GAZA BENEDETTO XVI AIUTAMI A RITROVARE MIA MADRE IO SEGUO LA TUA LUCE CHE SCORRE QUI OVUNQUE.

Roma 28.12.08 (corsera.it) a cura di M.C.

Io corro con te o Signore,io seguo la tua luce che scorre qui ovunque,raccoglie le membra cadenti,i corpi dei nostri fratelli,i volti delle nostre madri. Io corro verso di te o Signore perché nel tuo ventre troverò la pace e il Paradiso ,riabbraccerò i miei cari,salverò i miei amici. Io ti guardo o Signore e mi abbraccio alle tue vesti mentre qui cammini tra le macerie e i morti e  ho nostalgia dei giorni in cui sentivo le campane suonare. Io corro ovunque tu mi chieda di andare o Signore ,ma non mi abbandonare un attimo,non lasciare che le lacrime sciolgano le mie gambe nella terra,senza che io più possa camminare per sempre. Ridonami il dono prezioso della vita,affinché io possa trasmetterlo ai miei figli e che loro possano accarezzare le madri di tutti noi. Io corro con te o Signore ,io sono dentro di te,io sarò ad attenderti ad ogni tua chiamata,ma lascia che carezzi per un ultima volta i capelli di quella donna che mi guarda nel ricordo del tempo.

 

Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti