ROMA AQUILA ABRUZZO TERREMOTO SI AGGRAVA IL BILANCIO DEI MORTI ORA SONO 27.E' UNA STRAGE.

Roma 6.4.2009(Corsera.it)

Silvio Berlusconi ha firmato lo Stato di emergenza .Nessuna precauzione messa in opera nei giorni passati durante lo sciame sismico che lentamente stava bombardando la regione.

Cittadinanza impreparata al terremoto.Le autorità non hanno mai informato circa le reali possibilità di pericolo.

Le scosse del sisma che  ci hanno colpito nel cuore della notte si sono abbattute con violenza inaudita dall'Emilia Romagna in Abruzzo,squartando la città dell'Aquila e le cittadine della provincia.Colpita Campo Felice Rocca di Mezzo e Rovere.Migliaia sono le abitazioni distrutte.

Per diverse ore durante la notte non c'erano informazioni e aiuti del pronto intevento.

 

Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti