AFGHANISTAN.UCCISI DUE SOLDATI ITALIANI DALLA LOBBY MILITARE ITALIANA.

Roma 18 Maggio 2010 (Corsera.it)di Matteo Corsini

Auto blu per i politici in luogo di carri blindati sicuri per le nostre truppe in Afghanistan.Adesso si sprecano le lacrime di coccodrillo.

Il Ministero della Difesa italiana è una cloaca.Abbiamo visto come anche nell'inchiesta Anemone,qualcuno aveva affidato al solito noto,l'appalto per la ristrutturazione della sede del SISDE.Niente di meno.Istituzioni che dovrebbero essere sacre e al di fuori di ogni sospetto.Non lo sono.

La Lobby militare italiana è molto potente.In Italia possiamo sapere tutto,ma nessuno ha prontezza di cosa accade al Ministero della Difesa per quanto riguarda gli acquisti dei materiali bellici.Ieri sera il Ministro Ignazio La Russa,ha dichiarato che...

...sono in arrivo dei nuovi carri  Freccia,moderni e sopratutto con una blindatura di maggior efficacia contro i razzi o i colpi di mortaio.Ma perchè tutto questo ritardo?

Sono morti altri due soldati italiani,dobbiamo piangerli ed essere orgogliosi per l'enorme sacrificio compiuto,durante una missione di pace.Erano due ragazzi,come lo siamo stati noi e come sono i nostri figli.Ci dobbiamo domandare se anche noi gli avremmo mandati in missione dentro un carro Lince,antiquato,inadatto alle ...

....tecniche militari messo in evidenza  dai terroristi talebani.Non vogliamo creare polemica in un momento così triste,ma c'è da sottolineare che da molti anni sosteniamo che era necessario dotare i corpi militari dell'ISAF di carri più moderni,come i Buffalo o i Coguar prodotti ad esempio dalla Force Protection negli USA.

Torna dunque ,anche per l'Afghanistan,il doloroso argomento dell'incapacità della politica di controllare cosa accade intorno a lei,negli appalti della pubblica amministrazione.Cosa accade al Ministero della Difesa? Quali sono gli uffici che si occupano di acquistare armi ? Quali sono le procedure? Quali sono le aziende fornitrici? E' ora che il Ministro Ignazio LA Russa metta in evidenza cosa accade in quella cloaca del Ministero della Difesa?

redazione@corsera.it

copyright reserved by Corsera.it

Commenta questo articolo

Tutti i commenti