ROMA AQUILA ABRUZZO TERREMOTO .NON ESISTEVA ALCUN PIANO DI EMERGENZA.

Roma 6.4.2009(Corsera.it)

Non esisteva alcun piano di emergenza per far fronte a questo che era un disastro annunciato.Erano alcuni mesi che lo sciame sismico tamburellava nella regione Abruzzo.Uno stillicidio a cui nessuno ha saputo dare una risposta e sopratutto quando la gente questa notte è scesa in Piazza in preda al panico e alla paura,non c'era alcuna squadra di soccorso pronta ed operativa.

Il sisma che ha colpito con la violenza del 6.7 di magnitudo della scala Richter e dell'8 /9 gradi della scala Mercalli ha travolto l'Abruzzo,l'intera regione è in ginocchio,migliaia sono le case divelte,distrutte,interi villaggi rurali sventrati .

Invia il tuo sms 335291766 adv@corsera.it

Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti