MILANO 7 GENNAIO 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

CARI AMICI LETTORI,

OGGI MI HA CHIAMATO (RICORDO IL NUMERO 335291766) UN LETTORE ANZIANO,DA SAN DONATO DEL FRIULI,CHE SALUTO VIVAMENTE,ANCHE LUI AZIONISTA UNICREDIT.HA PERDUTO PARTE DEI SUOI 30MILA EURO,I RISPARMI DI UNA VITA DI LAVORO.AL TELEFONO QUASI PIANGEVA,FERITO NEL SUO ORGOGLIO.FORSE A LUI DOVREBBE RIVOLGERSI IL PROFESSOR MONTI,QUANDO SOSTIENE CHE IL SISTEMA BANCARIO E' SOLIDO.A  LUI DOVREBBE RIVOLGERSI FEDERICO GHIZZONI AD DI UNICREDIT E RIFONDERE QUEI DENARI PERDUTI.

LA PROVA DI FORZA ADESSO E' TRA IL LUPO E I SUOI AZIONISTI,TRA BANCA E I RISPAMIATORI,TRA CHI DICE IL VERO E CHI INGANNA.LUNEDI' 9 GENNAIO SAPREMO SE UNICREDIT SARA' IN GRADO DI RESISTERE ALL'EMORRAGIA CHE HA COLPITO LE SUE CASSE,MA FINO A QUEL MOMENTO VI CONSIGLIAMO DI STARE A GUARDARE CHE COSA ACCADE.C'E' SEMPRE TEMPO PER RECUPERARE E MEDIARE AL RIBASSO.FINTANTO CHE NON VEDRETE IL FANALINO VERDE IN EUROPA E SULL'ECONOMIA ITALIANA,TENETE I VOSTRI SOLDIO AL CALDUCCIO DEL VOSTRO MATERASSO.NON COMMETTE ALTRI ERRORI,NON SOMMATE PERDITE SULLE PERDITE.SIATE PRUDENTI.I TITOLI BANCARI IN QUESTO MOMENTO SONO TUTT'ALTRO CHE UN'OCCASIONE DI INVESTIMENTO.

UNICREDIT UN INVESTIMENTO SBAGLIATO,IL PERICOLO DI PERDERE ANCORA.ATTENTI AL LUPO.I SOLDI ....

Leggi la notizia

MILANO 7 GENNAIO 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

CARI AMICI LETTORI,

MOLTI DI VOI MI CHIEDONO COME LO STATO INTENDEREBBE GARANTIRE I DEPOSITI SUI CONTI CORRENTI,MA SOPRATUTTO LA TEMPISTICA DEL RIMBORSO.SINCERAMENTE NON POSSO RISPONDERVI,SPERO LO FACCIA IL MINISTRO DEL TESORO E IL PROFESSOR MARIO MONTI.ESISTE IL FONDO DI GARANZIA IN ITALIA PER I DEPOSITI SUI CONTI CORRENTI,MA LE MODALITA' E I TEMPI DI REINTEGRO DEI VOSTRI DEPOSITI SU C/C ,IN CASO DI FALLIMENTO DI UNA BANCA DEL CALIBRO DI UNICREDIT O DI BANCO POPOLARE,NON LI CONOSCO.

MOLTI DI VOI CI STANNO CHIEDENDO DI COSTITUIRE UN'ASSOCIAZIONE DEGLI AZIONISTI TROMBATI DI UNICREDIT E DI PROMUOVERE UNA CLASS ACTION.STUDIEREMO CON I NOSTRI LEGALI IL CASO CHIAMATEMI AL NUMERO 335291766.OPPURE SCRIVI A REDAZIONE@CORSERA.IT.

UNICREDIT STATO DI CRISI.POSSIAMO BEN CHIAMARLO COSI' ORMAI,PERCHE' IL TITOLO HA PERDUTO IL 90% DEL VALORE DELLA QUOTAZIONI IN BORSA DEI SUOI TITOLI E MIGLIAIA AD OGGI SONO GLI AZIONISTI CHE HANNO ....

Leggi la notizia

MILANO 7 GENNAIO 2012 CORSERA.IT

CIRIS EURO SPREAD BTP BUND RECORD.FONDIARIA SAI UN ALTRO SCANDALO DELLA FINANZA ITALIANA.NEL CAOS DELLA DISINTEGRAZIONE DELLA SECONDA BANCA ITALIANA UNICREDIT,TUTTI ABBIAMO TRLASCIATO DI ACCENDERE I FARI SUL GRUPPO FONDIARIA SAI DELLA GALASSIA LIGRESTI.UN'IMPRESA ASSICURATRICE TECNICAMENTE IN DEFAULT,AL SUO INGRESSO MANCANO ALTRI 800 MILIONIO DI EURO,QUANDO NON POCHI MESI ORSONO,E' STATO REALIZZATO E COLLOCATO CON SUCCESSO UN ENNESIMO AUMENTO DI CAPITALE.FONDIARIA SAI HA BRUCIATO IN POCHI GIORNI L'ULTIMO APPROVVIGIONAMENTO DI QUATTRINI RACIMALATI SUL MERCATO,TIRATO DENTRO UNICREDIT CON FINANZIAMENTI COLOSSALI E ADESSO IL CANE SI COMINCIA A MORDERE LA CODA,PERCHE' NEL DISASTRO FONDIARIA SAI C'E' DENTRO FINO AL COLLO MEDIOBANCA E DENTRO MEDIOBANCA C'E' LA PARTECIPAZIONE DI UNICREDIT.MEDIOBANCA E' ANCHE LEADER DEL CONSORZIO DI GARANZIA DELL'AUMENTO DI CAPITALE,RAGION PER CUI,QUALORA GLI AZIONISTI RETAIL DOVESSERO LATITARE NELLA SOTTOSCRIZIONE ...

Leggi la notizia

MILANO 7 GENNAIO 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

UNICREDIT AL GIOCO DELLE TRE CARTE.

UNICREDIT LE LACRIME DI PARMALAT SU PIAZZA CORDUSIO.QUANDO CONOBBI CALISTO TANZI,LA CRISI DI PARMALAT ERA ORMAI INARRESTABILE,EPPURE IL CAVALIERE TRATTAVA CON DISINVOLTURA LA VENDITA DELLA SUA AZIENDA CON I MANAGERS DI BLACKSTONE E RICEVEVA POSSIBILI INVESTITORI AL SUO COSPETTO.SONO STORIE GIA' VISSUTE,SINTOMI DI UN MALATTIA CHE SI CERCA DI COPRIRE CON GLI STESSI TRUCCHI,IL GIOCO DELLE TRE CARTE.


UNICREDIT STATO DI CRISI O DI EMERGENZA? LA FRETTA DI EFFETTUARE IL NUOVO AUMENTO DI CAPITALE,CON COLOSSALE ANTICIPO RISPETTO ALLA TEMPISTICA INDICATA DALL'EBA,FA INSORGERE QUALCHE DUBBIO SULLO STATO DI CRISI DELLA BANCA DI PIAZZA CORDUSIO.C'ERA TEMPO FINO AL 20 GENNAIO PER DISCUTERE CON BANCA D'ITALIA IL PROGRAMAM DI ADEGUAMENTO PATRIMONIALE E FINO A GIUGNO DEL 2012 PER REALIZZARLO.PERCHE' UNICREDIT SI LANCIA ALL'ASSALTO DELLA DILIGENZA CON 6 MESI D'ANTICIPO,QUANDO POTEVA ANCHE SPERARE IN UN MIGLIORAMENTO DEL CLIMA DI CRISI DELL'EURO? IL TITOLO HA PERDUTO IL 90% DEL SUO VALORE DA MAGGIO 2011,MENTRE I QUOTIDIANI ITALIANI DA IL SOLE 24 ORE AL CORRIERE DELLA SERA,PARLANO ....

Leggi la notizia

MILANO 7 GENNAIO 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

CARI AMICI LETTORI CONTINUATE A SCRIVERMI E A TELEFONARMI,SIAMO RIUCITI A RISPONDERE AD OGNUNO DI VOI.SIAMO FELICI DELLE VOSTRE DEDUZIONI,DELLE INDICAZIONI E DELLE INFORMAZIONI CHE CI STATE FORNENDO.SEMPRE DISPONIBILE AL NUMERO 335291766.

UNICREDIT LUNEDI' 9 GENNAIO SIAMO DIFRONTE ALLA VITA O ALLA MORTE,SIAMO DIFRONTE ALLA SOPRAVVIVENZA O ALLA SCOMPARSA DELLA SECONDA BANCA ITALIANA.FORSE MOLTI NON LO HANNO BEN COMPRESO.FORSE MARIO MONTI NON CONOSCE LE PERDITE DOLOROSE DEGLI AZIONISTI DI UNICREDIT.FORSE I POLITICI NON HANNO ANCORA COMPRESO DOVE HANNO SPINTO L'ITALIA CON LE LORO LITANIE,I LITIGI.MA ANDIAMO AVANTI.

CRISI EURO SPREAD RECORD A 530 BASIS POINT.UNICREDIT CROLLA IN BORSA,IL VALORE DI BORSA SI E' POLVERIZZATO CON UNA TALE VIOLENZA CHE I SINTOMI SONO QUELLI DI UN GRAVE MALANNO,ANALOGO  QUELLO CHE COLPIVA LEHMAN BROTHERS ? LA DOMANDA CHE CI FACCIAMO IN MOLTI IN QUESTE ORE,LA DOMANDA CHE SI FANNO I CORRENTISTI DI UNICREDIT,GLI AZIONISTI TROMBATI,GLI INVESTITORI ESTERI CHE PARE ABBIANO ABBANDONATO IN FORZE ....

Leggi la notizia

SARONNO 7 GENNAIO 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

CARO MARIO MONTI,TI SCRIVO COME AD UN PADRE,PER L'ITALIA LA CAMPANA SUONA A MORTO.LA CRISI E' ORMAI PROFONDA,LE PERDITE DEI RISPARMIATORI IN BORSA DEVASTANTI.COSA PENSI DI FARE,DI RECITARE ANCORA LA PARTE DEL ROBOT IN CORTOCIRCUITO? OPPURE FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA E CI SFILIAMO DALL'EUROPA? LE BANCHE ITALIANE SONO SOLIDE? PERCHE' NON PROVA A PARLARE CON GLI AZIONISTI DI UNICREDIT CHE DA UNA PARTE ALL'ALTRA DEL PAESE MI CHIAMANO DISPERATI PER AVER PERDUTO I RISPARMI DI UNA VITA DI LAVORO? CARO PROFESSORE MARIO MONTI LEI E' ALL'ALTEZZA DELLA SITUAZIONE O LE RIESCE MEGLIO FARE IL PRESIDE DELLA BOCCONI?

EURO CRISI.UNICREDIT DISASTRO.MARIO MONTI INCONTRERA' ANGELA MERKEL E NICHOLAS SARKOZY IL 20 GENNAIO,MA PER L'ITALIA LA CAMPANA SUONA A MORTO.IL DISATRO UNICREDIT STA METTENDO IN EVIDENZA UNA SITUAZIONE POTENZIALMENTE ESPLOSIVA PER IL NOSTRO PAESE,CHE CORRE VERSO IL BARATRO COME LA GRECIA.NON C'E' PIU' TEMPO,MARIO MONTI L'HAI CAPITO OPPURE FA L'ORECCHIO DA ROBOT IN CORTOCIRCUITO?

Leggi la notizia

MILANO 7 GENNAIO 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

CRISI EURO SPREAD.UNICREDIT LUNEDI' MATTINA LA BANCA ESISTERA' ANCORA?

CARI AMICI LETTORI,NON VI PREOCCUPATE DELL'ORARIO,SIAMO IN DIRETTA WEB SUL DISASTRO FINANZIARIO DI UNICREDIT.UN WEEK-END TERRIBILE PER TUTTI NOI.NON FATEVI SCRUPOLO DUNQUE E CHIAMATE A QUALSIASI ORA DEL GIORNO E DELLA NOTTE. CERCO DI RISPONDERE ALLE VOSTRE TELEFONATE CHE SONO DAVVERO MOLTE,CONTINUATE A FARLO,SAREMO SOLIDALI CON VOI.IL NUMERO E' SEMPRE LO STESSO 335291766.MI FA PIACERE PARLARE CON OGNUNO DI VOI,OVUNQUE VOI SIATE,DA SINGAPORE A CHIACAGO,DA PALERMO A TRIESTE.I VOSTRI SUGGERIMENTI SONO PREZIOSI,LE VOSTRE INFORMAZIONI.DAREMO VOCE A TUTTI VOI,SEMPRE.GRAZIE PER LA VOSTRA FIDUCIA E LA VOSTRA STIMA.

UNICREDIT IL BOTTO E' TROPPO FORTE.UNICREDIT CROLLA IN BORSA DEL 45% DAL GIORNO DELL'ACCORPAMENTO.BRUCIATI 4 MILIARDI DI CAPITALIZZAZIONE A QUESTO RITMO LA BANCA RISCHIA DI DISINTEGRARSI.COSA SUCCEDE A PIAZZA CORDUSIO?

IL CAMPANELLO D'ALLARME SULLA BANCA UNICREDIT LANCIATO DA CORSERA.IT FINALMENTE RIMBALZA ANCHE SUI QUOTIDIANI DEL PAESE,TELEGIORNALI E AGENZIE STAMPA.

PER UNICREDIT LA SECONDA BANCA ITALIANA E' ORMAI ALLARME ROSSO,LA CAPITALIZZAZIONE STA EVAPORANDO GIORNO DOPO GIORNO AD UN RITMO INSOSTENIBILE.

UNICREDIT PER STATUTO HA UN TETTO DEL 5% SULLE PARTECIPAZIONI IN BORSA E DUNQUE DIFFICILMENTE SCALABILE SE NON ATTRAVERSO UN TAKEOVER OSTILE,VALE A DIRE UN'OPA CHE DEVE NECESSARIAMENTE .....

Leggi la notizia

MILANO 6 GENNAIO 2012 CORSERA.IT

PIAZZA AFFARI CROLLA ANCORA UNICREDIT SOTTO LA SOGLIA DEI 4 EURO PER AZIONE.UNICREDIT HA BRUCIATO IN TRE GIORNI 5 MILIARDI DI CAPITALIZZAZIONE.UNICREDIT OGGI IN BORSA CAPITALIZZA L'AMMONTARE DELL'AUMENTO DI CAPITALE.SIGNIFICA CHE NON VALE PIU' NIENTE.UNICREDIT DRAMMA NAZIONALE,ORMAI SE NE SONO ACCORTI TUTTI,PERCHE' SE LA SECONDA BANCA ITALIANA CADE,CROLLA ANCHE IL SISTEMA.MA QUALI SONO LE CAUSE DI QUESTO CROLLO? IL SOLE 24 ORE ,IL CORRIERE DELLA SERA,MILANO FINANZA E TANTI ALTRI,ATTRIBUISCONO ALLA CADUTA VERTICALE DEI TITOLI LE VENDITE ALLO SCOPERTO DEGLI HEDGE FUNDS,OPPURE COME NOI SOSTENIAMO IL VIRUS SI ORIGINA DALL'INTERNO DELLA BANCA,NELLE PIEGHE DEI SUOI BILANCI E DALLA MANCANZA DI FIDUCIA DEL MERCATO AD UN TITOLO CHE ORMAI E' DESTINATO ALLA TEMPESTA FINANZIARIA.NEGLI ULTIMI TRE GIORNI ABBIAMO ...

Leggi la notizia

Milano, 6 gen. (TMNews) - Terza giornata di crollo per Unicredit, in forte turbolenza da quando, mercoledì, ha annunciato le condizioni dell'aumento di capitale che partirà lunedì prossimo. Il titolo, il giorno dopo che Consob ha avviato accertamenti, non ha retto i tentativi di recupero della giornata e ha chiuso in ribasso dell'11% al di sotto dei 4 euro, a quota 3,98. Scambiato quasi il 6% del capitale (5,9%).

NEL 2008 QUANDO IL MONDO ERA IGNARO DEL DISASTRO A CUI ANDAVA INCONTRO,IL TITOLO DI LEHMAN BROTHERS AVEVA COMINCIATO A CADERE VERTICALMENTE SENZA SOLUZIONE DI CONTINUITA'.LA TERZA BANCA D'AFFARI AMERICANA CHE AVEVA CONTROGARANTITO MILIARDI DI DOLLARI ED EURO CON I CDS,STAVA PER ANDARE IN FRANTUMI.MA AI PIANI ALTI DELLA BANCA GLI AMMINISTRATORI OSTENTAVANO SICUREZZA,ADDIRITTURA TRATTAVANO CON UN'AZIENDA GIAPPONESE,LA CESSIONE DI ALCUNI RAMI DELLA BANCA.

ANCHE LA VICENDA ODIERNA DI UNICREDIT APPARE COME UNA REPUBBLICA DI SALO' FINANZIARIA,DOVE LA FOLLIA SI E' SOSTITUITA  BEN PRESTO AL BUON SENSO.L'ITALIA NON FALLIRA',I BTP ITALIANI SONO SICURI,IL SISTEMA BANCARIO ITALIANO REGGERA' ALLA SPECULAZIONE.EPPURE OGNI GIORNO LA SITUAZIONE PEGGIORA E IL PUSILLANIME MARIO MONTI NON E' PIU' IN GRADO I REGGERE LA BARRA DEL TIMONE IN QUESTO MARE IN TEMPESTA.CATASTROFISMO? CHIEDETELO AI RISPARMIATORI ITALIANI,AGLI AZIONISTI DI ....

Leggi la notizia

MILANO 6 GENNAIO 2012 CORSERA.IT di MATTEO CORSINI

CARI AMICI LETTORI,

CONTINUATE A SCRIVERMI E TELEFONARMI IO SONO CON VOI 335291766.REGISTRATEVI E INSERITE IL VOSTRO COMMENTO.

 PIAZZA AFFARI NON SI SI ARRESTA IL CROLLO DEL TITOLO UNICREDIT, CHE DURANTE IL GIORNO DELLA BEFANA SCENDE FINO A 4 EURO PER AZIONI,IL CHE EQUIVALE A 40 CENTESIMI APPENA.SICURAMENTE LUNEDI' GIORNO DI APERTURA DELL'ASTA PER L'AUMENTO DI CAPITALE,IL TITOLO ANDRA' ANCORA SOTTO PRESSIONE PER IL RIALLINEAMENTO TRA PREZZO VECCHIO E IL VALORE DI EMISSIONE DELLE NUOVE AZIONI,STABILITO A 1.943.FEDERICO GHIZZONI HA DICHIARATO CHE IL CROLLO VERTICALE DEL TITOLO E' DOVUTO AD AGGIUSTAMENTI TECNICI E ALLORA MI DOMANDO PERCHE' NON HA INFORMATO I SUOI AZIONISTI DEL PERICOLO CHE CORREVANO DI PERDERE VALORE DEI .....

Leggi la notizia

MILANO 6 GENNAIO 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

UNICREDIT LEHMAN BROTHERS TO BIG TO FAIL?

PARAGONARE UNICREDIT A LEHMAN BROTHERS E' UN TABU'? L'UFFICIO STAMPA DI UNICREDIT CI HA RACCONATO QUESTA FAVOLETTA E CI HA CALDAMENTE CONSIGLIATO DI DESISTERE DAL PERORARE LA NOSTRA CAUSA GIORNALISTICA.POCHE ORE DOPO SI SCATENAVA LA TEMPESTA PERFETTA SUL TITOLO UNICREDIT,POCHE ORE DOPO LA TELEFONATA DI DANIELE CHIEFFI IL TITOLO UNICREDIT CROLLAVA IN BORSA,COLPITO DA UNA VIOLENZA INAUDITA.PERCHE' MI DOMANDO QUESTA COINCIDENZA? CHE COSA SI TEMEVA ALL'INTERNO DI UNICREDIT CHE OGGI APPARE COSI' EVIDENTE? FEDERICO GHIZZONI ATTRIBUISCE AL CROLLO DI UNICREDIT,UN AGGIUSTAMENTO TECNICO.PARE POSSIBILE?

SE VOGLIAMO FARE DEL BUON GIORNALISMO E .....

Leggi la notizia

MILANO 5 GENNAIO 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

CARI AMICI LETTORI,

CONTINUATE A CHIAMARCI E A RACCONTARCI LA VOSTRA STORIA SU UNICREDIT 335291766 IN DIRETTA CON LA PIU' GRANDE CRISI FINANZIARIA DEL SECOLO.

IL TG3 HA DA POCO CONFERMATO CHE LA CONSOB HA ACCESO I FARI SUL COLOSSO UNICREDIT,COME AVEVAMO SUGGERITO DA ALCUNI GIORNI.

CORSERA.IT HA COLPITO ANCORA E COME AVEVAMO RAGIONE.I SINTOMI LO SCENARIO I FATTI CI DICONO CHE SIAMO MOLTO VICINI AL FANTASMA DI LEHMAN BROTHERS,ALLA PREOCCUPANTE SITUAZIONE DI UN DEFAULT,CHE POTREBBE PROPAGARSI DAI CREDITI IN SOFFERENZA INGESTIBILI.

UNICREDIT CADE IN BORSA SI ACCENDONO I FARI DELLA CONSOB.

ADESSO E' LA SINDROME DA CORSA AGLI SPORTELLI,I....

Leggi la notizia

MILANO 5 GENNAIO 2012 CORSERA.IT

UNICREDIT CROLLA IN BORSA -16% SENZA CHE NESSUNO ABBIA ANCORA SOSPESO IL TITOLO.E' IL FUGGI FUGGI GENERALE DAL TITOLO,IL PANIC SELLING.LA RABBIA DEGLI AZIONISTI CHE CHIAMANO IL CORSERA.IT UNICO FARO IN QUESTE TEMPESTA EQUATORIALE.NON C'E' PIU' ARGINE DALLA GRANDINE DI VENDITE.SI SALVI CHI PUO'.IL MAXISCONTO HA APERTO LA STRADA AD UN RIBASSO FINO AL PREZZO DI COLLOCAMENTO DI EURO 1943,UN DATA UN GIORNO CHE EVIDENTEMENTE NON HA PORTATO BENE.IL RISCHIO SERIO E' CHE OLTRE AL 20% DEL CAPITALE IN MANO AGLI AZIONISTI STABILI,IL RESTO RIMANGA PER LA MAGGIOR PARTE INOPTATO.L'INSUCCESSO DELL'AUMENTO DI CAPITALE SAREBBE IL CROLLO DI PIAZZA CORDUSIO.

Leggi la notizia

MILANO 5 GENNAIO 2012 CORSERA.IT

EURO CRISI SPREAD RECORD NUOVAMENTE ALLE STELLE.IL GOVERNO DEI PROFESSORI INVESTITO DA UNO TSUNAMI CHE STA DISTRUGGENDO PIAZZA AFFARI E PORTANDO SOLTANTO MERDA IN ITALIA.UNA MANOVRA RECESSIVA DI TASSE E IMPOSTE,UNO STATO DI POLIZIA CHE INVADE CORTINA D'AMOPEZZO CON FINANZIARI E COLONNELLI.L'ITALIA HA LA CORDA INTORNO AL COLLO CON L'EURO E SENZA LE AZIONI NECESSARIE DI UNA BANCA CENTRALE.NON CAPISCO CHE COSA SI STIA ASPETTANDO PER SALVARCI DALL'EURO E PER TIRARE FUORI L'ITALIA DAL CAOS.STIAMO PER ASSISTERE ALLA DISTRUZIONE DI MASSA DI IMPRESE QUOTATE IN BORSA,DI BANCHE,INSOMMA AL SUICIDIO DELL'ITALIA.IL PROFESSOR MARIO MONTI SARA' COSTRETTO A DIMETTERSI PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI SOLLEVATO DALL'ASTIO POPOLARE.SI RISCHIANMO TENSIONI SOCIALI,COME DIMOSTRANO GLI EPISODI CONTRO EQUITALIA.INSOMMA CHI STIAMO ASPETTANDO? ORMAI E' CHIARO CHE LA MANOVRA FINANZAIRIA NON SARA' SUFFICIENTE DAL SALVARE L'ITALIA DALLA SVALUTAZIONE DEI SUO DEBITO PUBBLICO E DUNQUE DALLA SVALUTAZIONE DEI BTP.E' CHIARO A TUTTI EPPURE ANCHE BRUNO VESPA INVITA GLI ITALIANI AD INVESTIRE NEI BTP.E' SICURO,NON FALLIREMO.MA OGGI NE SIAMO COSI' CERTI?

Leggi la notizia

MILANO 5 GENNAIO 2012 CORSERA.IT DI BIG MAC

ORE 13.27 CONTINUA LO TSUNAMI NEI MERCATI FINANZIARI.NON C'E' SPERANZA.

PIAZZA AFFARI INVESTITA DALLA BUFERA DEL DEBITO PUBBLICO.TITOLI BANCARI CALANO A PICCO.E' ORMAI UNA SITUAZIONE DISPERATA.

CRISI EURO.UNICREDIT CROLLA IN BORSA.OAT FRANCESI SOTTO PRESSIONE IL RENDIMENTO E' SALITO A 3.29%.NICHOLAS SARKOZY NON RIDE PIU'.STIAMO ASSISTENDO ALLA DISSOLUZIONE DELL'EURO,ALL'EGEMONIA DI UNA GERMANIA IRRESPONSABILE.IL DISASTRO DELLA TENSIONE FINANZIARIA AVRA' EFFETTI DESTABILIZZANTI PER L'INTERA ECONOMIA ITALIANA.DOBBIAMO LIBERARCI DI ANGELA MERKEL O L'EUROPA VERRA' STRITOLATA DA UN ECCESSO DI RAZIONALISMO IDEOLOGICO.IL PROFESSOR MARIO MONTI STA PORTANDO L'ITALIA VERSO UN PUNTO DI NON RITORNO.

Torino, 5 gen. (LaPresse) - Nonostante l'intervento della Bce, che sta acquistando titoli del Tesoro italiani a 5 e 10 anni, sale lo spread tra Btp e Bund decennali, che si attesta nel primo pomeriggio di contrattazioni a 519 punti base. Il rendimento sul mercato secondario delle obbligazioni italiane a 10 anni è risalito sopra la soglia critica del 7%, al 7,05%. Lo spread ha chiuso ieri a 502 punti base e si è mosso oggi in un intervallo compreso tra 499 e 521 punti, toccando la punta massima dopo l'asta di bond francesi che ha visto una domanda indebolita e rendimenti in lieve rialzo.

Leggi la notizia

<< - Pagina 15 di 21    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 ] - >>