Roma, 27 mag. - (Adnkronos) - La grecia "ha piu' del 50% di possibilita' di uscire dall'Euro". E' l'indicazione che arriva dal presidente di Mps , Alessandro Profumo, intervenendo a 'In mezz'ora' su Rai3.

UNIVERSITA' DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI FACOLTA' DI ECONOMIA.

I GRANDI ECONOMISTI,I BANCHIERI ,I POLITICI,LE PERSONE COMUNI,SI INTERRROGANO IN QUESTE ORE,SU COSA ACCADRA' QUALORA LA GRECIA DOVESSE ESSERE SPINTA FUORI DALL'EURO DOPO LE ELEZIONI DEL 17 GIUGNO.UN INTERROGATIVO ENORME,CHE I MERCATI AZIONARI HANNO COMINCIATO A SCONTARE IN PARTE DA ....



Leggi la notizia

AGI) - Bergamo, 26 mag. - "La lotta all'evasione fiscale non si fa con parole vacue o con gesti di protesta". Lo ha affermato il premier, Mario Monti, intervenendo a Bergamo al giuramento della Guardia di finanza. "L'evasione non e' solo una violazione della legge ma un ostacolo alla concorrenza leale". "La Guardia di finanza e' al centro di attivita' essenziali per la ripresa - ha aggiunto - chi si impegna per la legalita' e il rispetto della legge non e' lontano dalle persone ma al loro fianco e al loro servizio. Questo vi dara' la capacita' di resistere alle pressioni".
  "Meditare anziche' vociare": questa la risposta del premier, Mario Monti, ai contestatori che oggi a piu' riprese hanno disturbato il suo intervento in piazza

Leggi la notizia

SIENA 12 MAGGIO 2012 CORSERA.IT  cura di Matteo Corsini

SIENA.TRA I REATI SOCIETARI IN ITALIA DOVREBBE FARSI SPAZIO ANCHE QUELLO DI "DEVASTAZIONE PATRIMONIALE" E SACCHEGGIO,CHE RIENTREBBERO NELLA SFERA DEI FATTI E DEI COMPORTAMENTI TENUTI PRESSO LA BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA.AD OGGI,NELò NOSTRO ORDINAMENTO, IL REATO DI DEVASTAZIONE E' RIPRESO IN MATERIA DI REATI  SOLTANTO QUANTO RIGUARDA L'ORDINE PUBBLICO.

GRAVE NOCUMENTO AI RISPARMIATORI.QUESTO E' QUANTO EMERGE DALLA VICENDA DEL MONTE DEI PASCHI DI SIENA,DALLE INDAGINI DELLA MAGISTRATURA E DALLE ISPEZIONI DELLA GUARDIA DI FINANZA.GRAVE NOCUMENTO COME PREVISTO DALLA RIFORMA DELL'ART 2622 C.C. E L'INTRODUZIONE DEL COMMA 4  SULLA CIRCOSTANZA AGGRAVANTE CHE PORTA LA PENA,DA DUE ANNI A SEI ANNI QUALORA I FATTI RIGUARDINO SOCIETA' QUOTATE IN BORSA AI SENSI DELLA PARTE IV,TITOLO TERZO CAPO II DEL D.LGS.24.2.1998, N. 58 E SIANO STATI TALI DA COMPORTARE GRAVE NOCUMENTO AI RISPARMIATORI. 

SIENA MONTE DEI PASCHI BLITZ GUARDIA DI FINANZA.LE INDAGINI DELLA MAGISTRATURA SI ABBATTONO COME UN CICLONE SULL'ISTITUTO DI PIAZZETTA SALIMBENI.I REATI SOCIETARI CONTESTATI SONO GRAVISSIMI,C'E' L'INTERA COLLEZIONE DELLA RIFORMA APPROVATA CON LA COSIDDETTA LEGGE SUL RISPARMIO DEL 23 DICEMBRE DEL 2005.RICORDATE?

QUESTI I REARI PREVISTI DAL NOSTRO ORDINAMENTO PER I REATI SOCIETARI.

ART 2621 C.C. FALSE COMUNICAZIONI SOCIALI.SALVO QUANTO PREVISTO DALL'ART 2622 C.C. ....



Leggi la notizia

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 09 mag - Il faro acceso dalla Procura di Siena nei confronti di Mps riguarda anche, come comunicato ufficialmente nella nota diffusa in mattinata dalla Guardia di Finanza, lo strumento finanziario Fresh del 2008. Si tratta di un'operazione finanziaria realizzata dalla banca con JpMorgan nell'ambito dell'aumento di capitale lanciato nel 2008 per finanziare l'acquisizione da 9 miliardi di Antonveneta

Mps emise circa 295 milioni di azioni ordinarie riservate a JpMorgan che a sua volta le utilizzo' come sottostante di un prestito convertibile Fresh per un miliardo di euro emesso per suo conto da un altro intermediario, la Bank of New York (Luxembourg). L'operazione cosi' congegnata consenti' al Monte dei Paschi di aumentare il capitale di un miliardo sin dalla data di emissione del prestito Fresh (aprile 2008) senza aspettare la conversione degli strumenti emessi sul mercato, come sarebbe avvenuto se invece ad emettere il Fresh fosse stata fatta direttamente banca Mps. A febbraio di quest'anno, poi, Mps, per far fronte alle richieste dell'Eba sul capitale, ha fatto un aumento di capitale gratuito con i proventi del sovrapprezzo dell'emissione Fresh 2008, pari a oltre 750 milioni. L'ammontare e' stato prelevato quindi dalla riserva sovraprezzi di emissione e trasformato in capitale sociale in modo da computarlo nel capitale Tier1. Il Fresh 2008 una volta emesso sul mercato e' stato sottoscritto anche dalla Fondazione Mps per 490 milioni. I bond Fresh 2008 della Fondazione sono il sottostante dei derivati siglati dall'ente di palazzo Sansedoni con Mediobanca e Credit Suisse per finanziare l'operazione. I derivati sul Fresh 2008 sono uno dei due capitoli della rinegoziazione del debito che la Fondazione sta per chiudere con le banche creditrici.



Leggi la notizia

SIENA 9 MAGGIO 2012 CORSERA.IT

SIENA MONTE DEI PASCHI BLITZ DELLA GUARDIA DI FINANZA,LA CITTA' INTERA TREMA.SPICCATI DUE AVVISI DI GARANZIA.AGENTI NELL'ABITAZIONE DI GABRIELLO MANCINO,PRESIDENTE DELLA FONDAZIONE MONTE DEI PASCHI DI SIENA.

MONTE DEI PASCHI DI SIENA SI APRE UN NUOVO CAPITOLO PER LA BANCA PIU' ANTICA DEL MONDO,UN BLITZA DELLA GUARDIA DI FINANZA,CHE UFFICIALMENTE RIGUARDA I TITOLI FRESH 2008 DELLA SCALATA AD ANTONVENETA,MA FORSE SI VUOLE INCIDERE CON IL BISTURI IN UNA DELLE PIU' ASSURDE ACQUISIZIONI DELLA STORIA BANCARIA ITALIANA.

CHE A SIENA CI FOSSE DEL MARCIO FETIDO DA CUI TURARSI IL NASO ERA CHIARO DA TEMPO,SOPRATUTTO A NOI DEL CORSERA.IT CHE PER PRIMI ABBIAMO LANCIATO UNA FORTE CAMPAGNA DI INCHIESTA GIORNALISTICA,POI RIPRESA DA ALTRI QUOTIDIANI ITALIANI E NON DA ULTIMO DALLA TRASMISSIONE REPORT.CORSERA.IT AVEVA LANCIATO UN CAMPANELLO DI ALLARME SULLE SORTI STESSE DELLA BANCA E SULLA SUA CAPACITA' DI RESISTERE A QUESTA CRISI DEVASTANTE.PROBABILMENTE LA BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA E' PROSSIMA AL CROLLO.GLI ABILI AMMINISTRATORI...



Leggi la notizia

ROMA 1 MAGGIO 2012 CORSERA.IT

CARI LETTORI,SCUSATECI IL PERIODO DI VACANZA CHE CI SIAMO PRESI, MA LE NOSTRE INCHIESTE PORTANO VIA TEMPO ED ENERGIE.MA CON RINNOVATO VIGORE CHE TORNIAMO ALLA CARICA PROPRIO NEL GIORNO DELLA FESTA DEI LAVORATORI.MOLTI DI VOI CI HANNO DOMANDATO COME MAI IL NOSTRO SILENZIO SULLA VICENDA UNICREDIT,IMMAGINAVANO LA BANCA CI AVESSE PREZZOLATO.NON VI PREOCCUPATE,QUI AL CORSERA.IT SI FA DEL SANO GIORNALISMO E NON CI SONO PADRONI COME A VIA SOLFERINO.SIAMO LIBERI GRAZIE A VOI.

CRISI EURO.LA CRISI FINANZIARIA EUROPEA PRECIPITA,E LA CORSA DELLE BANCHE ITALIANE CADE NEL VUOTO,INCAPACI DI REAGIARE.UNICREDIT BANCA AFFONDA E SFONDA LA SOGLIA PSICOLOGICA DEL 3 EURO PER AZIONE.LA SINDROME DA LEHMAN BROTHERS CONTINUA A SFORBICIARE IL VALORE DELL'AZIONE IN BORSA E IL RISCHIO E' UN ....



Leggi la notizia

MILANO 22 GENNAIO 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

UNICREDIT AUMENTO CAPITALE,IL PEGGIO SEMBRA ESSERE PASSATO.LA CORSA DA GAMBERO DI PIAZZA CORDUSIO,IN CINQUE ANNI BRUCIATA L'80 % DELLA SUA CAPITALIZZAZIONE IN BORSA.GLI AZIONISTI TROMBATI.ADESSO IL TITOLO VIENE SOSTENUTO,MA DA 4 O 5 EURO,NEI PROSSIMI MESI POTREBBE TORNARE INDIETRO.

L'ISTITUTO DI PIAZZA CORDUSIO SE PUR CON QUALCHE INIZIALE PROBLEMA,SEMBRA AVER PASSATO LA FASE PEGGIORE DA QUANDO L'AUMENTO DI CAPITALE E' STATO LANCIATO.IL TITOLO DI PIAZZA CORDUSIO SI E' LEGGERMENTE RISOLLEVATO E SEBBENE I LIBICI NON ABBIANO INTEGRATO LA LORO QUOTA,LASCIANDOSI DILUIRE NELLA VECCHIA POSIZIONE,ALTRI SOCI IMPORTANTI PARE SI SIANO UNITI AL CARRO DI UNICREDIT.QUALORA LA BANCA  RIUSCISSE A CHIUDERE IL SUO AUMENTO DI CAPITALE SI RITROVEREBBE IN CASSA ALTRI 7.5 MILIARDI DI EURO.SOLDI IMPORTANTI PER GUARDARE AVANTI CON ....

Leggi la notizia

MILANO 22 GENNAIO 2012 CORSERA.IT

POLITICA E BANCHE.QUANDO LA LEGA NORD URLA DI ABBATTERE IL GOVERNO DI MARIO MONTI.

MONTE DEI PASCHI UNICREDIT BANCO POPOLARE UBI BANCA.IL NUOVO RISIKO DEL SETTORE BANCARIO ITALIANO.

UNICREDIT SI APPRESTA A CONCLUDERE UN ALTRO DOLOROSISSIMO AUMENTO DI CAPITALE.ALTRI SOLDI CHE VANNO E VENGONO DALLE TASCHE DEGLI AZIONISTI,PER RISULTATI DEL TUTTO INSODDISFACENTI PER LA QUOTAZIONE DI BORSA, CHE NEGLI ULTIMI CINQUE SI E' SCHIANTATA.SE NON FOSSE PER L'ACCORPAMENTO LE AZIONI DI UNICREDIT EQUIVARREBBERO A CIRCA 0.32 CENTESIMI.IDENTICA SITUAZIONE PER MONTE DEI PASCHI DI SIENA CHE PER SEGUIRE LA LOGICA FOLLA DELLA SUA FONDAZIONE,HA SCHIANTATO LA SUA CAPITALIAZZIONE DI BORSA,PERCHE' L'ISTITUTO DI ROCCA SALIMBENI E' UN CONTENITORE OSTICO E PREOCCUPANTE PER GLI SMART MONEY,GLI INVETITORI I GENERALE.MA NELLA BUFERA DELLA CRISI DEL DEBITO IN EUROPA.



Leggi la notizia

SIENA 20 GENNAIO 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

MONTE DEI PASCHI DI SIENA.FRANCESCO GAETANO CALTAGIRONE ABBANDONA LA NAVE,SEMBRA SCHETTINO.

CRISI EURO.LO SPREAD CONTINUA LA SUA DISCESA,DOPO GLI INCONTRI DI MARIO MONTI CON LA COMUNITA' FINANZIARIA INGLESE.QUALCUNO HA STACCATO IL PIEDE DALL'ACCELERATORE DELLA SPECULAZIONE E IERI ABBIMAO RESPIRATO PER QUALCHE ORA.ALCUNI TITOLI BANCARI SONO RISALITI CON SALTI A DUE CIFRE.
MONTE DEI PASCHI DI SIENA DISCORSO A PARTE.MENTRE LA NAVE AFFONDA,IMMERSA IN UNA MONTAGNA DI DEBITI,I TOPI BALLANO.FRANCESCO GAETANO CALTAGIRONE SCENDE DALL'IMBARCAZIONE VENDENDO CIRCA 120 MILIONI DI TITOLI.L'OIMPRENDITORE CAPITOLINO ABBANDONA E LANCIA UN SEGNALE DI ALLARME PER TUTTI GLI ALTRI AZIONISTI.L'ISTITUTO DI ROCCA SALIMBENI NON RIUSCIRA' A PASSARE LE FORCHE CAUDITE DELL'EBA E NEI PROSSIMI DUE MESI DOVRA' PASSARE DALLE PAROLE AI FATTI,LANCIANDO UN ALTRO DOLOROSISSIMO AUMENTO DI CAPITALE.L'UNICA SALVEZZA APPARE DUNQUE,COME ORMAI SI ....

Leggi la notizia

SIENA 20 GENNAIO 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

MONTE DEI PASCHI DI SIENA,COME LA CRISI DI UNA BANCA POTREBBE PESARE ALLE PROSSIME ELEZIONI DEL 2013.TREMA PIERLUIGI BERSANI.

CRISI EURO SPREAD.MONTE DEI PASCHI DI SIENA.EQUAZIONE PD.FRANCESCO GAETANO CALTAGIRONE SCENDE DALLA NAVE CHER AFFONDA.ANCHE GLI AMICI SE NE VANNO QUANDO TUTTO BRUCIA? LA DISTRUZIONE DI SIENA UNA TRAGEDIA A LIVELLO POLITICO PER IL PD.


LA CRISI DEL MONTE DEI PASCHI DI SIENA POTREBBE ASSUMERE CONNOTATI DIROMPENTI ANCHE A LIVELLO POLITICO PER IL PARTITO DEMOCRATICO,CHE ESPRIME QUASI TUTTI I RAPPRESENTANTI CHE SIEDONO SULLE POLTRONE DI COMANDO DELLA BANCA E DELLA FONDAZIONE.SE LA CITTA' DI SIENA E' INCENDIATA,CHISSA' COSA POTREBBE MALCAPITARE AL PAESE,ALL'ITALIA A GUIDA PD.SIENA PARADIGMA DI UNA GESTIONE FOLLE,DI UNA STRATEGIA POLITICA E NON INDUSTRIALE,CHE HA CONDOTTO AL ....

Leggi la notizia

MILANO 20 GENNAIO 2012 CORSERA.IT

PIAZZA AFFARI.MONTE DEI PASCHI DI SIENA SI INFIAMMA IN BORSA CON UNA SALITA RECORD DI OLTRE IL 7%.IL RIALZO A SEGUITO DELLA PROSSIMA PRESENTAZIONE DEL PIANO DI RICAPITALIZZAZIONE MESSO A PUNTO DAL CDA NELLA TARDA SERATA DI IERI.IL PRIMO PASSO DEL NUOVO DG FABRIZIO VIOLA,IL PLAYMAKER CHE SIENA HA SCELTO PER LA SUA RESURREZIONE E UN FUTURO DI BANCA MODERNA,SENZA GLI ANACRONISTICI VINCOLI DEI BUROCRATI POLITICI,CHE TANTO MALE HANNO FATTO ALLA BANCA NEGLI ULTIMI ANNI.

Leggi la notizia

SIENA 20 GENNAIO 2012 CORSERA.IT

CRISI EURO SPREAD.FTSE MIB.PIAZZA AFFARI.TUTTO PREVISTO.IL NUOVO PIANO DI RICAPITALIZZAZIONE VARATO IERI DAL CDA DSI MONTE DEI PASCHI DI SIENA,FORSE RICHIEDERA' UN AUMENTO DI CAPITALE DI CIRCA 1 MILIARDO,SUI 3.2. RICHIESTI DALL'EBA.CORSERA.IT AVEVA ANTICIPATO NELLE SETTIMANE SCORSE CHE IL BUFFER DELL'EBA,POTEVA ESSER SICURAMENTE RIDOTTO.SI ATTENDONO COMUNQUE LE CONSIDERAZIONE DI BANCA D'ITALIA SUGLI STRUMENTI MESSI A PUNTO DAL NUOVO D.G. FABRIZIO VIOLA.

Leggi la notizia

SIENA 19 GENNAIO 2012 CORSERA.IT

ANGELA MERKEL ADESSO BASTA.SONO PASSATI TROPPI MESI.

SIENA CRISI MONTE DEI PASCHI.IL CDA OGGI SI RIUNISCE PER CONTRASTARE L'ESERCIZIO DEL REGOLATORE EBA.UN CAPPIO AL COLLO SULLE BANCHE ITALIANE CHE DOVRA' ESSERE TAGLIATO CON DECISIONE,PER NON RISCHIARE DI VEDERE GLI ISTITUTI DI CREDITO RIMASTI IMPIGLIATI NEI BUFFER RICHIESTI.MONTE DEI PASCHI DI SIENA DOVRA' CERCARE IN TUTTI I MODI DI USCIRE DALLE SECCHE DELL'AUMENTO DI CAPITALE E SMARCARSI DALLA SPECULAZIONE FINANZIARIA SUL TITOLO,CHE HA VISTO PRECIPITARE LE QUOTAZIONI DI BEN OLTRE IL 60% IN POCHI MESI.OGGI ANCH EIL FINANCIAL TIMES RIECHEGGIA LE VOCI SULLA POSSIBILE NAZIONALIZZAZIONE DELL'ISTITUTO DI ROCCA SALIMBENI,CHE CON TUTTA FRANCHEZZA APPARE DEL TUTTO FUORI LUOGO.SEBBENE I TEMPI SIANO DIFFICILI E L'ACQUISIZIONE DELLA BANCA ANTONIANA VENETA E' STATA FORSE UN'AVENTURA FIN TROPPO DOLOROSA,SIENA RISCHIA DI CADERE NELLA TRAPPOLA DELLA PAURA DEFAULT.I MANAGERS RIUNITI OGGI DOVRANON DARE UNA RISPOSTA CERTA E DURISSIMA,PER EVITARE CHE GLI AZIONISTI SUBISCANO ANCORA PERDITE DOLOROSE.UNA RISPOSTA CHE DOVRA' TAGLIARE IL CORDONE DEL CAPPIO GIRATO INTORNO ALLA CITTA' DI SIENA.UNA RISPOSTA UNIVOCA CHE DOVRA' VEDERE IMPEGNATA BANCA D'ITALIA IN PRIMIS INSIEME ALL'ABI.SENZA QUESTO FONTE COMUNE MONTE DEI PASCHI DI SIENA,BANCO POPOLARE E UBI BANCA,POTREBBERO CAPITOLARE.NUOVI AUMENTI DI CAPITALE SI TRASFORMEREBBERO IN UN BAGNO DI SANGUE SENZA PRECEDENTI.L'ESERCIZIO DELL'EBA DSULL'ADEGUAMENTO PATRIMONIALE SI E' RIVELATO DANNOSO PER LE NOSTRE BANCHE,MA SOPRATUTTO PERICOLOSO.ANCHE MARIO MONTI DOVRA' ALZARE I TONI IN EUROPA,PERCHE' IN QUESTO OMMENTO E' NECESSARIO CHE IL SISTEMA BANCARIO ITALIANO RESPIRI E NON COLLASSI SOTTO LA MANNAIA DI RAGOINAMENTI ACCADEMICI PRIVI DI OGNI FONDAMENTO.IMMAGINARE CHE IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO SIA A RISCHIO COME QUELLO DELLA GRECIA E' DEL TUTTO INCREDIBILE,UN AZZARDO CONTABILE INACCETTABILE.MARIO MONTI DEVE ALZARSI IN PIEDI,PREDENRE CORAGGIO E IMPARTIRE UNA DIREZIONE ANCHE AGLI ALTRI PAESI CHE SONO SOTTO ATTACCO SPECULATIVO.RAGIONIAMO SUL NIENTE,MA QUESTO NIENTE COSTA OGNI GIORNO ALLE FAMIGLIE ITALIANE LACRIME E SANGUE.ADESSO E' ORA DI DIRE BASTA.SE LA GERMANIA VUOLE CONTINUARE A TENERSI FUORI,POTREBBE USCIRE DALL'EUROGRUPPO,TORNANDO AL MARCO,ISOLANDOSI,PERCHE' QUESTA EUROPA NON CORRISPONDE PIU' AI PRINCIPI ISTITUTIVI.SE OGNUNO FA PER SE,ALLORA E' BENE CHE LA GERMANIA CONTINUI LA SUA STRADA SENZA PRETENDERE ALCUNCHE' DAI PAESE ALLEATI.



Leggi la notizia

MILANO 18 GENNAIO 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

CARI AMICI LETTORI,

UNICREDIT HA INVASO GIORNALI E TELEVISIONI DEL SUO GROSSO PENNONE,SU CUI SVENTOLA LA BANDIERA DI UNICREDIT SOVRAPPOSTA A QUELLA ITALIANA.UNA MASCALZONATA,PERCHE' GLI AZIONISTI SONO STATI TROMBATI NEGLI ULTIMI CINQUE ANNI.UNA BURLA PER QUELLI CHE HANNO PERDUTO SOLDI DA SEMPRE NEGLI ULTIMI CINQUE ANNI.ANZI UNA CANZONATURA.

UNICREDIT PESSIME ANNATE E GRANDI INCULATE PER I SUOI AZIONISTI.MIGLIAIA DI AZIONISTI HANNO PERSO OLTRE IL 70% DEL LORO INVESTIMENTO IN BORSA NEGLI ULTIMI CINQUE ANNI.MA TUTTI TACCIONI IN ITALIA.TUTTI ALZANO I PENNONE DOVE SVENTOLA LA BANDIERA DI UNICREDIT,SOVRAPPOSTA A QUELLA ITALIANA.DOVREBBERO SINCERAMENTE VERGOGNARSI.LA STORIA DI UNICREDIT E' IL PIU' GRANDE SCANDALO FINANZIARIO DEL NOSTRO PAESE.UNA PRESA IN GIRO PER GLI AZIONISTI.


UNICREDIT AUMENTO CAPITALE,DOPO ANNI DI INCULATE AI SUOI MIGLIORI AZIONISTI E LA PERDITA DELLA CAPITALIZZAZIONE DI OLTRE IL 70%,ADESSO L'ISTITUTO DI PIAZZA CORDUSIO RISCHIA IL FLOP.UN FLOP CLAMOROSO L'ULTIMO AUMENTO DI CAPITALE,CHE POTREBBE ESSERE SALVATO DA ALCUNI FONDI SOVRANI CHE STAREBBERO PER ENTRARE,INVESTENDO MOLTI MILIONI DI EURO.MA PER UNICREDIT RIMANE L'ONTA DI AVER VERSATO IL SANGUE DEI SUOI MIGLIORI AZIONISTI,I CITTADINI ITALIANI,CHE AVEVANO IMMAGINATO DI INVESTIRE NELLA SECONDA BANCA ITALIANA,CHE AL CONTRARIO SI E' RIVELATA UN BIDONE SUCCHIA SOLDI.INUTILI LE IMPENNATE DELL'ALZABANDIERA,CHE SCORRE DA GIORNI SU TELEVISIONI E GIORNALI.IL TITOLO UNICREDIT E' INCHIODATO SOTTO I 3 EURO,CHE PER I VECCHI AZIONISTI SIGNIFICANO MISERI 30 CENTESIMI.L'AUMENTO DI CAPITALE E' L'IULTIMA SPIAGGIA PER IL GIGANTE MALATO.L'UNICO TRA LE BANCHE ITALIANE CHE HA IMMEDIATAMENTE REAGITO ALLE RICHIESTE DELL'EBA SULL'ADEGUAMENTO PATRIMONIALE.LE ALTRE BANCHE COME MONTE DEI PASCHI DI SIENA,BANO POPOLARE E UBI BANCA,CONTINUANO INVECE LA LORO BATTAGLIA PER EVITARE L'AUMENTO DI CAPITALE RICHIESTO DAI PAZZI DELL'EBA.SONO VALOROSI COMBATTENTI DI CUI RICORDIAMO IL NOME:FABRIZIO VIOLA,PIERFRANCESCO SAVIOTTI E IL DIRETTORE GENERALE GRAZIANO CALDIANI DI UBI.

Leggi la notizia

ROMA 17 GENNAIO 2012 CORSERA.IT

BUONGIORNO CARI AMICI LETTORI,

QUESTA MATTINA CI ARRIVANO BUONE NOTIZIE DALLA CINA.IL PRODOTTO INTERNO LORDO DEL PAESE ASIATICO E' CRESCIUTO DEL 9%.QUESTA E' DAVVERO UNA GRANDE NOTIZIA IN UN MOMENTO DIFFICILE COME QUELLO CHE STIAMO PASSANDO.UN BUON CAFFE' CON MOLTO ZUCCHERO.

Seduta sugli scudi per le Borse asiatiche che stanno aggiornando i massimi del 2012. Bene (Stoccarda: A0LCPZ - notizie) in particolare i listini cinesi dopo che il prodotto interno lordo del Paese nel 4° trimestre è cresciuto dell'8,9%, un dato superiore alle stime degli analisti. Bene Hong Kong +2,35%, Shanghai +3,8% e Shenzhen +4,7%. In evidenza anche Taiwan +1,7%, Seoul +1,8%, Sydney +1,65%, Mumbay +1,4%, Jakarta +0,6% e Manila +1,07%.

Leggi la notizia

<< - Pagina 15 di 25    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 ] - >>