Udine 10.2.2009(corsera.it) di Matteo Corsini.

La bella addormentata nel bosco ha finito di correre nella vita ,questa vita. Il suo sorriso beffardo,gli occhi lucidi,il volto irradiato dalle fiamme dei sogni e delle speranze,non ci faranno più compagnia,diventeranno scuri,bui,pian piano si spegneranno durante gli stessi ricordi,perché tutti noi abbiamo provato a immaginare la sua vita guardando quella dei nostri figli,vedendoli sorridere,abbracciarci,andare a scuola e tornare felici della passione e le emozioni dell’esistenza.



Leggi la notizia

Roma 9.2.2009(Corsera.it) di Renato Corsini

Stricto iure, nelle dichiarazioni di Berlusconi nei confronti di Napolitano sussistono gli estremi dell’offesa all’onore o al prestigio del Presidente della Repubblica reato previsto dall’art. 278 del codice penale. “ La lettera del Quirinale conteneva l’implicazione di un’eutanasia introdotta nel nostro ordinamento”, così ha dichiarato Berlusconi, salvo smentire dopo aver tirato la pietra nello stagno ( tra gli altri La Repubblica, 8 febbraio 2009, in grassetto incorniciato).



Leggi la notizia

Roma 4.2.2009(corsera.it)

Il TAR boccia il ricorso del governatore  lombardo. La Chiesa elude la misericordia di Gesù. Il Papa la offre al vescovo lefebvriano  Williamson negazionista della Shoah.

Lo Stato di diritto non si è fatto intimidire. Il TAR  della Lombardia ha rigettato il ricorso di Formigoni. Ora si attende se il governatore ricorrerà al Consiglio di Stato. E’ probabile che non demorda. Chissà se Formigoni conosce che cosa sia la misericordia.



Leggi la notizia

Tivoli 28.12.2009(corsera.it) di Matteo Corsini

 

L’evoluzione del sistema sociale e dei modelli culturali nell’era della globalizzazione  sta collassando,perché il suo germe infettivo è la sperequazione della sua ricchezza.Nel mondo civile si nasce e si cresce con realtà formative diverse e diametralmente opposte : alla ricchezza dell’Occidente si contrappone la povertà dei paesi dell’est europeo e di quelli africani.Il mondo globalizzato non è riuscito a creare quelle sinergie attitudinali che avrebbero dovuto fissare l’armonia sociale e religiosa tra i popoli. Il vortice dell’economia globale con i suoi scompensi,l’avidità degli hedge funds e il miraggio del credito sintetico hanno implementato una guerra virtuale tra i cittadini del mondo,violentato con ferocia e scardinato il sistema del risparmio a livello globale e dunque anche gran parte delle sue risorse.



Leggi la notizia

Guidonia 27.1.2009 (Corsera.it) di Matteo Corsini

Non c'è legge per questa gente che non ha avuto pietà.Non ci sono regole da adottare perchè quello di Guidonia è un caso estremo,devastante per la sua efferatezza.Un incubo per il fidanzato chiuso nel portabagagli dell'automobile è stato costretto ad ascoltare le sevizie alla persona amata.Questa è la storia di aguzzini criminali nazisti e per gente così c'è soltanto la forca.I cinque romeni andrebbero impiccati nella pubblica piazza appesi ai lampioni della città di Guidonia.Ma forse avranno la fortuna di trovare un giudice affetto da morbosità intestina che durante le fase del processo preferirà masturbarsi anzichè fare giustizia.

Hanno un nome gli stupratori di Guidonia, vicino a Roma. I carabinieri del comando provinciale di Roma hanno infatti arrestato la banda di romeni che ha violentato nella notte tra giovedì e venerdì scorso una giovane di 21 anni, picchiando brutalmente il suo fidanzato. Secondo quanto si è appreso, insieme ai cinque della banda sono stati fermati anche altri romeni le cui posizioni sono al vaglio della procura di Tivoli.



Leggi la notizia

Guidonia 23.1.2009(Corsera.it)

 Una violenza così efferata non si era mai vista.La gente di Guidonia è esaperata e molti giurano vendetta contro i componenti del branco che hanno compiuto sevizie così pesanti alla coppia di fidanzatini.La comunità civile deve reagire.I cittadini di Guidonia dicono : " la giustizia ordinaria non garantisce la punizione esemplare per questa gentaglia ".Mentre centinaia di carabinieri stanno passando al setaccio la zona intorno a Guidonia c'è chi giura di volerli impiccare.

"Impicchiamoli nella piazza,impicchiamoli tutti questi bastardi."



Leggi la notizia

Perugia 16.1.2009(corsera.it)

Dopo la condanna con rito abbreviato del terzo imputato Rudy Guede ,inizia il processo ad Amanda Knox e Raffaele Sollecito- difeso da Giulio Buongiorno -in Corte d'Assisi oggi a Perugia per l'omicidio di Meredith Kerchel.L'omicidio della studentessa inglese è uno dei fatti più cruenti e morbosi capitati in Italia,proprio perchè al banchetto dell'assassino le impronte sulla scena del delitto sono soltanto quelle degli imputati e di nessun altro.Tre giovani studenti dai volti puliti. Il contrasto in questa vicenda è evidente,la faccia d'angelo della procace studentessa americana Amanda Knox stride con la scena del crimine bagnata di sangue e lo stesso Raffele Sollecito appare come un giovinstro più intento a curare la sua immagine estetica che la verità dei fatti.Quella di Raffaele Sollecito appare dunque come una strategia ben congegnata a tavolino come  quella della sua compagna.



Leggi la notizia

Roma 15.1.2009(corsera.it)

BCE giù i tassi al minimo storico e apertura per un nuovo ribasso in Marzo.La crisi finanziaria ed economica mette le ali e morde i freni dello sviluppo economico.Questa volta la crisi sarà durissima,dagli States arrivano notizie da far rabbrividire,Citigroup in delirio per le perdite,come HSBC per gli investimenti sbagliati nei fondi Madoff.La compagine governativa non sà più dove mettere le mani ma gli italiani sperano in quel miracolo che Silvio Berlusconi aveva invocato durante tutto il corso della campagna elettorale.Ma i fulmini a ciel sereno si moltiplicano e il decreto taglia costi può veramente poco sull'orlo di questa crisi baratro.

A Palazzo Chigi si vedono i fuochi e le fiamme dei conti che non tornano,e' tutto un carosello di numeri ingarbugliati che non riescono mai ad addizionarsi,anzi si moltiplicano al ribasso.



Leggi la notizia

Roma 12.1.2009(corsera.it) Esponente di spicco del clan dei Casalesi,il superlatitante Giuseppe Setola è fuggito alla cattura dei Carabinieri attraverso un cunicolo che dal suo nascondiglio conduceva alle fogne.Proprio come in un film la rocambolesca fuga dal covo di Via San Giuseppe Cottolengo a Trentola Ducenta nel casertano.Setola è anche considerato il mandante della strage di Castelvolturno.

Leggi la notizia

Roma 10.1.2009(CORSERA.IT)  Ultimissima news dai principali quotidiano del mondo.Le migliori notizie leggile con noi.

ROMA - «Norme discriminatorie». Il presidente della Camera Gianfranco Fini frena la Lega, che ha proposto una tassa di 50 euro per gli extracomunitari che chiederanno o vorranno rinnovare il permesso di soggiorno. «Mi auguro che la maggioranza rifletta prima di varare norme che nulla hanno a che vedere con la doverosa lotta all'immigrazione clandestina, e che sono oggettivamente discriminatorie nei confronti dei lavoratori stranieri regolarmente presenti sul territorio nazionale» ha detto Fini, bocciando così l'emendamento del Carroccio al decreto anti-crisi (a firma Claudio D'Amico).

 



Leggi la notizia

Gaza 30.12.08 (corsera.it) Israele attacca ancora la Striscia di gaza .Contro hamas guerra totale,si vuole annientare il nemico.Pronti i tank sul confine,questa notte gli attacchi aerei sono stati seguiti da reparti di incursori della marina che indicano da terra gli obiettivi.

GAZA - Non si fermano neanche di notte i raid israeliani sulla Striscia di Gaza. Fonti vicine ad Hamas e testimoni locali parlano di decine di aerei in volo che continuano a colpire obiettivi legati al governo del movimento estremista islamico e ai servizi di sicurezza. Gia' iniziato, dunque, il quarto giorno di offensiva nei territori da parte dello stato ebraico. (Agr)

 




Leggi la notizia

Gaza 27.12.08 (corsera.it) di Matteo Corsini

Un giorno lungo come una guerra,la strage di civili a Gaza oggi 27 Dicembre 2008. Questo è un giorno che dovremmo ricordare,un giorno che arriva tagliente come la punta di una spada d’acciaio,che si inabissa con il volto feroce delle sue bombe tra le case della gente,che cerca i suoi dannati del demonio,i guerriglieri di Hamas. Questo è il giorno in cui 225 persone hanno perduto la vita in cui molte famiglie piangono disperate un istante abbagliante di una bomba atomica che ha strappato dalle viscere della terra le stesse radici dell’uomo. Un giorno che arriva con il suo rombo di temporale appena il tempo della celebrazione cristiana del Natale,una pioggia di missili pregni di odio e di vendetta. Un giorno in cui nessuno ancora saprà darsi una risposta sull’origine di tanta violenza,sulla inesauribile volontà di sopraffare l’avversario.



Leggi la notizia

Bolzano 27.12.08 (corsera.it) Ultimissima aggiornamenti in tempo reale ore 18.16.

Fonte Ansa .BOLZANO - Si è costituito ai Carabinieri lo sciatore pirata che la mattina di Natale aveva travolto ed ucciso un uomo sulle piste di Obereggen. I carabinieri erano ormai sulle sue tracce dopo due giorni di serrate indagini. Secondo quanto si è appreso, è stato il legale dell'uomo ad annunciare ai carabinieri che si sarebbe costituito al Comando provinciale di Bolzano. La sua esatta individuazione era ormai imminente grazie alle tracce elettroniche lasciate dallo skipass dello sciatore pirata.



Leggi la notizia

27.12.08(CORSERA.IT) Ultimissima breaking news aggiornamenti in tempo reale ogni dieci minuti.ore 15.25. Diffuso identikit dello sciatore pirata.

Fonte Corriere della Sera BOLZANO - I carabinieri hanno preparato un identikit del pirata delle nevi che il giorno di Natale, su una pista di Obereggen, ha travolto ed ucciso uno sciatore dandosi poi alla fuga. Sulla base delle testimonianze, gli investigatori hanno potuto ricostruire le sembianze dell'investitore: si tratta di un uomo alto 1 metro e novanta, sui 30-40 anni, capelli neri e ricci, senza baffi, che indossava una tuta blu scura e portava un cappellino scuro.

Le indagini sono affidate ai carabinieri della locale stazione di Nova Ponente e del comando provinciale di Bolzano che stanno effettuando ricognizioni sulle piste con militari sciatori e motoslitte. Gli investigatori stanno anche analizzando i dati degli skipass e passando al setaccio le immagini delle telecamere di negozi e banche. Per il momento del pirata sciatore non si hanno notizie.



Leggi la notizia

Roma 27.1208 (corsera.it) Ultimissima breaking news ogni dieci minuti aggiornamenti in tempo reale per il 27 Dicembre.Ore 15.20.

Alemanno il Sindaco a scoppio ritardato.Attende la piena del Tevere per farsi vedere intorno a Lungotevere,attende che il traffico impazzisca per benedire i romani,attende che una madre e suo figlio muoiano per decidere di togliere le favelas da Roma.Sindaco dell'acquiescenza.In realtà la Giunta comunale non ha alcuna strategia per la città capitolina,e' abbandonata ai fuochi della notte,quando si accendono qualcuno va a spegnerli al mattino.Di giorno si dorme,proprio come di notte.Ma il peggio che i sogni non portano idee.

Costruire case per gli sfollati è un obbligo morale,civile e religioso.A quando una seria politica del Comune di Roma?



Leggi la notizia

<< - Pagina 64 di 68    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 ] - >>