AD OGNI ANGOLO DEL PAESE,IMPRECANO CONTRO LA MALAGESTIO DEI MUSSARI E DEI MANCINO.INSOMMA,LA BOMBA AD OROLOGERIA MONTE DEI PASCHI DI SIENA E' ESPLOSA ALL'INTERNO DEL PD,FORSE SUONA SINISTRA,COME EPITAFFIO DI UN'ESPERIENZA POLITICA ORMAI AL TRAMONTO.

PIERLUIGI BERSANI E' PREOCCUPATISSIMO SUL LATO MONTE DEI PASCHI DI SIENA,SA BENISSIMO,IL SEGRETARIO GHENERALE DEL PARTITO DEMOCRATICO,CHE CON IL MONTE CON LE PEZZE AL CULO,IL PARTITO FINIRA' DI PERDERE LE PROSSIME ELEZIONI.I CITTADINI NON SI FIDANO DEI CATTIVI GESTORI .SI CORRE DUNQUE AI RIPARI,SI CERCA DI TAGLIARE IN FRETTA I COSTI DEI GESTIONE,RIPORTARE ALLA REDDITIVITA' LA BANCA.MA NON SARA' FACILE,LA STRADA BREVE E' LA VENDITA,INSOMMA,FAR RIENTRARE E SALVARE IL SALVABILE.

 

PER SALVARE BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA,SONO STATI CHIAMATI AL SUO CAPEZZALE,BANCHIERI IMPORTANTI,DEL CALIBRO DI FABRIZIO VIOLA E ALESSANDRO PROFUMO,MA LA STRADA PER LA SALVEZZA DELLA BANCA E' LA VENDITA E LO SPEZZATINO DELLE SUE ATTIVITA'.IL FINANZIAMENTO TRAMITE TREMONTI BONDS,DA 3.,4 MILIARDI DI EURO,EQUIVALE AI CORSI DI BORSA ODIERNI A PIU' CHE IL DOPPIO DEL SUO VALORE,IMPOSSIBILE RISALIRE LA CHINA E RENDERE PROFITTEVOLE LA BANCA,ALMENO NON PRIMA DI AVERE RIPAGATO TUTTE QUESTE VOCI PASSIVE.

UN DISASTRO PER PIERLUGI BERSANI,CHE DOVRA' FRONTEGGIARE,NEL CORSO DELLE PROSSIME ELEZIONI,DA PARTE DEI SUIO AVVERSARI,IL RICHIAMO A QUESTO SCANDALO FINANZAIRIO,PROBABILMENTE IL PIU' GRANDE SCANDALO FINANZIARIO DI TUTTI I TEMPI IN ITALIA.PARLIAMO DI UN BUCO DI ALMENO DIECI MILIARDI DI EURO,TANTI CE NE SONO VOLUTI PER ACQUISTARE UNA BANCA CLOACA BANCA ANTONIANA VENETA E PAGARE UN SUPERPREZZO DI DUEMILIARDI ALO BANCO SANTANDER.CHE STORIA E' MAI QUESTA? CHE STECCA E' MAI PARTITA PER QUESTA CANTONATA?

IL MISTERO DELLA BANCA ANTONIANA VENETA,SEMBRA DESTINATO A DISTRUGGERE L'ESPERIENZA POLITICA DEL PD,A SANCIRNE LA DISFATTA.