BREMBATE YARA GAMBIRASIO E' MORTA IL SOGNO DA GINNASTA INFRANTO.

BREMBATE 26 Febbraio 2011 CORSERA.IT

Yara Gambirasio è morta,divorata viva dalla furia omicida dei suoi killers.Yara Gambirasio è scomparsa per sempre e insieme a lei il suo sogno da ginnasta,quella vita straordinaria,che la rendeva unica nel paese,meravigliosa alla sua famiglia e leggendaria tra le sue amihe.Yara Gambirasio,ragazza e ginnasta,atleta dal cuore d'oro,la voce suadente,gli...

....occhi vispi,l'allegria e la voglia del sacrificio che l'accompagnavano ogni giorno nella sua palestra.yara Gambirasio un esempio per le ragazze della sua città,per ogni giovane adolescente che vedeva in lei un simbolo,un esempio da imitare.Noi Yara la ricordiamo così,unica creatura,portata via dal vento e nelle foglie,rapita a qualcosa che ha voluto spingerla in fondo alla morte,per semplice invidia,odio,rabbia.Ma noi scopriremo il suo assassino,gli toglieremo la maschera omicida,lo inseguiremo ovunque egli sia e prima o poi lo sbatteremo in una cella buia e solitaria,dove potrà guardare allo specchio il suo volto mostruoso,indegno dell'essere umano.Noi oggi ritroviamo il corpo di Yara,lui vedrà se stesso,la sua cinica cattiveria,quel sospiro bestiale che lo assale quando uccide.ma noi sappiamo che è dietro l'angolo e che ci spia,ma non avrà dove andare per molto tempo ancora.

 

CORSERA.IT COPYRIGHT 2011 

Commenta questo articolo

Tutti i commenti